La dieta Atkins: una moda senza fondamento o supportata dalla scienza?


La dieta Atkins: una moda senza fondamento o supportata dalla scienza?

Dichiarazione di non responsabilità

In caso di domande o dubbi medici, si prega di parlare con il proprio medico. Gli articoli sulla Guida alla salute sono sostenuti da ricerche e informazioni sottoposte a revisione paritaria tratte da società mediche e agenzie governative. Tuttavia, non sostituiscono la consulenza, la diagnosi o il trattamento medico professionale.

Ci sono alcune certezze nella vita: morte, tasse e modi alla moda per perdere peso. In varie occasioni, alle persone a dieta è stato consigliato di contare le calorie, tabulare i punti, evitare i grassi alimentari e aggiungere vari presunti proiettili magici ai loro piani dietetici, tra cui pompelmo, champagne e hot dog. Alcune mode dietetiche si sono meritatamente estinte e altre sono durate abbastanza a lungo da essere influenti oggi. Uno di questi ultimi è la dieta Atkins.



Vitali

  • La dieta Atkins è stata introdotta nel 1972, una prima versione della dieta a basso contenuto di carboidrati, che è ancora popolare oggi.
  • La dieta ha quattro fasi, durante le quali i carboidrati sono fortemente limitati, quindi la loro frequenza è aumentata.
  • La dieta Atkins potrebbe aiutarti a perdere peso.
  • Ma non è per tutti.

Qual è la dieta Atkins?

La dieta Atkins prende il nome da Robert Atkins, un cardiologo che ha delineato i benefici delle diete ad alto contenuto proteico e a basso contenuto di carboidrati nel libro del 1972 La rivoluzione della dieta del dottor Atkins . È diventato popolare negli anni '70 e ha sfidato quello che all'epoca era il consiglio dietetico convenzionale di contare le calorie e seguire un piano alimentare a basso contenuto di grassi. Atkins ha sostenuto che ridurre l'assunzione di carboidrati, mentre si enfatizzano proteine ​​e grassi, potrebbe portare a una perdita di peso più efficiente. È essenzialmente il nonno della dieta keto ora alla moda.

La dieta Atkins ha raggiunto il picco di popolarità negli anni '90, diventando un po' una mania. Si è evoluto nel corso dei decenni, attraverso la pubblicazione di numerosi sequel del libro inaugurale di Atkins del 1972. Ma la dieta Atkins ha riguadagnato l'attenzione negli ultimi anni grazie a fan di celebrità come Kim Kardashian, che ha affermato di aver usato la dieta Atkins per perdere 60 libbre dopo aver avuto il suo secondo figlio nel 2016, e Rob Lowe, che è diventato un portavoce di Atkins in 2018.

Ci sono quattro fasi della dieta Atkins:



  • Induzione. In questa fase, limiti i carboidrati in modo significativo, a 20 grammi o meno al giorno (con 12-15 grammi di quelli provenienti da verdure cotte o insalata). Questa fase dura due settimane.
  • Bilanciamento. Nella fase due, aggiungi 5 grammi di carboidrati alla tua razione giornaliera ogni settimana, fino a un limite totale di 40 grammi al giorno. Puoi mangiare noci, semi, bacche e formaggi.
  • Pre-manutenzione. Puoi aggiungere 10 grammi extra di carboidrati a settimana (fino a 100 grammi al giorno), comprese verdure amidacee, fagioli, più frutta e cereali integrali. L'obiettivo è determinare l'equilibrio dei carboidrati e il peso ideale.
  • Manutenzione a vita. Continui a mangiare al livello di carboidrati che trovi efficace, riducendo potenzialmente leggermente il consumo di grassi. Se aumenti di peso, ti consigliamo di ridurre l'assunzione di carboidrati di 10-20 grammi al giorno.

Esistono tre varianti principali della dieta Atkins: Atkins 20, Atkins 40 e Atkins 100, con i numeri che indicano il numero di carboidrati netti consentiti giornalmente.

Annuncio pubblicitario

Incontra Plenity —uno strumento di gestione del peso approvato dalla FDA



Plenity è una terapia solo su prescrizione. Per un uso sicuro e corretto di Plenity, parlare con un operatore sanitario o fare riferimento al Istruzioni per l'uso .

Per saperne di più

Benefici della dieta Atkins

Poiché la dieta Atkins è ricca di proteine, che fornisce più sazietà rispetto ad altri macronutrienti, può incoraggiare le persone a mangiare meno calorie in generale, causando la perdita di peso.

Alcune delle raccomandazioni della dieta Atkins, come evitare carboidrati semplici e cibi con zuccheri aggiunti e aumentare il consumo di verdure, possono migliorare la salute del cuore. Nel complesso, secondo una revisione della ricerca del 2019 pubblicata sulla rivista Atti della Mayo Clinic , diete a basso contenuto di carboidrati e ad alto contenuto di grassi possono favorire la perdita di peso, ma il loro effetto a lungo termine sulle malattie cardiache non è chiaro.

Le disposizioni della dieta Atkins per ridurre lo zucchero e aumentare le verdure a basso contenuto di carboidrati possono anche migliorare i livelli di lipidi nel sangue e aiutare a ridurre la necessità per le persone con sindrome metabolica o diabete di assumere farmaci su prescrizione. (Tuttavia, una dieta ricca di grassi come la Atkins può peggiorare i livelli di lipidi nel sangue; alcune persone vedono un aumento del colesterolo LDL).

Cosa mangiare ed evitare nella dieta Atkins

Nella dieta Atkins, sei incoraggiato a mangiare carne, grassi sani come avocado e olio d'oliva, verdure a basso contenuto di carboidrati, latticini interi e noci e semi dopo la fase 1.

Si consiglia di evitare frutta ad alto contenuto di carboidrati durante la fase di induzione, carboidrati semplici, zuccheri, cereali, cibi a basso contenuto di grassi e legumi.

Considerazioni sulla dieta Atkins

  • Non tutte le variazioni della dieta Atkins dovrebbero essere considerate una soluzione a lungo termine per la perdita di peso. Le diete di maggior successo sono quelle flessibili e meno restrittive, e per alcune persone potrebbe essere difficile attenersi a Atkins, in particolare le varianti 20 e 40.
  • Potrebbe essere necessario assumere integratori durante la dieta Atkins per garantire che le tue esigenze nutrizionali siano soddisfatte. Il sito Atkins lo sottolinea, dicendo che potrebbe essere necessario assumere un integratore multivitaminico e omega-3 per assicurarti di assumere tutti i nutrienti giornalieri di cui hai bisogno.
  • I carboidrati sono la principale fonte di energia del corpo. Nelle prime fasi, alcune persone che seguono la dieta Atkins possono manifestare sintomi legati alla ridotta assunzione di carboidrati, tra cui affaticamento, debolezza, vertigini e costipazione. (Gli aderenti alla dieta chetogenica hanno soprannominato questo fenomeno keto flu.)
  • La dieta Atkins non è per le persone che usano diuretici, insulina o farmaci per il diabete orale.
  • La dieta Atkins non è per le persone che hanno malattie renali o per le donne incinte o che allattano.

Se stai considerando la dieta Atkins, parla con il tuo medico dei tuoi obiettivi di perdita di peso e se una dieta ricca di proteine ​​come la dieta Atkins è giusta per te.

Riferimenti

  1. Storia e sfondo della dieta Atkins. (n.d.). Recuperato da https://www.atkins.com/our-story/atkins-diet-history
  2. Atkins. (n.d.). Le Fasi. Recuperato da https://sa.atkins.com/why-atkins/the-phases/
  3. Pallazola, V. A., Davis, D. M., Whelton, S. P., Cardoso, R., Latina, J. M., Michos, E. D., … Welty, F. K. (2019, 1 agosto). Una guida per il medico all'alimentazione sana per la prevenzione delle malattie cardiovascolari. Recuperato da https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/31485563
  4. Saslow, L. R., Daubenmier, J. J., Moskowitz, J. T., Kim, S., Murphy, E. J., Phinney, S. D., … Hecht, F. M. (2017, 21 dicembre). Risultati a dodici mesi di uno studio randomizzato di una dieta a moderato contenuto di carboidrati rispetto a una dieta a basso contenuto di carboidrati in adulti in sovrappeso con diabete mellito di tipo 2 o prediabete. Recuperato da https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/29269731
Vedi altro