Acne del corpo: perché succede e cosa puoi fare al riguardo?

Acne del corpo: perché succede e cosa puoi fare al riguardo?

Dichiarazione di non responsabilità

In caso di domande o dubbi di carattere medico, si prega di parlare con il proprio medico. Gli articoli su Health Guide sono sostenuti da ricerche e informazioni sottoposte a revisione paritaria tratte da società mediche e agenzie governative. Tuttavia, non sostituiscono la consulenza, la diagnosi o il trattamento medico professionale.

La primavera e l'estate possono portare fiori, giornate più lunghe e una buona dose di vitamina D, ma queste stagioni più calde danno anche il via a una serie di preoccupazioni per il corpo. E mentre puoi prenderti cura della maggior parte delle cose che ti danno fastidio, dalla rasatura dei peli del corpo alla lucidatura delle unghie, l'acne del corpo non è qualcosa con una soluzione istantanea. Ma ciò non significa che non possa essere affrontato. Ecco cosa devi sapere sull'acne del corpo, da fastidiose protuberanze sul petto a bacne più difficili da raggiungere.

qual è la dimensione media del pene maschile bianco?

L'acne del corpo, a volte indicata come acne del tronco (come quando colpisce il tronco del corpo), non è poi così diversa dall'acne del viso. L'acne del tronco, come l'acne facciale, è l'acne vulgaris, che è la condizione della pelle più comune negli Stati Uniti, che colpisce 40-50 milioni di persone in qualsiasi momento (AAD, n.d.-a). Ma mentre abbiamo studiato abbastanza l'acne vulgaris per saperlo approssimativamente L'85% delle persone soffre di acne ad un certo punto della loro vita, sappiamo molto meno sulla prevalenza dell'acne corporea (Chiu, 2003).



Vitali

  • L'acne sul petto o sulla schiena (soprannominata bacne) è chiamata acne del tronco.
  • Non è noto quante persone soffrano esattamente di acne del tronco, ma la ricerca preliminare suggerisce che potrebbe essere circa il 47% delle persone che soffrono di acne facciale.
  • Gli urti simili all'acne sul sedere e sulle gambe sono probabilmente follicoliti, un'infezione del follicolo pilifero e non vera e propria acne.
  • Le protuberanze lungo la linea bikini possono essere peli incarniti da rasatura o follicoliti causate dalla rasatura o dalla ceretta.
  • Diversi trattamenti topici possono aiutare gli sfoghi sul petto e sulla schiena, mentre i cambiamenti dello stile di vita sono generalmente sufficienti per trattare i dossi su gambe, glutei e linea bikini.

Sappiamo, tuttavia, che l'acne corporea è del tutto normale, specialmente in coloro che hanno anche l'acne volgare. Ricerca che ha guardato 300 pazienti consecutivi di età compresa tra 14 e 30 anni, la cui preoccupazione principale era l'acne facciale, hanno scoperto che il 47% di loro aveva un'acne del tronco almeno moderata. Potrebbe essere leggermente più comune negli uomini, sebbene questi dati preliminari non siano affatto definitivi. Dei pazienti che hanno anche sperimentato l'acne corporea, il 54% di loro erano maschi e il 43% erano femmine. Un considerevole 78% dei pazienti ha espresso interesse per i trattamenti per l'acne sulla schiena e sul petto. Sebbene questi numeri non ci dicano quanto sia veramente comune l'acne del corpo, suggeriscono che la prevalenza dell'acne del tronco è più alta di quanto pensiamo: questi pazienti hanno menzionato l'acne del loro corpo solo dopo che gli è stato chiesto direttamente, anche se molti di loro volevano ha trattato (Del Rosso, 2006).

Annuncio pubblicitario



Semplifica la tua routine di cura della pelle

Ogni bottiglia di Nightly Defense prescritta dal medico è fatta per te con ingredienti potenti e scelti con cura e consegnata a casa tua.

sintomi di carenza di vitamina D
Per saperne di più

Tipi di acne del corpo

Come termine generale, l'acne corporea ha molte delle stesse cause dell'acne facciale, sebbene ogni area in cui può presentarsi abbia le sue cause comuni. Delle aree più comuni in cui compare l'acne del corpo - schiena, petto, sedere, gambe e linea bikini - ecco cosa generalmente porta a sfoghi e come trattarli. Mentre alcuni trattamenti generali possono essere suggeriti, attualmente non esiste un trattamento universalmente efficace per l'acne del tronco (Del Rosso, 2006). Ciò significa che lavorare con un dermatologo, che può valutare le specifiche dei tuoi sfoghi come la gravità e il tipo di lesione, e prendere in considerazione il tuo tipo di pelle durante la creazione di un regime e un trattamento per la cura della pelle, potrebbe essere la cosa migliore.



Acne o bacne alla schiena

È possibile sviluppare acne sia infiammatoria che non infiammatoria sulla schiena. L'acne infiammatoria è rossa e sollevata, mentre l'acne non infiammatoria, che include punti bianchi e punti neri, non comporta alcun gonfiore o arrossamento. È possibile anche ottenere l'acne meccanica, un tipo specifico di acne causato dallo sfregamento della pelle, sulla schiena. Questo può essere particolarmente comune per gli atleti, che possono utilizzare attrezzature che sfregano costantemente la stessa area (AAD, n.d.-b).

L'attrezzatura non è sempre da biasimare, però. Il sudore, anche senza l'attrezzatura da allenamento che sfrega l'area, può dare il via a un breakout. Le cause più comuni di acne sulla schiena includono anche saponi e creme idratanti con oli, prodotti per capelli con solfati e esposizione al sole. L'esposizione prolungata al sole, soprattutto senza protezione solare, può seccare la pelle, provocando la produzione di sebo in eccesso, che può finire per ostruire i pori. I solfati possono causare l'acne in modo simile. Un piccolo studio trovato che l'esposizione ai solfati ha aumentato la perdita di acqua dalla pelle e l'irritazione (Branco, 2005). Ciò potrebbe potenzialmente far sì che la pelle rilasci più sebo per contrastare gli effetti di essiccazione di questo ingrediente che si trova comunemente negli articoli per la cura personale come lo shampoo. Se hai già la pelle grassa, è anche meglio scegliere prodotti non comedogenici come lozioni e creme idratanti. Questi prodotti tendono ad essere realizzati senza oli, che potrebbero esacerbare i problemi con i pori ostruiti.

Spesso, la terapia combinata ha più successo per l'acne del tronco (Del Rosso, 2006). Possono essere utili entrambi i trattamenti localizzati, i lavaggi per il corpo e i detergenti progettati per la pelle a tendenza acneica. Cerca prodotti che contengano acido salicilico. Sebbene siano necessarie ulteriori ricerche su questo ingrediente, è può aiutare a prevenire gli sfoghi sciogliendo il cemento tra gli strati della pelle per spazzare via le cellule morte della pelle che potrebbero aver ostruito i pori (Fox, 2016). Il perossido di benzoile è un altro trattamento dell'acne per il corpo che può aiutare a eliminare e prevenire gli sfoghi attaccando e riducendo il C. acnes (precedentemente P. acnes) batteri che vivono sulla pelle. Può essere usato da solo o in combinazione con altri trattamenti topici o orali e può anche aiutare a ridurre l'acne in appena cinque giorni (Zenglein, 2016).

Acne al petto

Le eruzioni corporee sul petto hanno le stesse cause di quelle sulla schiena. I reggiseni sportivi possono essere responsabili comuni di brufoli e altri inestetismi causati dallo sfregamento e dal sudore. Se possibile, è meglio cambiare il reggiseno sportivo subito dopo l'esercizio per ridurre la quantità di tempo in cui la fascia e il sudore intrappolato nel tessuto entrano in contatto con la pelle. È anche facile esporsi troppo al sole sul petto, il che può causare un'eccessiva produzione di olio in risposta alla pelle secca. I prodotti per i capelli possono anche raggiungere facilmente quest'area del corpo, dove possono anche causare irritazioni alla pelle che potrebbero indurre le ghiandole sebacee a produrre più sebo idratante. Lavare accuratamente il corpo dopo aver risciacquato i prodotti per capelli può aiutare a prevenire questo problema.

puoi bere vino con prednisone?

I prodotti per la cura della pelle che utilizzano alfa-idrossiacidi, o AHA, possono essere un buon trattamento dell'attuale acne toracica e una prevenzione per futuri sfoghi. L'acido glicolico, uno di questi acidi, è stato mostrato per migliorare l'acne lieve (Abels, 2011). Gli AHA si rompono i legami tra gli strati della pelle, consentendo agli strati più superficiali che potrebbero potenzialmente accumularsi nel follicolo pilifero e causare il lavaggio dei pori ostruiti. Se la tua routine di cura della pelle include già un prodotto del genere per il tuo viso, potresti provare a estenderne l'uso al petto. Ma parla con un dermatologo se stai appena iniziando perché la chiave per usare con successo gli AHA è trovare la giusta concentrazione per la tua pelle. Se usi una concentrazione più alta di quella che la tua pelle può sopportare, l'effetto esfoliante può spogliare la pelle degli oli necessari -che può effettivamente peggiorare l'acne o causare irritazione che fa apparire le imperfezioni peggiori (Tang, 2018).

I BHA, o beta idrossiacidi, possono essere una scelta ancora migliore se i pori ostruiti sono il tuo problema. Come gli AHA, i BHA sono esfolianti per la pelle. L'acido salicilico, di cui abbiamo già parlato, è un esempio di BHA. La loro struttura permette loro di penetrare ulteriormente nella pelle rispetto agli AHA attraverso i follicoli piliferi con ghiandole sebacee, motivo per cui sono buoni trattamenti per le persone con pelle grassa e punti neri. A differenza degli AHA, i BHA sono considerati i migliori a una concentrazione dell'1-2% (Moghimipour, 2012). Molti prodotti da banco per l'acne come il lavaggio del viso e il lavaggio del corpo utilizzano acido salicilico; un esempio comune è il detergente per pompelmi di Neutrogena. Per chi ha la pelle sensibile, un detergente a base di zolfo può essere una scelta migliore. Zolfo funziona allo stesso modo sia al perossido di benzoile che all'acido salicilico, ma è molto più delicato sulla pelle (Decker, 2012).

Acne glutei e gambe

L'acne che appare sulle gambe o sul sedere, a volte chiamata buttne, è generalmente un caso di follicolite. Sebbene follicolite può causare piccoli urti rossi o brufoli con punti bianchi intorno ai follicoli piliferi, in realtà è un'infiammazione dei follicoli piliferi. L'irritazione dei follicoli piliferi può causare l'acne, ma l'acne è diversa dalla follicolite. Le pustole che possono formarsi intorno ai follicoli piliferi sul sedere o sulle gambe a causa della follicolite non contengono sebo, mentre le pustole dell'acne sì (AAD, n.d.-c).

come ingrandire il tuo pennis in modo naturale

Non lasciare che una protuberanza sul tuo sedere ti renda impacciato. Esistono molte diverse cause di follicolite e gli esempi di questa infezione del follicolo pilifero includono ustione da rasoio, eruzioni cutanee da vasca idromassaggio e prurito del barbiere. Questi dossi, che possono apparire rossi, gonfiarsi, prudere o persino contenere pus, possono essere causati da (AAD, n.d.-c):

  • Minipiscine (generalmente pulite in modo improprio)
  • Rasatura, spiumatura o ceretta
  • vestiti stretti
  • Aumento di peso
  • Alcuni farmaci

Sebbene alcuni fattori rendano alcune persone più suscettibili allo sviluppo della follicolite, è relativamente facile liberarsene. Se riesci a rintracciare ciò che ha causato il tuo caso, tutto ciò che devi fare è rimuovere quell'attività. Assicurati che la tua pelle sia pulita sciacquando il sudore subito dopo l'allenamento e opta per indumenti più larghi se la causa è lo sfregamento ripetuto. L'uso di un rasoio affilato e pulito e la rasatura nella direzione in cui i peli crescono può prevenire futuri casi di follicolite se la depilazione è una causa frequente dei tuoi dossi. L'applicazione di impacchi caldi 3-4 volte al giorno per 15-20 minuti può aiutare a guarire più velocemente i dossi (AAD, n.d.-c).

Acne della linea bikini

Se l'acne del tuo corpo appare intorno alla linea del bikini, hai a che fare con follicolite o peli incarniti. La ceretta può causare follicolite, mentre la rasatura è un colpevole comune per i peli incarniti in quest'area. Se stai trattando questi dossi, assicurati di evitare l'uso di esfolianti aggressivi su questa pelle sensibile. Rasatura in un modo consigliato dai dermatologi può aiutare a prevenire gli urti in futuro e gli impacchi caldi possono accelerare la guarigione delle imperfezioni esistenti. Ciò include l'uso della crema da barba, l'uso del rasoio nella stessa direzione in cui i peli crescono e il risciacquo del rasoio dopo ogni passata (AAD, n.d.-d). Sebbene sia un investimento, la depilazione laser può essere il modo migliore per prevenire futuri urti mantenendo la pelle liscia lungo la linea del bikini.

Riferimenti

  1. Abels, C., MD PhD, Kaszuba, A., MD, Michalak, I., MD, Werdier, D., MD, Knie, U., PhD, e Kaszuba, A., Md PhD. (2011). Un'emulsione di acido glicolico al 10% contenente olio in acqua migliora l'acne lieve: uno studio randomizzato in doppio cieco controllato con placebo. Journal of Cosmetic Dermatology, 10(3), 202-209. doi:10.1111/j.1473-2165.2011.00572.x, https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/21896132/
  2. Accademia americana di dermatologia (AAD). (n.d.-a). Acne: chi ottiene e provoca. Estratto il 15 luglio 2020 da https://www.aad.org/public/diseases/acne/causes/acne-causes
  3. Accademia americana di dermatologia. (n.d.-b). Le attrezzature sportive causano l'acne? Estratto il 15 luglio 2020 da https://www.aad.org/public/diseases/acne/causes/sports-equipment
  4. Accademia americana di dermatologia. (n.d.-c). Gli sfoghi simili all'acne potrebbero essere follicoliti. Estratto il 15 luglio 2020 da https://www.aad.org/public/diseases/a-z/folliculitis
  5. Accademia americana di dermatologia. (n.d.-d). Depilazione: come radersi. Estratto il 15 luglio 2020 da https://www.aad.org/public/everyday-care/skin-care-basics/hair/how-to-shave
  6. Branco, N., Lee, I., Zhai, H., & Maibach, H. I. (2005). Irritazione della pelle indotta da sodio laurilsolfato ripetitivo a lungo termine: uno studio in vivo. Dermatite da contatto, 53(5), 278-284. doi:10.1111/j.0105-1873.2005.00703.x, https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/16283906/
  7. Chiu, A., Chon, S. Y. e Kimball, A. B. (2003). La risposta della malattia della pelle allo stress. Archivi di dermatologia, 139(7). doi: 10.1001/archderm.139.7.897, https://jamanetwork.com/journals/jamadermatology/fullarticle/479409
  8. Decker, A., BS, MA, & Grader, E. M., MD. (2012). Trattamenti per l'acne da banco: una revisione. Il giornale di dermatologia clinica ed estetica, 5 (5), 32-40. Estratto il 15 luglio 2020 da https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3366450/
  9. Del Rosso, J.Q., DO. (2006). Gestione dell'acne vulgaris del tronco: prospettive attuali sul trattamento. Argomenti di terapia farmacologica, 77, 285-289. Estratto il 15 luglio 2020 da https://mdedge-files-live.s3.us-east-2.amazonaws.com/files/s3fs-public/Document/September-2017/077050285.pdf
  10. Fox, L., Csongradi, C., Aucamp, M., Plessis, J. D. e Gerber, M. (2016). Modalità di trattamento per l'acne. Molecole, 21(8), 1063. doi:10.3390/molecules21081063, https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/27529209/
  11. Moghimipour, E. (2012). Gli idrossiacidi, gli agenti antietà più utilizzati. Jundishapur Jornal di prodotti farmaceutici naturali, 6 (2), 9-10. doi:10.5812/kowsar.17357780.4181, https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3941867/
  12. Tang, S. e Yang, J. (2018). Doppio effetto degli alfa-idrossiacidi sulla pelle. Molecole, 23(4), 863. doi:10.3390/molecole23040863, https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/29642579/
  13. Zaenglein, A., Pathy, A., Schlosser, B., Alikhan, A., Baldwin, H., & Berson, D. et al. (2016). Linee guida di cura per la gestione dell'acne volgare. Giornale dell'Accademia americana di dermatologia, 74 (5), 945-973.e33. doi: 10.1016/j.jaad.2015.12.037, https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/26897386/
Vedi altro