L'anastrozolo può migliorare il testosterone negli uomini?

L'anastrozolo può migliorare il testosterone negli uomini?

Dichiarazione di non responsabilità

In caso di domande o dubbi di carattere medico, si prega di parlare con il proprio medico. Gli articoli su Health Guide sono sostenuti da ricerche e informazioni sottoposte a revisione paritaria tratte da società mediche e agenzie governative. Tuttavia, non sostituiscono la consulenza, la diagnosi o il trattamento medico professionale.

I livelli di testosterone diminuiscono naturalmente con l'età degli uomini. Un basso livello di testosterone (basso T) può portare a una serie di problemi, come basso desiderio sessuale, affaticamento, disfunzione erettile e debolezza muscolare. La terapia sostitutiva con testosterone (TRT) è il trattamento di riferimento per la bassa T, ma viene fornita con effetti collaterali : può avere un impatto negativo sulla fertilità maschile abbassando il numero di spermatozoi. Ecco perché alcuni operatori sanitari offrono altri trattamenti per trattare la bassa T, come il clomifene.

Vitali

  • Anastrozolo appartiene a un gruppo di farmaci che bloccano la conversione del testosterone in estrogeni, chiamati inibitori dell'aromatasi
  • A causa di prove limitate, l'anastrozolo non è raccomandato come trattamento di routine per bassi livelli di testosterone negli uomini
  • Gli inibitori dell'aromatasi sono talvolta usati per abbassare i livelli di estrogeni negli uomini che ricevono iniezioni di testosterone

In questo contesto, potresti aver sentito parlare dell'anastrozolo (nome commerciale Arimidex), un farmaco che agisce diminuendo la quantità di estrogeni prodotta dal corpo. È stato originariamente sviluppato per trattare il cancro al seno positivo al recettore ormonale nelle donne in postmenopausa. Il cancro positivo al recettore ormonale significa che le cellule tumorali crescono in risposta all'ormone estrogeno, il che spiega perché l'anastrozolo può trattare questi tipi di cancro al seno.

Attualmente, l'anastrozolo è approvato solo dalla FDA per l'uso nelle donne, ma come il clomifene, l'anastrozolo può essere prescritto off-label per trattare il basso livello di testosterone negli uomini. Tuttavia, non ci sono prove sufficienti per raccomandarlo come trattamento standard per bassi livelli di testosterone.



come fai a sapere se hai la disfunzione erettile?

Annuncio pubblicitario



Supplementi di supporto del testosterone romano Roman

La fornitura del tuo primo mese è di $ 15 ($ 20 di sconto)

Per saperne di più

Cos'è il testosterone basso?

Una bassa T colpisce circa il 40% degli uomini sopra i 45 anni. Avere un basso livello di testosterone può contribuire a sintomi fastidiosi come disfunzione erettile, basso desiderio sessuale e diminuzione della forza ( Rivas, 2014 ).



Se pensi di avere una T bassa, prendi la tua livelli ematici testato è il modo migliore per scoprirlo con certezza. In genere, il tuo medico ordinerà test per controllare il tuo testosterone totale e libero, fatto preferibilmente al mattino ( Rivas, 2014 ).

protuberanze rosse sulla base dell'asta del pene

Il trattamento per la bassa T è la terapia sostitutiva con testosterone (TRT). TRT è disponibile in diverse forme, tra cui iniezioni, gel e cerotti . TRT funziona dando al tuo corpo il testosterone che gli manca; se assunta secondo le istruzioni, la terapia con testosterone è sicura ed efficace ( Rivas, 2014 ).

Ci sono effetti collaterali alla TRT, tuttavia, il principale è un impatto negativo sulla fertilità maschile. Questo perché nel tempo, la TRT interrompe la sintesi naturale del testosterone e la produzione di sperma del tuo corpo ( Patel, 2019 ).

Come funziona l'anastrozolo negli uomini?

Spesso pensiamo al testosterone e agli estrogeni come ormoni esclusivamente maschili e femminili. Tuttavia, uomini e donne producono naturalmente entrambi gli ormoni e un equilibrio tra i due è vitale per una buona salute in entrambi i sessi.

quanto tempo impiega l'herpes ad andare via?

Negli uomini, avere troppo poco testosterone o troppi estrogeni può portare a problemi, come basso desiderio sessuale, tensione o ingrossamento del seno e disfunzione erettile. L'ormone sessuale primario per gli uomini è il testosterone, che viene prodotto nelle cellule di Leydig nei testicoli. Ma gli uomini producono anche una piccola quantità di estradiolo, un potente estrogeno ( il Tour, 2011 ).

Etinilestradiolo e norgestimato: cosa devi sapere

10 minuti di lettura

Una piccola quantità di estradiolo viene prodotta direttamente dai testicoli, ma la maggior parte deriva dalla conversione del testosterone in estradiolo da parte di una sostanza chiamata aromatasi. L'anastrozolo blocca l'azione dell'aromatasi, rallentando la conversione del testosterone in estradiolo, aumentando il livello generale di testosterone ( il Tour, 2011 ).

Quali sono gli effetti dell'anastrozolo negli uomini?

Le prove dell'efficacia dell'anastrozolo negli uomini sono limitate.

  • In un piccolo studio, l'anastrozolo ha aumentato il testosterone negli uomini anziani con lieve ipogonadismo ( Capo, 2004 ). In un altro studio su uomini con basso testosterone e infertilità, l'assunzione di anastrozolo ha portato ad un aumento del testosterone e ad un aumento del numero di spermatozoi in alcuni uomini ( Shoshany, 2017 ).
  • Sebbene sia stato dimostrato che l'anastrozolo aumenta i livelli di testosterone, una recente analisi suggerisce che non porta a miglioramenti nella funzione sessuale come la funzione erettile o la libido e inoltre non migliora la qualità dello sperma. Attualmente, non ci sono prove sufficienti per raccomandare l'anastrozolo come trattamento di routine per bassi T nella pratica clinica ( Awouter, 2019 ).
  • Rispetto al clomifene, un altro trattamento off-label per la bassa T, ci sono stati aumenti significativamente più elevati di T con clomifene ( Ciao, 2015 ).

In alcuni casi, un operatore sanitario potrebbe prendere in considerazione la prescrizione di anastrozolo a basse dosi per gli uomini che ricevono la terapia sostitutiva con testosterone (TRT) per bassi livelli di T. Il motivo è che le iniezioni di testosterone possono aumentare i livelli di estrogeni, portando a una crescita indesiderata del seno (ginecomastia) negli uomini. Arimidex e altri inibitori dell'aromatasi possono ridurre i livelli di estrogeni negli uomini e trattare la ginecomastia ( Rhoden, 2004 ).

Quali sono gli effetti collaterali dell'anastrozolo?

La maggior parte di ciò che sappiamo sugli effetti collaterali dell'anastrozolo proviene dalla ricerca su donne che hanno assunto anastrozolo come trattamento per il cancro. Gli effetti collaterali riportati da queste donne includono vampate di calore, mal di schiena, artrite, depressione e fratture ossee ( FDA, 2011 ).

Un possibile effetto collaterale del trattamento con anastrozolo negli uomini è la diminuzione della salute delle ossa, che è un altro motivo per cui il farmaco non è raccomandato come trattamento di routine per bassi livelli di testosterone. Negli uomini più anziani con bassi livelli di testosterone, uno studio ha mostrato che il trattamento con anastrozolo ha aumentato il testosterone ma ha anche ridotto la densità ossea spinale ( Burnett-Bowie, 2009 ).

Come aumentare la densità ossea: tattiche comprovate

7 minuti di lettura

modi per aumentare il testosterone nei maschi

Quali sono i modi naturali per aumentare il testosterone?

E se volessi dare al tuo corpo un aumento naturale del testosterone ? Alcuni studi suggeriscono che l'esercizio ad alta intensità, come lo sprint, è legato a livelli più elevati di testosterone ( Sato, 2016 ). Lo stesso vale per l'allenamento ad intervalli ad alta intensità (HIIT). Durante l'HIIT, ti impegni in periodi di intenso cardio alternati a periodi di attività a bassa intensità. Uno studio del 2017 su atleti master che hanno eseguito allenamenti HIIT ha rilevato che hanno riscontrato un piccolo aumento del testosterone libero ( Herbert. 2017 ).

Ma anche un esercizio aerobico più leggero, come fare jogging o camminare, può portare ad aumenti del testosterone ( Kumagai, 2016 ).

Ha anche senso ridurre l'alcol. La bevanda occasionale molto probabilmente non influirà sul tuo testosterone, ma il consumo cronico e pesante di alcol sembra essere associato a una diminuzione del testosterone e alla diminuzione della qualità dello sperma ( Muthusami, 2005 ).

Riferimenti

  1. Awouters, M., Vanderschueren, D., & Antonio, L. (2020). Inibitori dell'aromatasi e modulatori selettivi del recettore degli estrogeni: terapie non convenzionali per l'ipogonadismo funzionale?. Andrologia, 8(6), 1590–1597. doi: 10.1111/andr.12725. Recuperato da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/31696669/
  2. Burnett-Bowie, S.A., McKay, E.A., Lee, H., & Leder, B.Z. (2009). Effetti dell'inibizione dell'aromatasi sulla densità minerale ossea e sul turnover osseo negli uomini anziani con bassi livelli di testosterone. Il Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism, 94(12), 4785-4792. doi: 10.1210/jc.2009-0739. Recuperato da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/19820017/
  3. Food and Drug Administration (FDA). (2011). Compressa di Arimidex (anastrozolo) per uso orale. FDA. Recuperato da https://www.accessdata.fda.gov/drugsatfda_docs/label/2011/020541s026lbl.pdf
  4. Helo, S., Ellen, J., Mechlin, C., Feustel, P., Grossman, M., Ditkoff, E. e McCullough, A. (2015). Uno studio di confronto prospettico randomizzato in doppio cieco di clomifene citrato e anastrozolo nell'aumento del testosterone negli uomini infertili ipogonadici. Il Journal of Sexual Medicine, 12(8), 1761–1769. doi: 10.1111/jsm.12944. Recuperato da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/26176805/
  5. Leder, B. Z., Rohrer, J. L., Rubin, S. D., Gallo, J. e Longcope, C. (2004). Effetti dell'inibizione dell'aromatasi negli uomini anziani con livelli di testosterone sierico bassi o al limite. Il Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism, 89 (3), 1174-1180. doi: 10.1210/jc.2003-031467. Recuperato da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/15001605/
  6. Kumagai, H., Zempo-Miyaki, A., Yoshikawa, T., Tsujimoto, T., Tanaka, K. e Maeda, S. (2016). L'aumento dell'attività fisica ha un effetto maggiore rispetto al ridotto apporto energetico sugli aumenti del testosterone indotti dalla modifica dello stile di vita. Giornale di biochimica clinica e nutrizione, 58 (1), 84-89. doi: 10.3164/jcbn.15-48. Recuperato da https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4706091/
  7. Leproult, R., & Van Cauter, E. (2011). Effetto di 1 settimana di restrizione del sonno sui livelli di testosterone in giovani uomini sani. Journal of American Medical Association, 305(21), 2173-2174. doi: 10.1001/jama.2011.710. Recuperato da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/21632481/
  8. Muthusami, K. R. e Chinnaswamy, P. (2005). Effetto dell'alcolismo cronico sugli ormoni della fertilità maschile e sulla qualità dello sperma. Fertilità e sterilità, 84(4), 919-924. doi: 10.1016/j.fertnstert.2005.04.025. Recuperato da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/16213844/
  9. de Ronde, W., & de Jong, F.H. (2011). Inibitori dell'aromatasi negli uomini: effetti e opzioni terapeutiche. Biologia della riproduzione ed endocrinologia: RB&E, 9, 93. doi: /10.1186/1477-7827-9-93. Recuperato da https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3143915/
  10. Rhoden, E., Morgentaler, A. Trattamento della ginecomastia indotta da testosterone con l'inibitore dell'aromatasi, anastrozolo. Int J Impot Res 16, 95-97 (2004). Recuperato da https://www.nature.com/articles/3901154#citeas
  11. Rivas, A. M., Mulkey, Z., Lado-Abeal, J. e Yarbrough, S. (2014). Diagnosi e gestione di bassi livelli di testosterone sierico. Atti (Baylor University. Medical Center), 27 (4), 321-324. doi: 10.1080/08998280.2014.11929145. Recuperato da https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4255853/
  12. Sato, K., Iemitsu, M., Katayama, K., Ishida, K., Kanao, Y. e Saito, M. (2016). Risposte degli ormoni steroidei sessuali a diverse intensità di esercizio negli atleti di resistenza. Fisiologia sperimentale, 101 (1), 168-175. doi: 10.1113/EP085361. Recuperato da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/26518151/
  13. Shoshany, O., Abhyankar, N., Mufarreh, N., Daniel, G. e Niederberger, C. (2017). Risultati di anastrozolo negli uomini subfertili ipoandrogeni oligozoospermici. Fertilità e sterilità, 107(3), 589-594. doi: 10.1016/j.fertnstert.2016.11.021. Recuperato da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/28069178/
Vedi altro