Puoi invertire la calvizie? Ecco 6 modi per provare


Puoi invertire la calvizie? Ecco 6 modi per provare

Dichiarazione di non responsabilità

In caso di domande o dubbi di carattere medico, si prega di parlare con il proprio medico. Gli articoli su Health Guide sono sostenuti da ricerche e informazioni sottoposte a revisione paritaria tratte da società mediche e agenzie governative. Tuttavia, non sostituiscono la consulenza, la diagnosi o il trattamento medico professionale.

Odiamo dirtelo: se i tuoi capelli si stanno assottigliando o si stanno ritirando, probabilmente è calvizie maschile (MPB) e non viene controllato, è probabile che continui. Il 95% dei casi di perdita di capelli negli uomini sono MPB. Ciò significa che la tua perdita di capelli (nota anche come alopecia androgenetica) molto probabilmente non è causata dallo stress, da una carenza di vitamine o dalla mancanza di proteine ​​a sufficienza. (Anche se accadono, sono rari.) Il colpevole schiacciante è la genetica, in particolare la suscettibilità genetica del cuoio capelluto all'ormone maschile DHT.

Il DHT è un androgeno, derivato dal testosterone, che attacca i follicoli piliferi sulla testa. Nel tempo, il DHT fa sì che i follicoli si riducano (un processo chiamato miniaturizzazione follicolare) e si accorciano, e i peli si assottigliano chiamati peli vellus. Una volta che un follicolo è morto, è difficile rianimarlo. Quindi, se sei infastidito dalla calvizie, prima agisci, più è probabile che riuscirai a invertire la calvizie e a far ricrescere alcuni capelli. Il momento migliore per iniziare era un po' di tempo fa. Il secondo miglior tempo è adesso.

La buona notizia: non ci sono mai state più cose che puoi fare per arginare la caduta dei capelli e incoraggiare la ricrescita. Non è garantito, ma molti uomini hanno visto buoni risultati dalle soluzioni supportate dalla scienza di seguito; alcuni sono più efficaci di altri.



Vitali

  • La maggior parte dei casi di diradamento dei capelli sono causati dalla calvizie maschile.
  • Ci sono tre terapie supportate dalla scienza che sono considerate efficaci per fermare la caduta dei capelli e incoraggiare la ricrescita.
  • Non ci sono prove sufficienti che l'assunzione di vitamine possa invertire la caduta dei capelli, con due grandi eccezioni.
  • Finasteride e minoxidil, usati in combinazione, sono considerati più efficaci nell'invertire alcuni tipi di calvizie rispetto a entrambi.

Conosciuto anche come plasma ricco di piastrine, questa procedura è offerta da numerosi dermatologi e specialisti nella sostituzione dei capelli. Il sangue di un paziente viene prelevato e posto in una centrifuga per estrarre il plasma, che viene poi iniettato nel cuoio capelluto. La teoria è che i fattori di crescita nelle piastrine possono stimolare la crescita dei capelli. UN Pubblicato lo studio del 2017 nell'International Journal of Molecular Sciences ha scoperto che il trattamento con PRP ha aumentato il numero di capelli e la densità complessiva dei capelli rispetto alle aree trattate con un placebo (Gentile, 2017).

Riferimenti

  1. Adil, A., & Godwin, M. (2017). L'efficacia dei trattamenti per l'alopecia androgenetica: una revisione sistematica e una meta-analisi. Journal of the American Academy of Dermatology , 77 (1), 136-141. doi: 10.1016/j.jaad.2017.02.054, https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28396101
  2. Almohanna, H. M., Ahmed, A. A., Tsatalis, J. P. e Tosti, A. (2019). Il ruolo di vitamine e minerali nella perdita dei capelli: una revisione. Dermatologia e Terapia , 9 (1), 51-70. doi: 10.1007 / s13555-018-0278-6, https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/30547302
  3. Associazione americana per la perdita dei capelli. (n.d.). Perdita di capelli maschile: trattamento. Recuperato da https://www.americanhairloss.org/men_hair_loss/treatment.html
  4. Chandrashekar, B. S., Nandhini, T., Vasanth, V., Sriram, R. e Navale, S. (2015). Minoxidil topico fortificato con finasteride: un resoconto del mantenimento della densità dei capelli dopo la sostituzione della finasteride orale. Rivista online di dermatologia indiana , 6 (1), 17-20. doi: 10.4103 / 2229-5178.148925, https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25657911
  5. Gentile, P., Cole, J., Cole, M., Garcovich, S., Bielli, A., Scioli, M., … Cervelli, V. (2017). Valutazione del PRP non attivato e attivato nel trattamento della caduta dei capelli: ruolo del fattore di crescita e delle concentrazioni di citochine ottenute da diversi sistemi di raccolta. Rivista internazionale di scienze molecolari , 18 (2), E408. doi: 10.3390 / ijms18020408, https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28216604
  6. Hugo Perez, B.S. (2004). Ketocazolo come coadiuvante della finasteride nel trattamento dell'alopecia androgenetica negli uomini. Ipotesi mediche , 62 (1), 112-115. doi: 10.1016 / s0306-9877 (03) 00264-0, https://www.sciencedirect.com/science/article/abs/pii/S0306987703002640
  7. National Cancer Institute presso il National Institutes of Health. (2013, 21 ottobre). Vitamina D e prevenzione del cancro. Recuperato da https://www.cancer.gov/about-cancer/cause-prevention/risk/diet/vitamin-d-fact-sheet
  8. Romano. (n.d.). Finasteride: Propecia generico. Estratto da https://www.getroman.com/drugs/finasteride/#ISI
  9. Romano. (n.d.). Minoxidil: Rogaine generico. Estratto da https://www.getroman.com/drugs/minoxidil/
  10. Romano. (n.d.). Trattamento per la caduta dei capelli. Estratto da https://www.getroman.com/hair-loss/
  11. Scow, D.T., Nolte, R.S., & Shaughnessy, A.F. (1999). Trattamenti medici per la calvizie negli uomini. Medico di famiglia americano , 59 (8), 2189–2194. Recuperato da https://www.aafp.org/afp/1999/0415/p2189.html
Vedi altro