Puoi diffondere il COVID-19 dopo esserti vaccinato?

Puoi diffondere il COVID-19 dopo esserti vaccinato?

Importante

Le informazioni sul nuovo coronavirus (il virus che causa il COVID-19) sono in continua evoluzione. Aggiorneremo periodicamente il nostro nuovo contenuto sul coronavirus in base ai risultati sottoposti a revisione paritaria appena pubblicati a cui abbiamo accesso. Per le informazioni più affidabili e aggiornate, visitare il Sito web CDCC o il I consigli dell'OMS per il pubblico.

Prima del 2020, la principale causa di morte negli americani era la malattia cardiaca. Tuttavia, dopo l'inizio della pandemia globale di coronavirus del 2019 (COVID-19), il COVID-19 è aumentato vertiginosamente in passato per le malattie cardiache fino a diventare il principale killer negli Stati Uniti (Woolf, 2021). Fortunatamente, ora disponiamo di vaccini molto efficaci nel paese per aiutare a combattere la diffusione di questa malattia.

Vitali

  • Non puoi ottenere il COVID-19 dal vaccino, ma potresti sviluppare sintomi che ti fanno sentire male.
  • I vaccini mRNA Moderna e Pfizer-BioNTech sono molto efficaci nel proteggerti dalla malattia COVID-19, ma gli scienziati non sanno se prevengono anche l'infezione.
  • Anche dopo aver ricevuto il vaccino, è possibile contrarre il virus COVID-19, non sviluppare mai sintomi di COVID-19 e trasmettere comunque l'infezione ad altri: gli scienziati stanno ancora studiando la probabilità che ciò accada.
  • Continuare a praticare le misure di distanziamento sociale, indossare la mascherina, ecc., anche dopo aver ricevuto il vaccino.

Puoi infettare qualcun altro dopo aver ricevuto il vaccino?

La risposta a questa domanda ha due parti.



Prima di tutto, non puoi ottenere il COVID-19 dal vaccino COVID-19 e poi trasmetterlo ad altri. I vaccini mRNA, come quelli di Moderna o Pfizer-BioNTech, trasportano solo il materiale genetico virale che codifica per proteine ​​specifiche. Non contengono particelle virali vive, quindi non possono darti SARS-CoV-2, il virus che causa il COVID-19. È normale avere effetti collaterali come dolore alle braccia, mal di testa, affaticamento e dolori muscolari dopo aver ricevuto il vaccino: questi sono segni che il tuo sistema immunitario è attivato.

Che ne dici di prendere il COVID-19 da altre persone dopo aver ricevuto il vaccino e poi trasmetterlo ad altri: questa risposta è un po' più complicata. Potresti aver sentito che gli studi clinici su questi vaccini hanno mostrato un'elevata efficacia. È vero, lo sono 94,5% o 95% efficace (a seconda che si tratti rispettivamente della versione Moderna o PfizerBioNTech) nel prevenire lo sviluppo della malattia da COVID-19 (FDA, 2020a; FDA, 2020b). Hanno misurato questo contando il numero di persone che hanno sviluppato sintomi di COVID-19. Non includevano persone che erano state infettate dal virus ma non avevano segni di malattia. Infatti, intorno una persona su sei infettati dal virus SARS-CoV-2 non sviluppano alcun sintomo, in altre parole, sono asintomatici (Byambasuren, 2020).



Gli scienziati non sanno ancora se il vaccino ti protegge dall'infezione asintomatica con il virus COVID-19. Potresti potenzialmente essere infettato ma non sviluppare mai sintomi e quindi trasmetterlo ad altri inconsapevolmente.

Inoltre, ci vuole tempo perché il tuo sistema immunitario sia completamente addestrato a rispondere al virus COVID-19. Occorrono diverse settimane dal momento della prima dose di vaccino alla massima protezione. In teoria, se sei stato esposto al virus COVID-19 dopo aver ricevuto il vaccino ma prima che il tuo corpo abbia avuto la possibilità di essere completamente armato contro il virus, potresti contrarre il COVID-19 e poi trasmetterlo ad altri.

Solo perché hai ricevuto il vaccino non significa che puoi gettare al vento la cautela. Fino a quando gli scienziati non sapranno di più sulla capacità del vaccino di proteggere dalle infezioni, è necessario continuare a praticare misure di allontanamento sociale, indossare una maschera facciale, ecc., Anche se si è ricevuto il vaccino.



Entrambi i vaccini Moderna e Pfizer/BioNTech sono molto efficaci nell'impedire di ammalarsi di COVID-19. Non sappiamo se possono proteggerti dall'infezione dal virus SARS-CoV-2 pur rimanendo privo di sintomi, consentendoti così di trasmettere potenzialmente il virus ad altri che potrebbero ammalarsi di COVID-19.

Riferimenti

  1. Byambasuren, O., Cardona, M., Bell, K., Clark, J., McLaws, M. e Glasziou, P. (2020). Stima dell'estensione del COVID-19 asintomatico e del suo potenziale per la trasmissione nella comunità: revisione sistematica e meta-analisi. Gazzetta ufficiale dell'Associazione di microbiologia medica e malattie infettive Canada, 5 (4), 223-234. doi: 10.3138/jammi-2020-0030. Recuperato da https://jammi.utpjournals.press/doi/10.3138/jammi-2020-0030
  2. U.S. Food and Drug Administration (FDA) (2020a, dicembre) Riunione del comitato consultivo sui vaccini e sui prodotti biologici correlati - Documento informativo della FDA: Moderna COVID-19 Vaccine. Estratto il 5 febbraio 2021 da https://www.fda.gov/media/144434/download
  3. U.S. Food and Drug Administration (FDA) (2020b, dicembre) Riunione del comitato consultivo sui vaccini e sui prodotti biologici correlati - Documento informativo della FDA: vaccino Pfizer-BioNTech COVID-19. Estratto il 5 febbraio 2021 da https://www.fda.gov/media/144245/download
  4. Woolf SH, Chapman DA, Lee JH. (2021). COVID-19 come principale causa di morte negli Stati Uniti. JAMA. 325 (2): 123-124. doi:10.1001/jama.2020.24865 https://jamanetwork.com/journals/jama/fullarticle/2774465
Vedi altro