Dermatite da contatto: eczema allergico e irritante


Dermatite da contatto: eczema allergico e irritante

Dichiarazione di non responsabilità

In caso di domande o dubbi di carattere medico, si prega di parlare con il proprio medico. Gli articoli su Health Guide sono sostenuti da ricerche e informazioni sottoposte a revisione paritaria tratte da società mediche e agenzie governative. Tuttavia, non sostituiscono la consulenza, la diagnosi o il trattamento medico professionale.

La dermatite da contatto, a volte chiamata eczema allergico, si verifica quando la pelle entra in contatto con qualcosa a cui si è allergici (un allergene) o che la irrita (un irritante), causando un'eruzione cutanea. Secondo il Accademia americana di dermatologia (AAD) , quasi tutti sperimentano la dermatite da contatto ad un certo punto della loro vita (AAD, n.d.)



Vitali

  • La dermatite da contatto appartiene alla famiglia degli eczemi dei disturbi della pelle.
  • Esistono due tipi di dermatite da contatto: dermatite irritativa da contatto e dermatite allergica da contatto.
  • La dermatite irritativa da contatto si verifica quando la pelle entra in contatto diretto con sostanze chimiche, umidità, calore o attrito eccessivo.
  • La dermatite allergica da contatto è una reazione ritardata del sistema immunitario a un allergene.
  • Il miglior trattamento per la dermatite da contatto è l'evitamento.

Ci sono due tipi principali di dermatite da contatto: dermatite irritativa da contatto e dermatite allergica da contatto (NEA, n.d.). La dermatite da contatto tende ad essere più comune nelle donne che negli uomini; inoltre provoca circa il 10% di tutte le malattie legate al lavoro. Le persone a rischio includono parrucchieri, estetisti, personale infermieristico, metalmeccanici o chiunque abbia un'occupazione con frequente esposizione a determinate sostanze chimiche.

La dermatite da contatto fa parte della famiglia dei disturbi della pelle noti come eczema. Tuttavia, non è lo stesso della dermatite atopica (a volte chiamata eczema). La dermatite atopica è una condizione della pelle che provoca la comparsa di chiazze secche, pruriginose e squamose. È causato principalmente dalla genetica, dall'ambiente e dalla sensibilità del sistema immunitario.

Annuncio pubblicitario



Un modo conveniente per controllare le riacutizzazioni dell'eczema

il modo migliore per aumentare il volume dello sperma

Visita un medico online. Fatti consegnare a casa un trattamento per l'eczema su prescrizione.

Per saperne di più

La dermatite da contatto, d'altra parte, è in risposta a determinati irritanti o allergeni e questi fattori scatenanti possono essere diversi per persone diverse. Evitando l'esposizione all'irritante o all'allergene, puoi prevenire la dermatite da contatto. A volte l'aspetto della dermatite da contatto sembra dermatite atopica. La consultazione con un dermatologo (specialista della pelle) può aiutare a distinguere tra i due.



Quali sono le cause della dermatite da contatto?

Come accennato, esistono due tipi di dermatite da contatto: dermatite irritativa da contatto e dermatite allergica da contatto . La dermatite irritativa da contatto si verifica rapidamente dopo che la pelle tocca una sostanza chimica, provocando un'eruzione cutanea o altri segni di irritazione cutanea. Anche l'umidità, il calore o l'attrito eccessivo possono causare questo tipo di dermatite da contatto. La dermatite irritativa da contatto è il tipo più comune di dermatite da contatto (NEA, n.d.). Esempi di dermatite da contatto irritante includono:

  • Dermatite da pannolino
  • Pelle secca e screpolata per il lavaggio eccessivo delle mani
  • Labbra screpolate e irritate per aver leccato le labbra
  • Irritazione da contatto diretto con sostanze chimiche aggressive come candeggina, tinture per capelli o acido della batteria

Dermatite allergica da contatto è l'altro tipo primario di dermatite da contatto (NEA, n.d.) ed è un tipo specifico di reazione allergica chiamata reazione di ipersensibilità di tipo IV. In questo tipo di risposta allergica, la prima volta che sei esposto all'allergene (la cosa a cui sei allergico), non hai una reazione. Invece, le tue cellule inviano una parte dell'allergene al tuo sistema immunitario in modo che possa riconoscerlo la prossima volta che ti esponi (questa è chiamata sensibilizzazione).

come allungare il tuo cazzo di

La prossima volta che il tuo corpo incontra quell'allergene, il tuo sistema immunitario lo riconosce e scatena una reazione allergica con eruzioni cutanee, irritazione, ecc. Questa risposta ritardata è il motivo per cui puoi sviluppare una reazione di dermatite da contatto a un prodotto cosmetico o sapone che hai usato prima . Inoltre, questa reazione può richiedere 48-96 ore per manifestarsi, a differenza della dermatite da contatto irritante che può verificarsi rapidamente dopo l'esposizione. Esempi di dermatite allergica da contatto includono:

  • Edera velenosa o quercia velenosa
  • Allergia al lattice
  • Allergie ai cosmetici o al sapone
  • Allergia al nichel (reazione da gioielli)
  • Fragranze
  • Unguenti antibatterici

segni e sintomi

I sintomi più comuni includono:

  • Pelle arrossata o eruzione cutanea
  • Prurito
  • Pelle secca
  • Infiammazione
  • Bruciore intorno alla zona interessata
  • Vesciche che piangono o si incrostano

I sintomi della dermatite da contatto possono variare da un fastidio minore o una reazione grave. Poiché si tratta di una reazione di ipersensibilità di tipo IV, i sintomi della dermatite da contatto in genere prendono diverse ore fino a 10 giorni svilupparsi dopo l'esposizione all'allergene o irritante (ACAAI, n.d.). La dermatite da contatto non è contagiosa; non puoi ottenere un'eruzione cutanea da qualcuno che ha la dermatite da contatto.

Come viene diagnosticata la dermatite da contatto?

La dermatite da contatto è solitamente limitata alle aree di esposizione, soprattutto nel caso di dermatite da contatto irritante. Spesso con una buona anamnesi ed esami, il tuo medico può diagnosticare la dermatite da contatto. Tuttavia, se l'eruzione cutanea non scompare dopo alcune settimane o presenta altre caratteristiche preoccupanti, potrebbero essere necessari ulteriori test.

Il patch test viene talvolta utilizzato per diagnosticare casi di sospetta dermatite allergica da contatto. Durante questo test, i cerotti che contengono sospetti allergeni chimici vengono lasciati sulla pelle per 48 ore. Il tuo fornitore controllerà quelle aree dopo aver rimosso i cerotti e poi di nuovo diversi giorni dopo per vedere se sviluppi reazioni cutanee. Se è così, allora sei allergico a quella particolare sostanza chimica.

Trattamento della dermatite da contatto

Il miglior trattamento per la dermatite da contatto è rimuovere la sostanza incriminata ed evitare l'esposizione ad essa in futuro (se possibile). Ad esempio, se il nichel nei tuoi gioielli sta causando un'eruzione cutanea, indossa solo gioielli privi di nichel. In casi specifici, potrebbero esserci ulteriori trattamenti che puoi seguire. Se hai le mani o le labbra secche e screpolate a causa del lavaggio frequente delle mani o dello schiocco delle labbra, l'idratazione frequente può migliorare i sintomi.

In alternativa, puoi lenire il prurito di un'eruzione da edera velenosa con una lozione alla calamina o bagni di avena; tuttavia, questo non tratterà l'eruzione cutanea stessa. Molti genitori hanno familiarità con le creme per la dermatite da pannolino che aiutano i loro piccoli a sentirsi meglio. Se l'eruzione cutanea non migliora da sola, il medico può raccomandare trattamenti con crema steroidea o antistaminici orali.

Riferimenti

  1. American Academy of Dermatology (AAD) – Dermatite da contatto (n.d.). Estratto il 20 aprile 2020 da https://www.aad.org/public/diseases/eczema/types/contact-dermatitis
  2. American College of Allergy, Asthma and Immunology (ACAAI) – Contact Dermatitis (n.d.) Estratto il 20 aprile 2020 da https://acaai.org/allergies/types/skin-allergies/contact-dermatitis
  3. Istituto per la qualità e l'efficienza nell'assistenza sanitaria (IQWiG) - Dermatite allergica da contatto: panoramica. 13 luglio 2017 Estratto il 20 aprile 2020 da https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK447113/
  4. National Eczema Association (NEA) – Che cos'è la dermatite da contatto e come si cura? (n.d.). Estratto il 20 aprile 2020 da https://nationaleczema.org/eczema/types-of-eczema/contact-dermatitis/
Vedi altro