I farmaci per la pressione sanguigna causano la disfunzione erettile?

I farmaci per la pressione sanguigna causano la disfunzione erettile?

Dichiarazione di non responsabilità

In caso di domande o dubbi medici, si prega di parlare con il proprio medico. Gli articoli sulla Guida alla salute sono sostenuti da ricerche e informazioni sottoposte a revisione paritaria tratte da società mediche e agenzie governative. Tuttavia, non sostituiscono la consulenza, la diagnosi o il trattamento medico professionale.

Alcuni farmaci per la pressione sanguigna sono associati alla disfunzione erettile (DE), che è probabilmente l'ultima cosa che vuoi sentire se ti è appena stato somministrato un farmaco per curare la pressione alta!

qual è una dose normale di viagra?

Ma non preoccuparti, ci sono solo un paio di classi di farmaci per la pressione sanguigna (noti anche come antipertensivi) che potrebbero causare la disfunzione erettile. La maggior parte degli altri no.



Diamo un'occhiata a quali farmaci per la pressione sanguigna non dovrebbero causare disfunzione erettile e quali potresti voler evitare se l'ED è un problema. Parleremo anche di come l'ipertensione può causare la disfunzione erettile (anche senza farmaci). E, infine, ti daremo alcune indicazioni sui diversi modi per trattare la disfunzione erettile.

Vitali

  • La maggior parte dei farmaci per la pressione sanguigna non causa disfunzione erettile (DE). Questi includono ACE-inibitori, ARB e calcio-antagonisti.
  • Esistono due tipi principali di farmaci per la pressione sanguigna che possono causare la disfunzione erettile: beta-bloccanti e diuretici.
  • Anche senza farmaci, la pressione alta (ipertensione) è strettamente correlata alla disfunzione erettile.
  • Sia che tu abbia la disfunzione erettile a causa dell'ipertensione oa causa di un farmaco per la pressione sanguigna, ci sono ottimi trattamenti disponibili per la disfunzione erettile.

Quali farmaci per la pressione sanguigna non causano la disfunzione erettile?

Esistono diversi tipi di farmaci usati per trattare la pressione alta (nota anche come ipertensione), tre dei quali non hanno alcuna associazione con la disfunzione erettile:



  • ACE-inibitori
  • ARB
  • Calcio-antagonisti

Ecco come funzionano questi farmaci per abbassare la pressione sanguigna e come influiscono sulla funzione sessuale.

Annuncio pubblicitario

Ottieni $ 15 di sconto sul tuo primo ordine di trattamento per la disfunzione erettile



Un vero professionista sanitario autorizzato negli Stati Uniti esaminerà le tue informazioni e ti ricontatterà entro 24 ore.

Per saperne di più

ACE-inibitori

Inibitori dell'enzima di conversione dell'angiotensina (conosciuti come ACE-inibitori in breve) sono comunemente usati per abbassare la pressione sanguigna nei pazienti con ipertensione. Gli ACE-inibitori bloccano un enzima chiave coinvolto nella creazione di angiotensina II, un ormone che aumenta la pressione sanguigna. Meno angiotensina II nel corpo significa pressione sanguigna più bassa (Herman, 2020).

Alcuni dei più comuni esempi di ACE inibitori sono (FDA-a, 2015):

  • Enalapril/enalaprilato (nome commerciale Vasotec)
  • Lisinopril (marca Zestril e Prinivil)
  • Ramipril (marchio Altace)

ACE-inibitori non sembrano essere associati con disfunzione erettile (Nicolai, 2014).

ARB

ARB sta per bloccanti del recettore dell'angiotensina II. In superficie, potrebbe sembrare abbastanza simile agli ACE-inibitori, ma funzionano in modo diverso. Gli ACE-inibitori riducono la quantità di angiotensina II nel corpo, mentre gli ARB agiscono work bloccando l'angiotensina II dal legarsi ai recettori sulle cellule (Barrerras, 2003). Ricorda che l'angiotensina aumenta la pressione sanguigna, quindi il blocco del recettore per quell'ormone abbassa la pressione sanguigna.

Ecco un elenco di ARB approvati dalla FDA (Nomi generici e di marca comuni, 2010):

  • Candesartan (nome commerciale Atacand)
  • Eprosartan (nome commerciale Tevetan)
  • Irbesartan (marca Avapro)
  • Losartan (nome commerciale Cozaar)
  • Olmesartan (nome commerciale Benicar)
  • Telmisartan (nome commerciale Micardis)
  • Valsartan (nome commerciale Diovan)

Proprio come gli ACE-inibitori, gli ARB non sembrano causare effetti collaterali sessuali (Fogari, 2002).

Calcio-antagonisti

Questa classe di farmaci è stata utilizzata dagli anni '70. Calcio-antagonisti pressione sanguigna bassa bloccando la quantità di calcio che entra nelle cellule muscolari delle pareti delle arterie. Ciò fa sì che le pareti delle arterie si rilassino e si aprano, abbassando la pressione sanguigna (Elliott, 2011).

Ci sono un certo numero di bloccanti dei canali del calcio sul mercato, tra cui (FDA-b, 2019):

  • Amlodipina (nome commerciale Norvasc)
  • Clevidipina (nome commerciale Cleviprex)
  • Felodipina (nome commerciale Plendil)
  • Isradipina (nome commerciale DynaCirc CR)
  • Nicardipina (nome commerciale Cardene)
  • Nifedipina (nome commerciale Adalat CC e Procardia)
  • Nisoldipina (marca Sular)

Verapamil e diltiazem sono anche bloccanti dei canali del calcio, ma lo sono più comunemente usato per le malattie cardiovascolari , non così spesso per la pressione sanguigna (Godfraind, 2014).

Quando si tratta di funzione erettile, calcioantagonisti non sembra avere alcun impatto in ogni caso (Fogari, 2002).

Farmaci per la pressione sanguigna che possono causare disfunzione erettile

Quindi, abbiamo visto la buona notizia: tre degli antipertensivi più comunemente usati non hanno alcuna associazione con la disfunzione sessuale. Ora per le notizie non così buone. Due degli altri farmaci per la pressione sanguigna più comuni, i beta bloccanti e i diuretici, vengono con aumento del rischio di disfunzione erettile (Düsing, 2005).

Se il tuo medico ti consiglia un beta-bloccante o un diuretico e sei preoccupato per la disfunzione erettile, assicurati di discutere le tue preoccupazioni e seguire i loro consigli medici.

Diamo un'occhiata più da vicino a questi altri farmaci per l'ipertensione.

Beta bloccanti

I beta-bloccanti sono utilizzati per una vasta gamma di condizioni, tra cui ipertensione, insufficienza cardiaca congestizia, ipertiroidismo e malattia coronarica, solo per citarne alcune. Questi sono generalmente non raccomandato come trattamento di prima linea per l'ipertensione, ma vengono spesso utilizzati quando altri farmaci non sono riusciti ad abbassare la pressione sanguigna (Unger, 2020).

Il modo in cui i beta-bloccanti abbassano la pressione sanguigna è di legandosi ai recettori beta 1 e beta 2 nel cuore, nei reni e in altre parti del corpo. Senza diventare troppo tecnici, quando ciò accade, un risultato è una diminuzione della quantità di sangue pompata dal cuore, abbassando così la pressione sanguigna (Farzam, 2020).

Alcuni esempi comunemente usati di beta-bloccanti includere (FDA, 2019):

  • Metoprololo (nome commerciale Lopressor o Toprol XL)
  • Atenololo (nome commerciale Tenormin)
  • Bisoprololo (nome commerciale Zebeta)
  • Carvedilolo (nome commerciale Coreg)
  • Propranololo (nome commerciale Inderal e Inderal LA)

La disfunzione erettile è un effetto collaterale comune dei beta-bloccanti. Non è chiaro, tuttavia, se ciò sia dovuto al farmaco stesso o se molti pazienti soffrano di disfunzioni sessuali perché lo sono consapevole della cattiva reputazione del farmaco per la possibile causa di ED (Silvestri, 2003). Ad ogni modo, c'è sicuramente una maggiore possibilità di ED con i beta-bloccanti, ad eccezione di uno specifico beta-bloccante chiamato nebivololo , che non comporta alcun aumento del rischio di disfunzione erettile (Weiss, 2006).

Diuretici

I diuretici sono spesso chiamati pillole per l'acqua perché aumentare la quantità di urina . Questo riduce i livelli di sodio e acqua nel corpo, abbassando la pressione sanguigna (Arumugham, 2020).

Esistono diversi tipi di diuretici, ma i farmaci tiazidici sono quelli più comunemente usati per l'ipertensione. Idroclorotiazide (nomi di marca Microzide o Oretic) è generalmente il farmaco di scelta in questa classe (Herman, 2020).

I diuretici sono sicuri ed efficaci, ma hanno una lunga lista di effetti collaterali, uno dei quali è la disfunzione sessuale. Se stai assumendo un diuretico e stai riscontrando fastidiosi effetti collaterali, assicurati di parlare con il tuo medico di altre opzioni per controllare la pressione sanguigna.

Disfunzione erettile e pressione alta

Anche senza farmaci, c'è un stretta relazione tra ipertensione e disfunzione erettile . In effetti, l'ED è a volte uno dei primi segni di ipertensione. Il corretto flusso sanguigno è una parte essenziale per far diventare eretto il pene. Quando una persona ha la pressione alta, le pareti delle arterie non sono così rilassate e aperte come dovrebbero essere perché abbastanza sangue raggiunga il pene per causare un'erezione (Hernández-Cerda, 2020).

I pazienti con ipertensione sono circa il doppio delle probabilità sperimentare la disfunzione erettile rispetto ai pazienti non ipertesi. È un po 'difficile analizzare quanti di quei pazienti stanno vivendo la disfunzione erettile a causa dell'ipertensione rispetto alla disfunzione erettile indotta dai farmaci. Tutto ciò che sappiamo è che le persone con pressione alta hanno tassi più elevati di disfunzione erettile, indipendentemente dal fatto che siano o meno trattate con farmaci per la pressione sanguigna (Viigimaa, 2014).

La buona notizia è che, indipendentemente dalla causa della tua disfunzione erettile, ci sono trattamenti disponibili.

Gestione della disfunzione erettile

Come abbiamo visto, se hai la pressione alta, non è raro riscontrare anche un certo livello di difficoltà nell'ottenere e mantenere un'erezione. Che si tratti della pressione alta stessa o di un farmaco prescritto dal tuo medico, non preoccuparti. Ci sono buoni trattamenti disponibili.

quanto dura un boner?

Prima di iniziare a curare la tua disfunzione erettile, però, è importante parlare prima con il tuo medico. Se soffri di disfunzione erettile dopo aver iniziato un farmaco per la pressione sanguigna, il tuo medico potrebbe consigliarti di passare a un altro farmaco. Se il tuo farmaco attuale è ancora la scelta migliore per te, allora tu e il tuo medico potreste prendere in considerazione uno dei seguenti trattamenti.

Inibitori della PDE5

Questa classe di farmaci include quelle opzioni ED che quasi tutti conoscono:

  • Sildenafil (nomi commerciali Viagra o Revatio)
  • Tadalafil (nome commerciale Cialis)
  • Vardenafil (nomi commerciali Levitra e Staxyn)

Gli inibitori della PDE5 migliorano l'erezione bloccando l'enzima PDE5, che scompone qualcosa chiamato cGMP (guanosina monofosfato ciclico), una sostanza chimica che fa rilassare i vasi sanguigni del pene. Quando la PDE5 è bloccata, i livelli di cGMP aumentano e il sangue scorre più liberamente nel pene, consentendo erezioni migliori.

Generalmente, puoi prendere questi farmaci con la maggior parte dei farmaci per la pressione sanguigna —controlla con il tuo medico per assicurarti che non ci siano interazioni di cui hai bisogno di sapere (Viigmaa, 2014).

Altre terapie

Mentre i farmaci PDE5 funzionano bene per la maggior parte dei pazienti, alcune persone continuano ad avere problemi di erezione e si rivolgono ad altri trattamenti disponibili. Questi includono (Hatzimouratidis, 2010):

  • Iniezioni intracavernose: si tratta di farmaci che vengono iniettati nel lato del pene. C'è solo un farmaco approvato dalla FDA sul mercato per questo, chiamato alprostadil (nomi di marca Caverject, Edex o Viridal). Questi funzionano bene, ma circa il 50% dei pazienti alla fine interrompe questo trattamento a causa del dolore al pene.
  • Farmaci intrauretrali: si tratta di farmaci topici che si presentano sotto forma di pellet, che viene inserito direttamente nel pene (intrauretrale = nell'uretra). I farmaci disponibili includono la prostaglandina E1 e alprostadil (una forma sintetica di prostaglandina). Sono disponibili anche farmaci combinati (Jain, 2020).
  • Impianti chirurgici—La chirurgia è l'ultima risorsa per la maggior parte dei pazienti con disfunzione erettile, ma se nient'altro funziona, gli impianti chirurgici sono abbastanza efficaci. L'impianto è un dispositivo gonfiabile o una protesi semirigida.

Sono disponibili altri trattamenti meno convenzionali, ma la maggior parte dei pazienti ha successo con PDE5, iniettabili, intrauretrali o impianti.

Trova il giusto equilibrio di farmaci per te

Solo perché hai la pressione alta, ciò non significa che la disfunzione erettile sia scontata. Anche se hai bisogno di assumere un farmaco per la pressione sanguigna, ci sono molte opzioni che non aumentano il rischio di ED. E anche se hai bisogno di assumere un beta-bloccante o un diuretico tiazidico e soffri di disfunzione erettile, ci sono trattamenti disponibili.

Parla con il tuo medico di eventuali dubbi in modo da poter lavorare insieme per trovare il trattamento migliore per te.