Esercizi per la disfunzione erettile (DE): funzionano?

Esercizi per la disfunzione erettile (DE): funzionano?

Dichiarazione di non responsabilità

In caso di domande o dubbi di carattere medico, si prega di parlare con il proprio medico. Gli articoli su Health Guide sono sostenuti da ricerche e informazioni sottoposte a revisione paritaria tratte da società mediche e agenzie governative. Tuttavia, non sostituiscono la consulenza, la diagnosi o il trattamento medico professionale.

Quando si verifica la disfunzione erettile, gli uomini tendono a maledire la loro fortuna, e poi il loro pene non collaborativo, fissandosi sull'area in cui il problema si è manifestato maggiormente.

Ma la realtà è che ottenere un'erezione è un processo olistico, che coinvolge un'ampia gamma di sistemi e processi corporei. È importante guardare al processo che avviene durante l'erezione e perché a volte vacilla.

come far diventare grande il tuo cazzo in modo naturale

Il pene è rivestito da due tubi di tessuto spugnoso (il corpo cavernoso). Durante l'erezione, quei tessuti si riempiono di sangue attraverso piccoli vasi sanguigni, causando l'irrigidimento e l'allargamento del pene. Quando il sangue defluisce, il pene si ammorbidisce e si restringe.

I ragazzi che soffrono di disfunzione erettile scoprono che il drenaggio avviene prima di quanto vorrebbero, causando la perdita della loro erezione.

Vitali

  • La disfunzione erettile (DE) è l'incapacità di ottenere o mantenere un'erezione sufficiente per soddisfare il sesso.
  • L'ED ha molte potenziali cause e una serie di trattamenti efficaci.
  • Gli esercizi per il pavimento pelvico non sono uno di questi, purtroppo.
  • Ma un regolare esercizio cardiovascolare migliora la salute del cuore, che può anche migliorare la salute del tuo pene, risolvendo potenzialmente l'ED.
  • Ma se stai soffrendo di disfunzione erettile, è una buona idea consultare un operatore sanitario perché potrebbe essere un segno di problemi cardiaci.

L'ED ha una serie di potenziali cause, dalla malattia cronica all'ansia da prestazione alla depressione, e una serie di trattamenti efficaci, inclusi farmaci come il sildenafil (nome commerciale Viagra) o il tadalafil (nome commerciale Cialis).

Alcuni uomini si chiedono se gli esercizi fisici siano uno di quei trattamenti efficaci; se possono costruire i muscoli e i vasi responsabili del flusso sanguigno al pene.

Ebbene, la risposta è no, e sì.

Esercizi per ED

Esercizi per il pavimento pelvico (Kegels)

L'esercizio specifico per sesso più famoso, forse per mancanza di competizione, è il Kegel. Quando fai Kegels, contrai ripetutamente i muscoli del pavimento pelvico (quelli responsabili dell'arresto e dell'inizio della minzione), il che li rafforza. I Kegel hanno una serie di vantaggi, ma sfortunatamente, risolvere ED non è uno di questi . Non sembrano migliorare le erezioni (Silva, 2016).

Annuncio pubblicitario

Ottieni $ 15 di sconto sul tuo primo ordine di trattamento per la disfunzione erettile

Un vero professionista sanitario autorizzato negli Stati Uniti esaminerà le tue informazioni e ti ricontatterà entro 24 ore.

Per saperne di più

Gli esercizi di Kegel allenano gruppi muscolari specifici nel pavimento del bacino, ma non esercitano specificamente i muscoli responsabili della funzione erettile, afferma Landon Trost, MD, un urologo della Mayo Clinic di Rochester, nel Minnesota. Sono 'muscoli lisci' piuttosto che 'muscoli scheletrici', il che significa che non abbiamo un buon modo per controllarli direttamente.

Detto questo, Kegels può aiutare se si verifica l'eiaculazione precoce. Alcuni pazienti che soffrono di eiaculazione precoce useranno Kegels per rallentare l'eiaculazione durante il rapporto e sono in corso di progettazione numerosi nuovi trattamenti che si concentrano direttamente sulla stimolazione (shock) di quei gruppi muscolari per rallentarli, afferma Trost. Ci sono stati anche studi che hanno esaminato il Botox in alcuni di quei gruppi muscolari per cercare di controllare meglio l'eiaculazione precoce.

Cosa può fare Kegels: Aiuta a prevenire l'incontinenza urinaria e intestinale e il fastidioso dribbling dopo la minzione. Possono anche migliorare la tua esperienza sessuale complessiva dandoti un maggiore controllo su quando eiacula.

Esercizi di aerobica

Questo non significa che nessun esercizio possa migliorare la tua funzione erettile. Gli studi hanno scoperto che il cardio può avere benefici reali.

A differenza degli esercizi di Kegel, l'esercizio cardiovascolare generale ha un impatto chiaro e positivo sulla funzione erettile, afferma Trost. I risultati possono essere visti già da una settimana con un esercizio di intensità moderata. E l'impatto dell'esercizio può essere più o meno equivalente all'assunzione di qualcosa come il Viagra. L'esercizio fisico può chiaramente avere anche altri benefici sulla salute sessuale, oltre alle sole erezioni (libido, umore, probabilmente di più).

Trost indica uno studio che ha scoperto che anche solo 30 minuti di esercizio aerobico, tre volte a settimana, possono migliorare la funzione erettile dell'86% in alcuni uomini. E altri studi hanno dimostrato una diminuzione del rischio di sviluppare ED tra gli uomini che si allenano, dice Trost. In effetti, a studia nel Journal of Urology ha scoperto che il rischio è stato ridotto del 30% tra gli uomini che corrono 90 minuti a settimana. (Bacon, 2006).

Benefici addizionali

L'esercizio fisico può avere un doppio vantaggio se la tua disfunzione erettile potrebbe essere attribuibile a problemi psicologici: è stato dimostrato che l'esercizio aerobico riduce lo stress e la depressione.

Sarebbe sicuro dire che la maggior parte degli uomini ha un attaccamento sentimentale abbastanza forte al proprio pene. Ma la relazione tra il sistema cardiovascolare e i genitali è molto più profonda: ciò che è buono per il tuo cuore è buono per il tuo pene. Esiste chiaramente una solida connessione tra il pene e la salute del cuore, afferma Trost. Lo studio più illuminante sull'argomento ha mostrato che gli uomini che hanno la disfunzione erettile di 40 anni hanno una probabilità quasi 50 volte maggiore di avere una malattia coronarica rispetto a quelli che non hanno la disfunzione erettile. Questa differenza diminuisce con l'età, al punto che gli uomini di 70 anni hanno una probabilità solo 1,3 volte maggiore di malattia coronarica. Se hai una disfunzione erettile organica (non puramente psicogena) tra i 40 e i 50 anni, hai davvero bisogno di entrare e vedere un cardiologo, dice Trost.

La ragione di questa connessione: gli stessi tipi di tessuto nel pene sono sparsi in tutto il corpo. Quanto bene stanno funzionando è più facile da vedere nel pene rispetto al cuore. In effetti, la disfunzione erettile può essere il primo segno di problemi cardiaci, in particolare negli uomini più giovani. Non hai un buon modo per aprire il cuore e controllare come stanno bene i vasi sanguigni e la muscolatura liscia, dice Trost. Ma nel pene, se la muscolatura liscia e i vasi sanguigni non funzionano bene, diventa molto evidente quando non sei in grado di raggiungere o mantenere un'erezione soddisfacente per il rapporto. Possiamo identificare più piccoli cambiamenti nella salute del pene, in contrasto con il cuore o il cervello. Per questi motivi, il pene è stato spesso definito il barometro della salute generale.

Quindi la cosa migliore è mantenere le arterie sane. Puoi farlo tramite:

  • mangiare un dieta sana per il cuore
  • Ridurre l'assunzione di sodio
  • Smettere di fumare (o rifiutarsi di iniziare)
  • Seguendo le linee guida dell'American Heart Association per l'esercizio: almeno 150 minuti a settimana di esercizio di intensità moderata (come camminare a ritmo sostenuto) o 75 minuti di esercizio vigoroso (come correre, andare in bicicletta, remare o nuotare).
  • Gestire il diabete o la pressione alta o prevenire tali condizioni
  • Bere alcolici con moderazione

Per consigli più esperti, leggi tutto ciò che avresti sempre voluto sapere sulla salute del cuore qui.

Ricorda che il pene può fungere da spia del motore di controllo del corpo. Se stai riscontrando una disfunzione erettile, è una buona idea consultare un operatore sanitario il prima possibile. Ciò ti consentirà di escludere eventuali problemi di salute più grandi oltre a rimettere le cose in carreggiata al piano di sotto, migliorando la tua vita sessuale e la qualità della vita in generale.

puoi davvero ingrandire il tuo pene?

Riferimenti

  1. Silva, A. B., Sousa, N., Azevedo, L. F. e Martins, C. (2016). Attività fisica ed esercizio fisico per la disfunzione erettile: revisione sistematica e meta-analisi. British Journal of Sports Medicine, 51(19), 1419–1424. doi: 10.1136/bjsports-2016-096418, https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27707739
  2. Bacon, C. G., Mittleman, M. A., Kawachi, I., Giovannucci, E., Glasser, D. B., & Rimm, E. B. (2006). Uno studio prospettico sui fattori di rischio per la disfunzione erettile. Giornale di Urologia, 176 (1), 217-221. doi: 10.1016/s0022-5347(06)00589-1, https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16753404
Vedi altro