Come puoi fermare la PE (eiaculazione precoce)?

Come puoi fermare la PE (eiaculazione precoce)?

Dichiarazione di non responsabilità

In caso di domande o dubbi medici, si prega di parlare con il proprio medico. Gli articoli sulla Guida alla salute sono sostenuti da ricerche e informazioni sottoposte a revisione paritaria tratte da società mediche e agenzie governative. Tuttavia, non sostituiscono la consulenza, la diagnosi o il trattamento medico professionale.

In termini di puro imbarazzo e frustrazione, l'eiaculazione precoce è una rovina unica dell'esistenza dell'uomo. Ma è una cosa unica che molti di noi hanno sperimentato. Secondo la Cleveland Clinic, è la condizione sessuale più comune negli uomini di età inferiore ai 40 anni. Con la pratica, di solito diventa più facile darsi un ritmo, estendendo il tempo tra l'eccitazione e l'eiaculazione per aumentare la soddisfazione sessuale del tuo partner, insieme alla tua.

Vitali

  • L'EP (eiaculazione precoce) è una disfunzione sessuale in cui un uomo eiacula prima di quanto vorrebbe lui o il suo partner.
  • È un disturbo comune, che colpisce fino al 30% degli uomini.
  • La PE può essere permanente o acquisita.
  • Esistono diverse opzioni di trattamento per l'EP, inclusi esercizi che puoi fare da solo o con un partner, prodotti o farmaci.

Ma cosa succede se PE è qualcosa che persiste per anni? E se fossi uno dei tanti ragazzi che vorrebbero poter ritardare l'eiaculazione e durare più a lungo, indipendentemente dal fatto che tu abbia tecnicamente PE o no? Qui, daremo un'occhiata a cos'è l'eiaculazione precoce e diversi modi per prevenirla.

Che cos'è l'eiaculazione precoce (EP)?

Conosciuto anche come eiaculazione rapida, climax prematuro o eiaculazione precoce, l'EP è una disfunzione sessuale in cui un uomo eiacula prima di quanto vorrebbe lui o il suo partner.

Ma quanto presto è troppo presto? È qualcosa con cui gli scienziati hanno lottato per un po'. La prima descrizione dell'eiaculazione precoce nella letteratura medica è arrivata - non troppo presto - nel 1887 (Lordo, 1887). Nel 2014, la Società Internazionale di Medicina Sessuale ha definito la PE come:

Annuncio pubblicitario

cosa succede quando le ragazze prendono il viagra?

Trattamenti per l'eiaculazione precoce

Aumenta la fiducia con i trattamenti OTC e Rx per l'eiaculazione precoce.

usando sildenafil 20 mg per ed
Per saperne di più
  • Eiaculazione che si verifica sempre o quasi sempre prima o entro circa 1 minuto dalla penetrazione vaginale dalla prima esperienza sessuale (EP permanente), o una riduzione clinicamente significativa e fastidiosa del tempo di latenza, spesso a circa 3 minuti o meno (EP acquisita)
  • L'incapacità di ritardare l'eiaculazione su tutte o quasi tutte le penetrazioni vaginali
  • Conseguenze personali negative , come angoscia, fastidio, frustrazione e/o l'evitamento dell'intimità sessuale (Parnham, 2016).

Tuttavia, ci rendiamo conto che questa definizione non si applica a tutti, compresi coloro che non partecipano al sesso vaginale. Forse una definizione più appropriata sarebbe ridurla a tre cose:

  • Breve latenza eiaculatoria
  • Perdita di controllo
  • Disagio psicologico nel paziente e/o nel partner

Ed è abbastanza comune: l'EP colpisce circa 30% della popolazione maschile , rendendola la disfunzione sessuale più comune negli uomini (Parnham, 2016).

Riteniamo che sia causato da una connessione neurologica ipersensoriale tra il pene, tipico del glande, e il cervello, afferma Seth Cohen, MD, un urologo del NYU Langone Medical Center di New York City. Laddove il pene inizia a provare piacere, il cervello viene attivato e l'eiaculazione è un arco autonomo e riflessivo. La maggior parte delle persone potrebbe controllarlo, ma non tutti hanno quel controllo.

Quanto tempo dovresti impiegare per venire, comunque?

La risposta breve è, finché tu e il tuo partner volete. Ognuno ha esigenze sessuali diverse e la durata del rapporto desiderata è qualcosa di altamente individuale.

Ma è anche importante gestire le tue aspettative. Potresti trovare un po' sorprendente la ricerca sull'argomento: sebbene le persone si vantino di impiegare ore o di passare tutta la notte, non molti di noi lo fanno davvero. In uno studio, i ricercatori hanno chiesto a 500 coppie eterosessuali di cronometrare i rapporti sessuali, ovvero premere un cronometro alla penetrazione vaginale, quindi all'eiaculazione, per quattro settimane. I tempi riportati variavano da 33 secondi a 44,1 minuti, con una mediana di 5,4 minuti (Walding, 2005).

Secondo a Sondaggio Twitter 2019 di 2.380 persone condotto da GQ , il 61 percento delle persone che ricevono regolarmente sesso penetrativo desiderava che la penetrazione durasse da 5 a 10 minuti (esclusi i preliminari). Il 26% ha dichiarato di volere che durasse più di 11 minuti (Benoit, 2019).

quante volte un ragazzo può venire?

Nel 2016, il Classificazione statistica internazionale delle malattie e dei problemi sanitari correlati ha bollito le cose, definendo PE come L'incapacità di controllare l'eiaculazione sufficientemente affinché entrambi i partner possano godere dell'interazione sessuale (Parnham, 2016).

In conclusione: se stai eiaculando troppo velocemente per la tua soddisfazione o per quella del tuo partner, è troppo presto. E puoi fare diversi passaggi per cambiarlo.

Come fermare la PE

Esistono diverse opzioni di trattamento per l'EP, inclusi esercizi che puoi fare da solo o con un partner, prodotti o, se necessario, farmaci.

Il metodo di compressione

Questa è una terapia comunemente raccomandata e aneddoticamente efficace per l'EP. Inizia l'attività sessuale come al solito, finché non ti senti quasi pronto per l'eiaculazione. Quindi, chiedi al tuo partner di stringere l'estremità del tuo pene, nel punto in cui la testa (glande) si unisce all'asta. Mantieni la contrazione per diversi secondi, finché la voglia di venire non si ritira. Puoi farlo più volte in una sessione. Assicurati di avere un orgasmo soddisfacente alla fine: stai riqualificando il tuo corpo per fare sesso in un modo nuovo e più piacevole, quindi vuoi assicurarti di non sentirti ansioso o privato.

Il metodo stop-start

Simile alla tecnica di compressione, il metodo stop-start è anche noto come bordatura. È qualcosa che puoi praticare con un partner o mentre ti masturbi. Quando ti masturbi e senti che stai per venire, torna indietro e fermati completamente finché non passa la voglia di eiaculare. Quindi continua a stimolare te stesso. Puoi farlo tutte le volte che vuoi in una sessione. Nel corso del tempo, imparerai a riconoscere quando ti stai avvicinando al punto di non ritorno, così puoi prenderti una pausa per riorganizzarti, quindi continuare e prolungare il rapporto.

Esercizi per il pavimento pelvico/kegel

Se i muscoli del pavimento pelvico sono deboli, potrebbero compromettere la capacità di ritardare l'eiaculazione. Gli esercizi per il pavimento pelvico (a.k.a. Kegel) possono aiutare a rafforzare quei muscoli. Per identificare i muscoli del pavimento pelvico, interrompi la minzione a metà del flusso. Per praticare Kegel, contrai i muscoli del pavimento pelvico, mantieni la contrazione per tre secondi, quindi rilassati per tre secondi. Obiettivo per almeno tre serie di 10 ripetizioni al giorno.

Preservativi o creme anestetizzanti

Alcune marche di preservativi contengono un po' di farmaci paralizzanti, come lidocaina o prilocaina, all'interno. Questo ha l'effetto di ridurre la sensazione, che può farti durare più a lungo. Vengono vendute anche creme anestetiche che hanno lo stesso scopo. Se stai usando questi, l'uso di un preservativo può impedire alla crema di intorpidire anche l'interno della vagina.

Gli uomini che possono tollerare le creme tendono a apprezzarle perché non stanno assumendo un farmaco, afferma Cohen. E funziona davvero intorpidendo l'input neurologico dal pene al lobo frontale del cervello.

Salviette in PE

Alcune aziende vendono salviette umide usa e getta da banco che si applicano al pene prima dell'attività sessuale; possono ridurre la sensazione e aiutarti a durare più a lungo. La soluzione anestetizzante utilizzata in questi prodotti è formulata per ridurre la sovrastimolazione senza eliminare del tutto la sensazione.

Come parte di a studio 2017 pubblicato sull'American Journal of Urology, a 21 uomini che hanno riferito di PE sono state somministrate salviette di benzocaina al 4% da utilizzare prima del rapporto sessuale con i loro partner monogami. Dopo due mesi, quegli uomini hanno riportato un miglioramento significativo nella durata della penetrazione vaginale, un maggiore miglioramento dell'angoscia relativa ai rapporti sessuali, al controllo dell'eiaculazione e alla soddisfazione dei rapporti sessuali rispetto a un gruppo placebo (Shabsigh, 2017).

come fare del buon sesso con un pene piccolo

Farmaco

Diversi farmaci si sono rivelati efficaci nel ritardare o prevenire l'eiaculazione precoce.

  • SSRI/antidepressivi (sertralina, paroxetina, fluoxetina). Alcuni antidepressivi noti come inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina hanno l'effetto collaterale di ritardare l'eiaculazione. Più serotonina fluttua nel tuo cervello, più tempo impiegherai a venire. Questo è stato scoperto durante i primi studi clinici sugli SSRI: sono un ottimo modo per controllare l'eiaculazione precoce, afferma Cohen. Sfortunatamente, alcuni di questi SSRI, a dosi più elevate, possono portare a una diminuzione del desiderio sessuale e ad altre disfunzioni sessuali. Quindi, se segui questa strada, è importante rimanere in contatto con il tuo medico per calibrare il dosaggio giusto per te.
  • Farmaci per la disfunzione erettile. L'eiaculazione precoce può essere un effetto collaterale della disfunzione erettile (DE). Se trovi più difficile ottenere o mantenere un'erezione, quando succede, potresti affrettarti nel processo e finire per eiaculare troppo velocemente.

È un po' come il tuo Macbook sa che sta per perdere completamente la carica della batteria, dice Cohen. Immediatamente ti impedisce di fare qualsiasi cosa sulla tastiera, quindi spegne il computer. È la stessa cosa con la disfunzione erettile e l'eiaculazione precoce: il tuo cervello sa che perderai l'erezione e non sarai in grado di penetrare il tuo partner, quindi eiaculiamo ora.

L'uso di farmaci come il Viagra (sildenafil) o il Cialis (tadalafil) può rendere più facile ottenere e prolungare la durata dell'erezione, quindi non ti senti come se stessi lavorando in tempo preso in prestito.

  • La dapoxetina (Priligy) è attualmente in fase di sperimentazione clinica negli Stati Uniti per essere un farmaco prescritto specificamente per l'eiaculazione precoce. Attualmente venduto in altri paesi a tale scopo, agisce inibendo il trasportatore cerebrale della serotonina (una delle sostanze chimiche naturali del corpo che cercano il piacere e la sensazione di piacere).
  • Modafinil (Provigil). Questo farmaco è prescritto per il trattamento della narcolessia ed è stato usato off-label per trattare l'eiaculazione precoce. Un incontrollato studio 2016 2016 pubblicato sulla rivista Urologia hanno scoperto che gli uomini con EP permanente che hanno assunto modafinil hanno riportato un modesto miglioramento in quella condizione. I ricercatori hanno chiesto ulteriori studi (Tuken, 2016).
  • Silodosina (Rapaflo). Più comunemente prescritto come farmaco per il trattamento di un ingrossamento della prostata, la silodosina è stata trovata in alcuni studi per aiutare a prevenire la PE (Bhat, 2016). A volte è prescritto off-label per quella condizione eiaculatoria.

Quali sono le cause dell'EP?

Come accennato, l'EP può essere qualcosa a cui sei geneticamente predisposto o qualcosa che acquisisci.

Quando inizi a fare sesso per la prima volta, può essere un po' difficile negoziare la presenza di un'altra persona quando sei nudo e duro. È probabile che la tua unica esperienza precedente sia stata la masturbazione e spesso l'obiettivo in quella situazione è eiaculare il più rapidamente possibile. Ciò può creare una ruga nella tua vita sessuale con gli altri: devi riqualificare un po' il tuo cervello per imparare che l'eccitazione e la stimolazione possono essere un'esperienza più rilassata e prolungata. La maggior parte dei ragazzi impara a farlo con un po' di pratica.

Ma cosa succede se è qualcosa che persiste, anni dopo che sei diventato sessualmente attivo? L'eiaculazione precoce può essere causata da fattori psicologici, tra cui depressione, ansia, stress, bassa autostima, cattiva immagine del corpo o problemi di relazione. La terapia comportamentale può aiutare.

come ottenere un'erezione più dura in modo naturale

Alcuni fattori fisici potrebbero anche essere responsabili, inclusi livelli anormali di alcuni ormoni o neurotrasmettitori (come testosterone o serotonina), infiammazione/infezione della prostata o dell'uretra o disfunzione erettile. Se stai sperimentando PE regolarmente, è una buona idea programmare un esame fisico per parlarne con il tuo medico.

La buona notizia: la PE è altamente curabile. Secondo Cohen, oltre l'80% degli uomini che si rivolgono a lui lamentandosi dell'eiaculazione precoce trovano una soluzione efficace. La maggior parte dipende dal trovare la dose giusta per loro - quante passate o quanti milligrammi di SSRI - e poi quanto sono irreggimentati a prendere questi farmaci, dice Cohen. Per i pazienti che sono diligenti, penso che abbiamo una percentuale di successo superiore all'85%. Se non lo sono e non vogliono, sarà molto più basso.

Leggi di più su PE qui.

Riferimenti

  1. Eiaculazione precoce. (n.d.). Recuperato da https://my.clevelandclinic.org/health/diseases/15627-premature-ejaculation
  2. Un trattato pratico sull'impotenza, sterilità e disturbi affini degli organi sessuali maschili: Gross, Samuel Weissell, 1837-1889 (1887, 1 gennaio). Recuperato da https://archive.org/details/practicaltrea00gros/page/36/mode/2up
  3. Parnham, A., & Serefoglu, E. C. (2016, agosto). Classificazione e definizione dell'eiaculazione precoce. Recuperato da https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5001991/
  4. Waldinger, M. D., Quinn, P., Dilleen, M., Mundayat, R., Schweitzer, D. H., & Boolell, M. (2005, luglio). Un'indagine multinazionale sulla popolazione del tempo di latenza dell'eiaculazione intravaginale. Recuperato da https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16422843
  5. Benoit, S. (2019, 29 ottobre). Questo è quanto dovrebbe durare il sesso (dal punto di vista di una donna). Recuperato da https://www.gq.com/story/how-long-should-sex-last-self
  6. Shabsigh, R., Shabsigh, R., Kaminetsky, J., Kaminetsky, J., Yang, M., Yang, M., … Perelman, M. (n.d.). PD69-02 PROVA CONTROLLATA RANDOMIZZATA IN DOPPIO CIECO DI SALVIETTE CON BENZOCAINA TOPICA AL 4% PER LA GESTIONE DELL'EIACULAZIONE PRECOCE: ANALISI INTERMEDIA. Recuperato da https://www.auajournals.org/doi/10.1016/j.juro.2017.02.3143
  7. Tuken, M., Kiremit, M. C. e Serefoglu, E. C. (2016, agosto). Modafinil su richiesta migliora il tempo di eiaculazione e gli esiti segnalati dal paziente negli uomini con eiaculazione precoce permanente. Recuperato da https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27151339
  8. Bhat, G. S. e Shastry, A. (2016). Efficacia della silodosina 'on demand' nel trattamento dell'eiaculazione precoce in pazienti insoddisfatti della dapoxetina: uno studio di controllo randomizzato. Recuperato da https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5057054/
Vedi altro