In che modo lo spray nasale allevia i sintomi dell'allergia?


In che modo lo spray nasale allevia i sintomi dell'allergia?

Dichiarazione di non responsabilità

In caso di domande o dubbi di carattere medico, si prega di parlare con il proprio medico. Gli articoli su Health Guide sono sostenuti da ricerche e informazioni sottoposte a revisione paritaria tratte da società mediche e agenzie governative. Tuttavia, non sostituiscono la consulenza, la diagnosi o il trattamento medico professionale.

Respirare attraverso il naso è un gioco da ragazzi fino a quando la febbre da fieno o altri tipi di allergie lo rendono quasi impossibile. Puoi aspettare ed essere infelice con tutti gli annusare e gli starnuti, oppure puoi provare ad alleviare il naso congestionato o che cola con uno spray nasale. Ma quale tipo di spray nasale scegliere? Analizziamo i tipi più comuni per aiutarti a trovare l'opzione migliore per alleviare i sintomi dell'allergia.



come misurare correttamente il tuo pene

Vitali

  • Gli spray nasali sono farmaci da prescrizione e da banco progettati per aiutare ad alleviare la congestione e altri sintomi che spesso accompagnano le allergie.
  • Esistono quattro tipi principali di spray nasali: spray steroidei, antistaminici, salini e decongestionanti.
  • Ogni tipo di spray nasale ha i suoi pro e contro, e non tutti i tipi sono adatti a ogni situazione.

Cosa sono gli spray nasali?

Gli spray nasali sono farmaci usati per trattare i sintomi nasali come infiammazione, congestione e naso che cola. In molti casi, questi sintomi sono causati da allergie, note anche come rinite allergica. Ma a differenza di molti tipi di farmaci antiallergici assunti per via orale, gli spray nasali vengono spruzzati direttamente all'interno della cavità nasale tramite un flacone spray o un contenitore pressurizzato.

Esistono quattro tipi principali di spray nasali medicati venduti tramite prescrizione o da banco (OTC):

  • Decongestionante
  • Steroide
  • soluzione salina
  • Antistaminico

Annuncio pubblicitario

Sollievo dalle allergie da prescrizione, senza sala d'attesa



Trovare il giusto trattamento per le allergie non dovrebbe essere un gioco da ragazzi. Parla con un dottore.

cosa prendere al posto di lexapro
Per saperne di più

In che modo gli spray nasali alleviano le allergie?

Il modo esatto in cui funziona ogni spray nasale varia a seconda del suo ingrediente attivo e ognuno ha la propria serie di vantaggi e svantaggi per il trattamento delle allergie.

Decongestionante (DNS)

Gli spray nasali decongestionanti (DNS) alleviano la congestione restringendo temporaneamente i vasi sanguigni all'interno del naso (nota come vasocostrizione). Gli esempi includono ossimetazolina, pseudoefedrina e fenilefrina. Questi ingredienti si trovano in marchi come Afrin, Dristan, Sinex e Neo-Synephrine.

Vantaggi: Questi spray funzionano velocemente, alleviando la congestione in pochi minuti.

Svantaggi: Gli spray nasali decongestionanti NON devono essere usati per più di 3-5 giorni. L'uso prolungato può essere pericoloso può causare una condizione nota come congestione di rimbalzo o rinite medicamentosa. La congestione di rimbalzo è un aumento della congestione che deriva dall'uso eccessivo di spray nasali decongestionanti (Mehuys, 2014).



Steroide

Gli spray nasali steroidei sono in genere il punto di riferimento per alleviare i sintomi dell'allergia (Sur, 2015). Contengono corticosteroidi, una classe di farmaci che agisce per ridurre l'infiammazione. I sintomi di allergia più gravi possono richiedere uno spray nasale prescritto, ma anche gli spray OTC con ingredienti attivi come il triamcinolone acetonide (marchio Nasacort) e fluticasone propionato (marca Flonase) aiutano anche a fornire sollievo.

Vantaggi: Riducendo l'infiammazione, i seni possono sembrare meno congestionati, facilitando la respirazione.

Svantaggi: Sebbene tu possa provare un certo sollievo all'inizio, gli spray nasali steroidei sono più efficaci dopo un uso prolungato e costante. Può essere necessaria un'intera settimana o più per sentire tutti gli effetti, il che significa che potresti dover affrontare i sintomi per diversi giorni o assumere altri farmaci per ottenere un sollievo immediato. Per ottenere i migliori risultati, utilizzare uno spray nasale steroideo per tutta la durata della stagione delle allergie.

soluzione salina

Gli spray nasali salini sono il tipo più semplice di spray nasale per le allergie perché non sono un farmaco, contengono solo una soluzione salina.

Vantaggi: È semplice da portare in giro e da usare e può aiutare a scovare muco, allergeni e altri detriti dalle cavità del seno.

Svantaggi: La soluzione salina non è un farmaco, quindi oltre al suo effetto detergente, potrebbe non ridurre alcuni degli altri fastidiosi sintomi delle allergie.

Antistaminico

L'istamina è una sostanza chimica prodotta dal sistema immunitario che lavora per liberare il corpo dagli invasori stranieri. Nel caso di una reazione allergica, l'istamina viene rilasciata in risposta ad allergeni come peli di animali domestici, acari della polvere e muffe. Il risultato sono sintomi indesiderati come starnuti, prurito e congestione nasale.

Gli spray nasali antistaminici agiscono bloccando gli effetti dell'istamina. Gli esempi includono azelastine (nomi commerciali Astepro e Astelin) e olopatadina (marca Patanase).

Vantaggi: Gli spray nasali antistaminici funzionano rapidamente, spesso entro 30 minuti.

Svantaggi: Questo tipo di spray nasale è disponibile solo su prescrizione medica. Può anche causare sonnolenza.

Gli spray nasali possono essere un modo efficace per ottenere sollievo dalla congestione e da altri sintomi che accompagnano le allergie, ma non è una soluzione valida per tutti. È meglio parlare con un operatore sanitario dell'opzione giusta per alleviare le allergie, sia a breve che a lungo termine.

Riferimenti

  1. Mehuys, E., Gevaert, P., Brusselle, G., Hees, T. V., Adriaens, E., Christiaens, T., … Boussery, K. (2014). Automedicazione nella rinite persistente: uso eccessivo di decongestionanti nella metà dei pazienti. Il giornale di allergia e immunologia clinica: in pratica, 2 (3), 313-319. doi: 10.1016/j.jaip.2014.01.009
  2. Sur, D.K.C., & Plesa, M.L. (2015). Trattamento della rinite allergica. Sono medico di famiglia, 92(11), 985–992
  3. Yuta A, Ogawa Y. (2013 dicembre) Revisione clinica di 33 casi di rinite medicamentosa mediante spray nasale decongestionante. Arerugi = [Allergia], 62(12):1623-1630
Vedi altro