HPV e verruche genitali: 2 ceppi ne causano il 90%

HPV e verruche genitali: 2 ceppi ne causano il 90%

Dichiarazione di non responsabilità

In caso di domande o dubbi di carattere medico, si prega di parlare con il proprio medico. Gli articoli su Health Guide sono sostenuti da ricerche e informazioni sottoposte a revisione paritaria tratte da società mediche e agenzie governative. Tuttavia, non sostituiscono la consulenza, la diagnosi o il trattamento medico professionale.

Le verruche genitali sono causate dall'infezione da papillomavirus umano genitale (HPV). L'HPV è la più comune infezione a trasmissione sessuale (STI); oltre l'80% (NFID, 2019) di persone sessualmente attive ne vengono infettate ad un certo punto della loro vita. Esistono oltre 100 tipi diversi di HPV e almeno 40 colpiscono l'area genitale. L'HPV è solitamente innocuo e spesso non provoca sintomi. Alcuni ceppi, tuttavia, possono causare verruche genitali, altre verruche cutanee non genitali e altri ancora portano al cancro, come il cancro del collo dell'utero.

Vitali

  • Si stima che l'1% degli adulti sessualmente attivi abbia le verruche genitali.
  • Oltre il 90% delle verruche genitali è causato da HPV di tipo 6 e 11.
  • Il trattamento da banco delle verruche genitali non è raccomandato; parla con il tuo medico di quale opzione è giusta per te.
  • L'HPV può causare altre verruche oltre alle verruche genitali; questi includono verruche comuni, verruche plantari e verruche piane.

Le verruche genitali possono verificarsi sia negli uomini che nelle donne. Il loro aspetto varia; possono essere piccoli, grandi, rialzati, piatti o dall'aspetto simile a un cavolfiore. A volte compaiono singolarmente o in gruppi. Possono prudere, sanguinare o sentirsi in qualche modo teneri. Le verruche genitali possono comparire sulla superficie della vulva, della cervice, della vagina o intorno all'ano nelle donne e sul pene, sullo scroto o intorno all'ano negli uomini. È stimato che circa l'1% degli adulti sessualmente attivi avere verruche genitali
(CDC, 2017).

Come fai a sapere se hai le verruche genitali? Se hai nuove verruche o protuberanze nell'area genitale, consulta il tuo medico. Lui o lei di solito possono diagnosticare le verruche genitali semplicemente guardandole. Se le tue verruche sembrano insolite o sospette, il tuo medico può confermare la diagnosi con una biopsia. Una biopsia è utile anche se le lesioni non rispondono alla terapia standard, se peggiorano durante il trattamento o se hai un sistema immunitario indebolito (come accade con l'HIV o alcuni farmaci).



come fare grandi pini in casa

Annuncio pubblicitario

Oltre 500 farmaci generici, ciascuno $ 5 al mese



Passa a Ro Pharmacy per ottenere le tue prescrizioni riempite per soli $ 5 al mese ciascuna (senza assicurazione).

Per saperne di più

Quali ceppi di HPV causano le verruche genitali?

Mentre è vero che l'HPV può causare il cancro, i tipi che causano le verruche genitali NON sono gli stessi che causano il cancro. Circa 90% dei casi di verruche genitali sono causati dai ceppi di HPV 6 e 11 (CDC, 2018). Fortunatamente, questi tipi sono indicati come HPV a basso rischio perché generalmente non portano al cancro. I ceppi che causano il cancro sono i tipi di HPV ad alto rischio e questi includono i tipi 16 e 18. Questi tipi di HPV ad alto rischio sono collegati al cancro cervicale, al cancro orofaringeo, al cancro anale e al cancro del pene, nonché ad altri tipi di cancro.

effetti collaterali di lexapro nei maschi

Quali tipi di verruche può causare l'HPV?

L'HPV penetra nella pelle e provoca la moltiplicazione delle cellule della pelle, formando una verruca. Il sistema immunitario di alcune persone è più bravo a combattere l'HPV rispetto ad altri, quindi non tutti con un'infezione da HPV ottengono una verruca; infatti, la maggior parte delle persone non ha alcun sintomo. Altri potrebbero non sviluppare sintomi fino a mesi o anni dopo l'infezione iniziale.

Questo diagramma illustra come si forma una verruca:



Il cancro e le verruche genitali non sono le uniche manifestazioni dell'HPV. Può anche causare altre verruche, a seconda del tipo.

L'HPV è ancora contagioso anche se non ci sono verruche o altri sintomi visibili. La buona notizia è che non ci sono prove che l'HPV si diffonda toccando oggetti inanimati, come maniglie delle porte o sedili del water.

Le verruche genitali sono contagiose e dovresti evitare il contatto sessuale fino a quando le verruche non sono scomparse o rimosse. Possono essere trasmessi attraverso il sesso vaginale, anale e orale, nonché il contatto pelle a pelle non sessuale. Tieni presente che potresti ancora ospitare il virus HPV anche se le verruche sono scomparse. L'HPV è una IST, quindi prendi in considerazione di sottoporti a test per altre IST per conoscere lo stato della tua salute sessuale.

Cose che puoi fare per diminuire le tue possibilità di sviluppare verruche genitali (CDC, 2017):

  • Ottieni il vaccino HPV; questo non tratterà le verruche genitali esistenti, ma protegge dall'essere infettati dai tipi di HPV che causano le verruche genitali.
  • Pratica sesso sicuro e usa il preservativo. Sappi che indossare un preservativo non fornisce una protezione completa contro l'infezione poiché le verruche genitali (e l'HPV) possono essere presenti in aree non coperte da un preservativo.
  • L'HPV è una IST; più partner hai, più probabilità hai di ottenerlo. Per ridurre il rischio di contrarre l'HPV, è una buona idea limitare il numero dei tuoi partner sessuali.

Le verruche genitali andranno via?

Nelle persone con un sistema immunitario sano, le infezioni da HPV di solito si risolvono da sole. Le verruche genitali possono scomparire, rimanere invariate o addirittura ingrandirsi se non trattate.

Esiste un medicinale da banco per il trattamento delle verruche genitali?

Avere le verruche genitali è doloroso, anche se non è pericoloso, e la maggior parte delle persone vuole che vengano risolte il più rapidamente possibile. Nessun trattamento funziona per tutti ogni volta, quindi dovresti parlare con il tuo medico di quale opzione di trattamento è la migliore per te. Le verruche genitali non sono le stesse delle verruche cutanee delle mani, nonostante entrambe siano causate dallo stesso virus. Non usare rimedi contro le verruche cutanee da banco sulle verruche genitali; questi trattamenti sono per la pelle dura delle mani e delle dita e non per i tessuti sensibili delle zone genitali.

quali sono i sintomi di bassi livelli di vitamina d?

Esistono trattamenti medici efficaci per le verruche genitali?

Diversi farmaci da prescrizione funzionano per aiutarti a sbarazzarti delle verruche genitali. Alcuni li applichi da solo e altri richiedono il tuo medico. Non esiste una pillola magica, quindi a volte si consiglia una combinazione di trattamenti diversi. Nessuno di questi trattamenti ti cura dall'HPV; agiscono solo sulle verruche stesse. Le opzioni mediche includono:

  • Crema Imiquimod: applicata al sito della verruca; stimola il sistema immunitario per aiutare il corpo a combattere il virus.
  • Gel Podofilox: agisce per uccidere la pelle delle verruche; non deve essere usato nelle donne in gravidanza.
  • Acido tricloroacetico o acido bicloroacetico: gli acidi distruggono le proteine ​​che tengono insieme la verruca.
  • Crema di sinecatechine, derivata da estratti di tè verde; come funziona non è ben compreso; non deve essere usato nelle donne in gravidanza.

Quali sono le opzioni chirurgiche per le verruche genitali?

Sono disponibili opzioni chirurgiche e hanno il vantaggio di poter trattare la maggior parte delle verruche rapidamente e in una sola visita. Tuttavia, la chirurgia non è esente da rischi e non è certamente per tutti.

  • Crioterapia: l'azoto liquido viene applicato alle verruche per congelarle e ucciderle.
  • Escissione: le verruche possono essere rimosse utilizzando un bisturi, elettrocauterizzazione (corrente elettrica), trattamento laser o curettage (raschiatura).

Parla con il tuo medico dei diversi trattamenti disponibili per scegliere quello giusto per te.

Riferimenti

  1. Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie. (2017, luglio). Infezione genitale da HPV - Scheda informativa CDC . Recuperato da https://www.cdc.gov/std/hpv/HPV-FS-July-2017.pdf
  2. Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie. (2018, 24 luglio). Altre malattie sessualmente trasmissibili - 2017 Sorveglianza delle malattie sessualmente trasmissibili. Recuperato da https://www.cdc.gov/std/stats17/other.htm
  3. Fondazione nazionale per le malattie infettive. (2019, agosto). Fatti sull'HPV per adulti. Recuperato da https://www.nfid.org/infectious-diseases/facts-about-human-papillomavirus-hpv-for-adults/
  4. Università di Stanford. (1998). Papillomarvirus umano. Recuperato da https://virus.stanford.edu/papova/HPV.html
Vedi altro
Categoria Hpv