All'interno della villa britannica abbandonata da 23 milioni di sterline utilizzata per il film di James Bond Never Say Never Again

All'interno della villa britannica abbandonata da 23 milioni di sterline utilizzata per il film di James Bond Never Say Never Again

Le porte DORATE D'ORO, le stampe dipinte di sua maestà la regina e una lussuosa spa interna sono solo alcuni dei servizi necessari che ogni villa di James Bond dovrebbe avere.

Tuttavia, questo sito senza nome da 23 milioni di sterline nell'East Anglia, che un tempo servì Sean Connery nel suo ultimo turno come il leggendario 007 nell'iconico film Never Say Never Again del 1983, da allora è stato abbandonato.

La villa di James Bond in Never Say Never Again è ora abbandonata

La proprietà senza nome vale ancora 23 milioni di sterline

Un cannone della guerra russa domina le vaste vedute della campagna

come funziona il lisinopril per abbassare la pressione sanguigna?

Il film del 1983 è stato l'ultimo ritratto di James Bond di Sean Connery

La sontuosa proprietà rimane regalmente decorata con porte e lampadari dorati e include ancora stampe dipinte della regina, del principe Carlo, del principe William e della principessa Kate.

mg in un cucchiaino di sale

Uno di questi spot è particolarmente degno di nota per i fan poiché l'elegante stanza numero 007 brilla ancora ed è anche rivestita con esuberanti lenzuola di velluto per l'agente lothario.

Il palazzo contiene anche sguardi pittoreschi su un cortile in pietra prima che gli occhi possano banchettare con lussureggianti paesaggi di campagna, un piano sopra una spa attrezzata.

In cima al vasto edificio c'è una guglia slanciata che vanta viste a 360 gradi che svelano foreste verdi e ampi campi, che presenta anche un cannone della guerra russa.

L'ex hotel è stato ancora lasciato intatto

Le sale da pranzo ospitano stampe dipinte della Regina

puoi comprare il citrato di sildenafil al banco?

La villa presenta un costoso scontro d'oro con decorazioni nere

L'ex hotel e spa è stato visitato dai venditori Matt Nadin, 39 anni, e Andy Thompson, 53 anni, del South Yorkshire, che sono rimasti senza parole per il luogo ormai isolato.

Nel film di successo del 1983, l'iconica super-spia viene richiamata dall'esilio dopo un errore di addestramento di routine per indagare sul furto di due armi nucleari da parte di SPECTRE.

Gli esploratori urbani hanno visitato le aree chiave notoriamente utilizzate un tempo nel film di successo di Bond, dove 007 riposa e si riprende da una recente scena di combattimento.

come posso diventare duro velocemente?

Matt ha detto: La posizione era immacolata, lasciata esattamente come sarebbe stata quando gli ospiti hanno soggiornato qui. Avevamo letto che un giorno l'hotel ha chiuso i battenti senza una vera spiegazione e puoi vedere che non è stato rimosso nulla.

Libri in biblioteca, immagini alle pareti, il posto era il sogno di qualsiasi esploratore urbano pieno di caratteristiche originali, storia e un set cinematografico per completare la fantastica location!

La famigerata stanza degli 007 è ancora rivestita di velluto esuberante per l'agente lothario

L'ex spa rimane l'unica caratteristica della villa che necessita di un lifting

Gli esploratori urbani si sono arrampicati in cima alla vasta proprietà per mostrare le sue viste mozzafiato

È fantastico, le stanze inferiori sono molto presenti nel film e abbiamo entrambi guardato il film per individuare le stanze in cui eravamo.

Può essere visto nel momento in cui Bond si riposa e si riprende, dove si trova la scena del combattimento e all'inizio mentre camminiamo attraverso le opere d'arte e i lampadari.

Ci siamo semplicemente guardati senza parole, il che non è assolutamente da noi.

Abbiamo provato paura come te in uno di questi enormi palazzi e luoghi con sicurezza ma anche incredulità per ciò in cui eravamo entrati.

posso mangiare pompelmo durante l'assunzione di metoprololo?

Ho avuto la mia solita ondata di eccitazione salendo sul tetto che è la sua parte preferita di qualsiasi esplorazione che facciamo.

Andiamo in questi luoghi per documentarli prima che vengano cambiati e perduti per sempre e amiamo mostrare alle persone ciò che possono passare davanti ogni giorno e non rendersi nemmeno conto della loro presenza.

Matt e Andy hanno filmato la location per il loro canale YouTube Finder Beepers History Seekers, pubblicando il loro video questa settimana (21 aprile).

L'area senza nome dell'East Anglia vanta anche lussuosi divani rossi