Un pene curvo è normale? Cosa ci dicono i dati

Un pene curvo è normale? Cosa ci dicono i dati

Dichiarazione di non responsabilità

In caso di domande o dubbi medici, si prega di parlare con il proprio medico. Gli articoli sulla Guida alla salute sono sostenuti da ricerche e informazioni sottoposte a revisione paritaria tratte da società mediche e agenzie governative. Tuttavia, non sostituiscono la consulenza, la diagnosi o il trattamento medico professionale.

È normale che il pene si curva?

La curvatura del pene può essere completamente normale. In effetti, un pene curvo è piuttosto comune. Alcuni peni si curvano a sinistra oa destra, in alto o in basso. Può essere del tutto normale che un pene abbia una curva leggera. Ma cos'è una curva leggera per un pene? Curve di 30 gradi o meno che non sono dolorose o in peggioramento non richiedono in genere un trattamento (Brant, 2018).

Fondamentalmente, un pene curvo in genere non necessita di intervento medico se:

  • Non è maggiore di una curva di 30°
  • Non è in costante aumento
  • Non provoca alcun dolore (soprattutto durante il sesso)

Vitali

  • Alcuni peni si curvano a sinistra oa destra, in alto o in basso. Può essere del tutto normale che un pene abbia una curva leggera.
  • Curve di 30 gradi o meno che non sono dolorose o in peggioramento in genere non richiedono un trattamento.
  • Se stai avvertendo dolore o la curva del tuo pene sta aumentando, potresti avere la malattia di Peyronie, una condizione che causa erezioni dolorose, piegamenti significativi e altre complicazioni dovute al tessuto fibroso della cicatrice nel pene.

Se stai avvertendo dolore o la curva del tuo pene sta aumentando, potresti avere la malattia di Peyronie, una condizione che causa erezioni dolorose, piegamenti significativi e altre complicazioni dovute al tessuto fibroso della cicatrice nel pene. La malattia di Peyronie può peggiorare con il tempo, quindi parla con il tuo medico se riscontri sintomi della malattia di Peyronie.

I peni curvi sono migliori per il sesso?

Secondo l'esperto di salute sessuale, il dottor Michael Reitano, un pene curvo può essere utile per alcune posizioni, a seconda del partner. Durante il sesso eterosessuale, il punto G richiede una stimolazione diretta per raggiungere l'orgasmo, che un pene curvo (a volte) può raggiungere più facilmente di un albero dritto.

Annuncio pubblicitario

Ottieni $ 15 di sconto sul tuo primo ordine di trattamento per la disfunzione erettile

Un vero professionista sanitario autorizzato negli Stati Uniti esaminerà le tue informazioni e ti ricontatterà entro 24 ore.

Per saperne di più

Il pene è progettato per scivolare in modo efficiente dentro e fuori un canale abbastanza flessibile e lubrificato. È molto efficiente in termini di facilitazione dell'ingresso e il risultato è un climax maschile e un'eiaculazione, afferma Reitano. Tuttavia, dal punto di vista del destinatario, l'attrito creato, sebbene piacevole, non è focalizzato sul punto più sensibile alla stimolazione sessuale, spiega Reitano. Quell'area è il clitoride, che in realtà corre lungo la parete anteriore o anteriore della vagina fino al bacino.

Un pene leggermente incurvato verso l'alto gli consente di muoversi efficacemente dentro e fuori la vagina mentre, in determinate posizioni, si concentra la punta del pene sulla zona sensibile della parete anteriore, osserva Reitano.

Quali sono le migliori posizioni sessuali per un pene curvo?

Certo, i suggerimenti di seguito sono soggettivi e si riferiscono solo al sesso eterosessuale. In definitiva, le migliori posizioni sessuali sono quelle che ti fanno sentire meglio sia per te che per i tuoi partner.

Pene curvo verso l'alto

  • amazzone: Lascia che il tuo partner usi la tua curva a suo vantaggio
  • Missionario: La curva verso l'alto è perfetta per la stimolazione del punto G e la pressione sulla parete vaginale anteriore

Pene curvo verso il basso

  • Cowgirl al contrario: Lascia che prenda il controllo del ritmo, della penetrazione e della pressione della tua curva
  • Alla pecorina: Consente una penetrazione più profonda, utile se la curva è associata all'accorciamento del pene

Pene curvo laterale

  • Posizione T: Posiziona il tuo partner sulla schiena, le gambe divaricate ed entra da un angolo perpendicolare per massimizzare la penetrazione con qualsiasi modo ti pieghi. In pratica assomigli alla lettera T. Bonus: la posizione T è a bassa energia (nessuno si sta puntellando). Quindi potete rimanerci entrambi per tutto il tempo che vi serve.

Curvatura del pene e sesso

Parla con il tuo partner di ciò che vuole e di ciò che si sente bene, e troverai la posizione perfetta per qualsiasi pene curvo. Ricorda che le curvature estreme del pene possono rendere il sesso doloroso per entrambi i partner. Se la curva del tuo pene è maggiore di 30°, può anche essere pericoloso e richiedere cure mediche.

Parla con un operatore sanitario se provi dolore o se il tuo pene curvo sta aumentando per iniziare il trattamento il prima possibile.

Riferimenti

  1. Brant, W. O., Bella, A. J. e Lue, T. F. (2018, 18 dicembre). La malattia di Peyronie: diagnosi e gestione medica. Estratto il 26 maggio 2020 da https://www.uptodate.com/contents/peyronies-disease-diagnosis-and-medical-management
Vedi altro