Il mio pene è normale? Dimensioni, forma, fermezza e curvatura

Il mio pene è normale? Dimensioni, forma, fermezza e curvatura

Dichiarazione di non responsabilità

In caso di domande o dubbi di carattere medico, si prega di parlare con il proprio medico. Gli articoli su Health Guide sono sostenuti da ricerche e informazioni sottoposte a revisione paritaria tratte da società mediche e agenzie governative. Tuttavia, non sostituiscono la consulenza, la diagnosi o il trattamento medico professionale.

Sommario

  1. Lunghezza e circonferenza del pene normali
  2. Le dimensioni del pene sono davvero importanti?
  3. Curvatura del pene
  4. La malattia di Peyronie
  5. Fermezza normale e frequenza delle erezioni
  6. Il mio pene è normale?

L'idea della normalità perseguita molti uomini, specialmente quando si tratta del tuo pene. La paura di non essere normali impedisce a molti ragazzi di parlare con amici, familiari, partner e persino con il proprio medico di problemi di salute completamente curabili o addirittura prevenibili come la disfunzione erettile (DE), l'eiaculazione precoce, il sesso doloroso e persino depressione. Siamo qui per dirti che un pene normale non è una cosa. La salute è tutto ciò di cui dovresti preoccuparti.

Ma dal momento che stai ancora leggendo, possiamo vedere che vuoi i numeri. Quindi ecco una carrellata completa di ciò che si qualifica come una normale lunghezza del pene, circonferenza, curvatura e persino normale fermezza e frequenza delle erezioni.

Annuncio pubblicitario



come sapere se hai una carenza di vitamina d

Ottieni $ 15 di sconto sul tuo primo ordine di trattamento per la disfunzione erettile

Un vero professionista sanitario autorizzato negli Stati Uniti esaminerà le tue informazioni e ti ricontatterà entro 24 ore.



Per saperne di più

Quanto è grande il pene medio?

La buona notizia prima. Statisticamente parlando, hai un pene normale. Huzzah! No davvero. Il tuo pene è molto probabilmente entro i limiti normali. Uno studio del 2015 su oltre 15.521 uomini ha scoperto che la dimensione media del pene di un pene eretto è di 5,16 pollici (13,12 cm) (Vale, 2015). La circonferenza media (nota anche come circonferenza) è di 3,66 pollici (9,31 cm).

Come con ogni curva a campana, ci sono persone che si trovano agli estremi su entrambe le estremità, ma è importante non essere imbarazzati o nascondersi dove cadi nel normale spettro del pene. Ognuno è diverso, e questo è fantastico. La cosa veramente interessante di questa dimensione media del pene è quanti peni rientrano nell'intervallo normale.

Secondo il pionieristico sessuologo Alfred Kinsey del Kinsey Institute, i peni estremamente grandi sono estremamente rari. Anche se molti miti e stereotipi collegano le dimensioni del pene alla razza, alle dimensioni della mano e persino alle dimensioni delle scarpe, non ci sono abbastanza studi credibili per sostenere qualsiasi affermazione.

Le dimensioni del pene sono davvero importanti?

Tuttavia, questi numeri ti fanno sentire, è importante notare che ci sono molti altri fattori che contribuiscono ad essere bravi nel sesso oltre alla semplice dimensione del pene.

Uno studio dell'American Psychological Association del 2006 ha posto una semplice domanda: Le dimensioni contano? (Lever, 2006) Hanno scoperto che, mentre solo il 55% degli uomini si sentiva soddisfatto delle dimensioni del proprio pene, un enorme 85% delle donne era soddisfatto del pene del proprio partner. Un altro studio degli Archives of Sexual Behaviour ha scoperto che gli uomini che erano soddisfatti o molto soddisfatti delle dimensioni e della forma del loro pene erano 10% in più di probabilità di essere sessualmente attivo (Gaither, 2016).

La fiducia è sexy e la penetrazione non è nemmeno il modo più affidabile per il tuo partner di avere un orgasmo. Se sei davvero preoccupato per le dimensioni del tuo pene, la toelettatura può aiutare il tuo pene a sembrare più grande. Puoi anche provare una serie di posizioni sessuali specifiche, come la pecorina e la sella laterale, che gli uomini con peni più piccoli possono utilizzare per ottenere la massima penetrazione con il loro partner.

E ricorda, probabilmente sei l'unica persona sulla Terra a cui importa delle dimensioni del tuo pene, anche se hai un pene piccolo.

I peni curvi sono normali?

Alcuni peni si curvano a sinistra, altri a destra. Tuttavia, altri curvano verso l'alto o verso il basso, e alcuni sono dritti come una freccia. È del tutto normale che il tuo pene abbia una curva (moderata). E si scopre che un pene curvo potrebbe anche essere un vantaggio sessuale.

Secondo il Dr. Michael Reitano, MD, un pene curvo può essere utile per alcune posizioni, a seconda del tuo partner. Se è vero che il punto G e la prostata richiedono una stimolazione diretta per raggiungere l'orgasmo, un pene curvo può essere più utile di un'asta dritta.

Il pene è progettato per scivolare in modo efficiente dentro e fuori un canale lubrificato abbastanza flessibile. È molto efficiente in termini di facilitazione dell'ingresso e il risultato è un climax maschile ed eiaculazione, afferma Reitano. Tuttavia, dal punto di vista del destinatario, l'attrito creato, sebbene piacevole, non è focalizzato sul punto più sensibile alla stimolazione sessuale nelle femmine biologiche. Quell'area è il clitoride, che in realtà corre lungo la parete anteriore o anteriore della vagina fino al bacino. Un pene leggermente incurvato verso l'alto gli consente di muoversi efficacemente dentro e fuori dalla vagina mentre si concentra la punta del pene sull'area sensibile della parete anteriore. Per i maschi biologici che fanno sesso ricettivo, un pene curvo può stimolare la prostata, che può essere molto piacevole.

Tuttavia, altre curvature del pene più estreme possono rendere il sesso doloroso o addirittura pericoloso.



La malattia di Peyronie

Se il tuo pene si piega a più di 30°, dovresti parlare con il tuo medico. Questa è una caratteristica della grave malattia di Peyronie (l'accumulo di tessuto fibroso cicatriziale del pene), che può aumentare le possibilità di lesioni o addirittura rompendoti il ​​pene . Secondo l'American Urological Association, il tuo medico può potenzialmente trattare la curvatura del pene con un farmaco iniettabile noto come Xiaflex in pazienti che sono stabili (la Peyronie ha fasi attive e stabili). Tuttavia, il grado di curvatura non è l'unica cosa di cui preoccuparsi.

La progressione della curva del pene e il dolore e il disagio soggettivi sono fattori importanti. Qualsiasi dolore durante il sesso o la minzione, così come qualsiasi disagio durante l'erezione, dovrebbe essere segnalato a un operatore sanitario il prima possibile.

Parla con il tuo medico di eventuali dolori, problemi di prestazioni o persino problemi di immagine corporea se ritieni di non essere normale. Il primo passo per vivere una vita più sana è avere una conversazione migliore su tutti gli aspetti della tua salute. Anche il tuo pene.

Disfunzione erettile riguarda più della semplice capacità di diventare duro get , anche se questa è sicuramente una parte importante. Gli operatori sanitari utilizzano la scala di durezza erettile per avere un'idea di come si definisce eretto. Non è una misura perfetta, ma è abbastanza semplice da usare e fa emergere buoni punti sulla differenza tra essere duri ed essere abbastanza duri per la penetrazione.

Per uno strumento di valutazione più completo, esamina il Indice internazionale della funzione erettile (IIEF) . Se hai problemi a ottenere o mantenere un'erezione, informa il tuo medico. La disfunzione erettile è relativamente comune (anche nei ragazzi più giovani) e ci sono una serie di opzioni per aiutare.

La forza e la frequenza della tua erezione sono davvero molto importanti. I vasi sanguigni nel pene sono più piccoli delle arterie e delle vene in altre parti del corpo, quindi eventuali problemi come blocchi, problemi di dilatazione dei vasi sanguigni o squilibri ormonali a volte si manifestano come disfunzione erettile prima di qualcosa di più serio come un infarto o ictus .
Gli uomini in genere hanno cinque erezioni ogni notte. Le erezioni regolari, comprese le erezioni mattutine quotidiane, sono un importante indicatore generale della salute di un uomo.

Se hai erezioni, bene! Non c'è bisogno di preoccuparsi di essere troppo duri perché il tuo corpo ha solo così tanto sangue da offrire. Tuttavia, un'erezione che dura troppo a lungo (generalmente considerata più di quattro ore) viene definita priapismo. Se sei eretto per troppo tempo, il tessuto del tuo pene non riceve sangue fresco, il che può causare danni ai tessuti. Un'erezione che dura più di quattro ore è considerata un'emergenza medica e un operatore sanitario dovrebbe essere consultato immediatamente.

Il mio pene è normale? (Sì)

La grande maggioranza degli uomini rientra nei limiti normali per la lunghezza, la circonferenza, la curvatura e la fermezza del pene. Ma anche se non lo fai, le dimensioni del tuo pene non devono impedirti di avere una vita sessuale attiva e gratificante. Parla con il tuo medico di eventuali dolori, problemi di prestazioni o persino problemi di immagine corporea se ritieni di non essere normale. Il primo passo per vivere una vita più sana è avere una conversazione migliore su tutti gli aspetti della tua salute. Anche il tuo pene.

quanto dura l'erezione media?

Riferimenti

  1. Gaither, T. W., Allen, I. E., Osterberg, E. C., Alwal, A., Harris, C. R. e Breyer, B. N. (2016). Caratterizzazione dell'insoddisfazione genitale in un campione nazionale di uomini statunitensi. Archivi del comportamento sessuale, 46(7), 2123–2130. doi: 10.1007/s10508-016-0853-9 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27623623
  2. Lever, J., Frederick, D.A., & Peplau, L.A. (2006). Le dimensioni contano? Opinioni di uomini e donne sulla dimensione del pene nel corso della vita. Psicologia degli uomini e della mascolinità, 7(3), 129-143. doi: 10.1037/1524-9220.7.3.129 https://www.researchgate.net/publication/232595653_Does_Size_Matter_Men's_and_Women's_Views_on_Penis_Size_Across_the_Lifespan
  3. Veale, D., Miles, S., Bramley, S., Muir, G. e Hodsoll, J. (2015). Sono normale? Una revisione sistematica e la costruzione di nomogrammi per la lunghezza e la circonferenza del pene flaccido ed eretto in un massimo di 15 521 uomini. BJU Internazionale, 115(6), 978-986. doi: 10.1111/bju.13010 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25487360
Vedi altro