Il periodo refrattario maschile: il Viagra può accorciarlo?

Il periodo refrattario maschile: il Viagra può accorciarlo?

Dichiarazione di non responsabilità

In caso di domande o dubbi medici, si prega di parlare con il proprio medico. Gli articoli sulla Guida alla salute sono sostenuti da ricerche e informazioni sottoposte a revisione paritaria tratte da società mediche e agenzie governative. Tuttavia, non sostituiscono la consulenza, la diagnosi o il trattamento medico professionale.

Quando si tratta di sesso, molte persone possono prendere coscienza della lunghezza: sono abbastanza lungo? Posso fare sesso abbastanza a lungo? Ci metto troppo tempo prima di poter tornare?

Per quanto riguarda quest'ultimo, ciò è determinato da un processo naturale noto come periodo refrattario (originariamente chiamato fase di risoluzione dai ricercatori del sesso Masters e Johnson ai tempi). È una delle poche cose sul sesso che alcuni di noi vorrebbero accorciare.

Se sei curioso di sapere come il Viagra potrebbe abbreviare il periodo refrattario, continua a leggere.



quale percentuale della popolazione statunitense ha l'herpes?

Vitali

  • Nel contesto del sesso, il periodo refrattario è il tempo che intercorre tra quando qualcuno eiacula e quando può eccitarsi di nuovo.
  • La ricerca è mista sul fatto che il farmaco per la disfunzione erettile sildenafil (nome commerciale Viagra) possa ridurre il periodo refrattario in un piccolo numero di uomini.
  • Se stai considerando il Viagra per abbreviare il periodo refrattario o per la disfunzione erettile, parla con un operatore sanitario.

Qual è il periodo refrattario maschile?

Il periodo refrattario è il tempo subito dopo un orgasmo e prima che sia fisiologicamente possibile per te eccitarti di nuovo.



La durata del periodo refrattario varia ampiamente da persona a persona e naturalmente si allunga con l'età (Puppo, 2016). Le persone più giovani potrebbero aver bisogno di pochi minuti prima di poter avere di nuovo un'erezione, mentre nelle persone più anziane potrebbero volerci diverse ore.

Alcuni potrebbero pensare che il loro periodo refrattario sia troppo lungo e sono interessati a prolungarlo. La ricerca è mista sulla possibilità che ciò sia possibile con i farmaci.

Annuncio pubblicitario



Ottieni $ 15 di sconto sul tuo primo ordine di trattamento per la disfunzione erettile

Un vero professionista sanitario autorizzato negli Stati Uniti esaminerà le tue informazioni e ti ricontatterà entro 24 ore.

Per saperne di più

Il Viagra può ridurre il periodo refrattario maschile?

Alcune ricerche suggeriscono che, sì, il periodo refrattario può essere abbreviato da farmaci per la disfunzione erettile come il sildenafil (nome commerciale Viagra).

Un piccolo studio pubblicato su Rivista internazionale di ricerca sull'impotenza ha scoperto che il 40% di un gruppo di uomini (età media: 32) ha riferito che l'assunzione di sildenafil ridotto il periodo refrattario . È stato ridotto da un tempo medio di 14,9 minuti a 5,5 minuti, una riduzione di 9,4 minuti (Mondaini, 2003).

quanto tempo impiega wellbutrin a lavorare per la perdita di peso'

Ma un altro studio ho scoperto che il sildenafil non ha fatto alcuna differenza nella lunghezza del periodo refrattario (Ekmekçioğlu, 2005).

In che modo il Viagra può ridurre il periodo refrattario maschile?

Il sildenafil e altri farmaci per la disfunzione erettile orali sono noti come inibitori della PDE5. Funzionano sopprimendo un enzima chiamato PDE5, che funziona come un interruttore di spegnimento dell'erezione. Durante l'erezione, una sostanza chimica naturale chiamata cGMP dice ai vasi sanguigni del pene di dilatarsi e riempirsi di sangue. La PDE5 scompone il cGMP, contraendo i vasi sanguigni e facendo defluire il sangue dal pene. Quando la PDE5 è inibita, i vasi sanguigni rimangono dilatati, prolungando l'erezione o rendendo più facile ottenerne una quando sei acceso.

È stato teorizzato che poiché il sildenafil rimane nel flusso sanguigno per tre o quattro ore, consentendo il flusso sanguigno al pene per tutto il tempo, potrebbe potenzialmente ridurre il periodo refrattario consentendoti di ottenere un'altra erezione più velocemente.

Seth Cohen, MD, un urologo della NYU Langone Health a New York City, prescrive il sildenafil e farmaci simili per la disfunzione erettile quando un paziente vuole ridurre il periodo refrattario. Spiega che finché il Viagra è nel tuo sistema, le arterie del pene sono ancora dilatate, quindi la stimolazione sessuale, che sia manuale, visiva o tattile, aumenterà il flusso sanguigno al pene e accorcerà il tempo prima che tu sia pronto per un altro il giro.

Se sei preoccupato per la durata del tuo periodo refrattario, parla con il tuo medico se il sildenafil o un altro farmaco per la disfunzione erettile potrebbe essere giusto per te.

Trattamenti efficaci per la disfunzione erettile

Un periodo refrattario troppo lungo non è esattamente la stessa cosa della disfunzione erettile, ma entrambi possono essere fastidiosi e impedirti di goderti al massimo la tua vita sessuale.

sintomi di carenza di vitamina d nelle femmine

La disfunzione erettile è quando non riesci a ottenere o mantenere un'erezione sufficiente per soddisfare il sesso. Ciò potrebbe significare erezioni meno frequenti, erezioni che non durano quanto vorresti o erezioni che non sono ferme come vorresti.

Se stai riscontrando una disfunzione erettile insieme a un periodo refrattario più lungo di quanto preferiresti, i farmaci per la disfunzione erettile potrebbero essere in grado di aiutarti con entrambe le condizioni.

modi naturali per invertire la caduta dei capelli

I farmaci orali per la disfunzione erettile sono altamente efficaci. Oltre al sildenafil, includono il tadalafil (nome commerciale Cialis) e il vardenafil (nome commerciale Levitra).

I farmaci non orali per la disfunzione erettile includono alprostadil, BiMix e TriMix, che vengono iniettati nel pene, causando un'erezione.

A volte semplici cambiamenti nello stile di vita per migliorare la salute generale possono migliorare le erezioni. Questi includono mangiare meglio, fare più esercizio fisico, smettere di fumare, bere meno alcol e perdere peso.

Parla con un operatore sanitario per sapere se potresti trarre beneficio da un farmaco per la disfunzione erettile.

Riferimenti

  1. Ekmekçioğlu, O., Inci, M., Demirci, D., & Tatlışen, A. (2005). Effetti del citrato di sildenafil sulla latenza dell'eiaculazione, sul tempo di detumescenza e sul periodo refrattario: studio di laboratorio incrociato, controllato con placebo, in doppio cieco. Urologia, 65(2), 347-352. doi:10.1016/j.urology.2004.09.012 https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/15708051/
  2. Mondaini, N., Ponchietti, R., Muir, G. H., Montorsi, F., Di Loro, F., Lombardi, G., & Rizzo, M. (2003). Il sildenafil non migliora la funzione sessuale negli uomini senza disfunzione erettile ma riduce il tempo refrattario post-gasmico. Rivista internazionale di ricerca sull'impotenza, 15(3), 225-228. https://www.nature.com/articles/3901005
  3. Puppo, V., & Puppo, G. (2016). Revisione completa dell'anatomia e della fisiologia dell'eiaculazione maschile: l'eiaculazione precoce non è una malattia. Anatomia clinica (New York, N.Y.), 29(1), 111-119. Recuperato da https://onlinelibrary.wiley.com/doi/abs/10.1002/ca.22655
Vedi altro