Meloxicam: tutto quello che c'è da sapere


Meloxicam: tutto quello che c'è da sapere

Dichiarazione di non responsabilità

In caso di domande o dubbi medici, si prega di parlare con il proprio medico. Gli articoli sulla Guida alla salute sono sostenuti da ricerche e informazioni sottoposte a revisione paritaria tratte da società mediche e agenzie governative. Tuttavia, non sostituiscono la consulenza, la diagnosi o il trattamento medico professionale.

Meloxicam (nomi commerciali Mobic e Vivlodex) è un farmaco antinfiammatorio non steroideo spesso usato per trattare condizioni infiammatorie dolorose, come l'artrite. I farmaci antinfiammatori non steroidei, o FANS in breve, agiscono su diverse parti del percorso infiammatorio per ridurre i sintomi di dolore, gonfiore, dolorabilità, febbre e altro.



Vitali

  • Avviso scatola nera: Meloxicam può aumentare il rischio di infarti e ictus, specialmente nelle persone con malattie cardiache o altri fattori di rischio cardiovascolare. Questo rischio può essere maggiore se si utilizza meloxicam a lungo termine. Non usare meloxicam per trattare il dolore subito prima o dopo un intervento chirurgico al cuore, come una procedura di bypass dell'arteria coronaria. Meloxicam può anche aumentare il rischio di sanguinamento, ulcerazione e fori nello stomaco o nell'intestino.
  • Meloxicam è un farmaco antinfiammatorio non steroideo usato per trattare condizioni infiammatorie dolorose, come l'artrosi, l'artrite reumatoide e l'artrite reumatoide giovanile.
  • Funziona bloccando enzimi specifici nella via infiammatoria per ridurre sintomi come dolore, gonfiore, dolorabilità e febbre.
  • Gli effetti indesiderati comuni includono diarrea, mal di testa, bruciore di stomaco, mal di stomaco, nausea, gas, vertigini, eruzioni cutanee e sintomi simil-influenzali.

A cosa serve il meloxicam?

Meloxicam è Approvato dalla FDA per trattare le seguenti condizioni (FDA, 2011):

  • Osteoartrite
  • Artrite reumatoide
  • Artrite reumatoide giovanile

Osteoartrite

L'osteoartrite (OA) è la forma più comune di artrite o infiammazione articolare. Nel corso della vita, il rischio di sviluppare l'OA al ginocchio è di circa 46%, e nell'anca è il 25% (ACR, 2019). Ed è più di una semplice malattia da usura: l'infiammazione provoca danni alle articolazioni, in particolare a mani, ginocchia, fianchi e colonna vertebrale. Meno spesso, l'artrosi colpisce spalle, gomiti, polsi e caviglie. Può interessare una o più articolazioni ed è più comune nelle persone di mezza età o anziane.

Alcune persone non hanno sintomi , mentre altri possono provare dolore, indolenzimento, riduzione del raggio di movimento, instabilità dell'articolazione, gonfiore osseo o cambiamenti nell'aspetto dell'articolazione (Doherty, 2019). L'assunzione di meloxicam può aiutare a migliorare i sintomi dell'OA.



cause di testosterone alto nelle donne

Annuncio pubblicitario

Oltre 500 farmaci generici, ciascuno $ 5 al mese

Passa a Ro Pharmacy per ottenere le tue prescrizioni riempite per soli $ 5 al mese ciascuna (senza assicurazione).



Per saperne di più

Artrite reumatoide

L'artrite reumatoide (RA) è una condizione infiammatoria cronica che colpisce tipicamente le articolazioni delle mani e dei piedi, così come i gomiti, le spalle, le caviglie e le ginocchia. L'AR è una malattia autoimmune in cui il corpo attacca i propri tessuti. L'AR provoca più di un semplice dolore articolare e gonfiore: l'infiammazione può danneggiare le articolazioni al punto da deformarle. Alcune persone sviluppano grumi o noduli sotto la pelle nelle mani o nei gomiti.

quale test covid è più accurato

L'AR può colpire anche occhi, pelle e polmoni. Le donne hanno maggiori probabilità di contrarre l'AR e quasi 75% delle persone con RA sono donne (ACR, 2019). I sintomi includono: dolore articolare, gonfiore, diminuzione del movimento articolare e rigidità, che di solito è peggiore al mattino. I farmaci antinfiammatori come il meloxicam possono aiutare con dolori articolari, gonfiore e altri sintomi dell'artrite reumatoide.

Artrite reumatoide giovanile

L'artrite reumatoide giovanile (JRA), chiamata anche artrite idiopatica giovanile (JIA), è una condizione infiammatoria a lungo termine che colpisce i bambini di qualsiasi età, ma di solito prima dei 16 anni. JRA può interessare meno di cinque articolazioni, più di cinque articolazioni e i legamenti della colonna vertebrale. Può anche essere associato alla condizione della pelle psoriasi e si chiama artrite psoriasica (ACR, 2019).

Come l'AR degli adulti, anche la JRA è una malattia autoimmune. I sintomi di JRA includono zoppia, febbre, gonfiore articolare e rigidità mattutina. Meloxicam può aiutare a ridurre l'infiammazione e migliorare i sintomi.

Off-label

Meloxicam è anche prescritto per le riacutizzazioni della gotta come un off-label uso. Off label significa che non è stato specificamente approvato dalla FDA per il trattamento di questa condizione. La gotta è una condizione infiammatoria che provoca episodi di dolore e gonfiore articolare, in particolare l'alluce o altre aree del piede. Questi razzi di gotta sono causati da cristalli di acido urico che si accumulano nello spazio articolare e innescano l'infiammazione. Alcuni cibi, come i crostacei e la carne rossa, e i farmaci, come l'aspirina e alcuni diuretici, aumentano acido urico livelli, che possono portare a un attacco di gotta (ACR, 2019). Meloxicam può aiutare a trattare i sintomi di una riacutizzazione della gotta, ma non fermerà gli attacchi futuri.

Dosaggio di Meloxicam

Le compresse di meloxicam sono disponibili sia come compresse di meloxicam generiche che con i marchi Mobic e Vivlodex. Le compresse sono disponibili in dosaggi da 5 mg, 7,5 mg, 10 mg e 15 mg. Si presenta anche come compressa disintegrante (7,5 mg e 15 mg), sospensione orale (7,5 mg/5 ml) e soluzione endovenosa (IV) (30 mg/mL). La maggior parte delle persone di solito prende una pillola per bocca al giorno. Se dimentica una dose, prenda la dose dimenticata non appena se ne ricorda. Tuttavia, se è quasi l'ora della dose successiva, salti la dose dimenticata e poi riprenda il normale programma. Non prenda una dose doppia.

qual è lo scopo della melanina?

La maggior parte dei piani assicurativi copre il meloxicam. Il costo di una fornitura di 30 giorni varia da circa $ 4 a oltre $ 400 . Il prezzo dipende dalla forza e dall'acquisto di pillole di marca o generiche (GoodRx.com).

Potenziali effetti collaterali di meloxicam

La Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti ha emesso un scatola nera avvertimento, un avviso serio, per quanto riguarda i gravi effetti collaterali del meloxicam:

  • Rischio cardiovascolare: Meloxicam e altri FANS possono causare un aumento del rischio di infarto e ictus, specialmente nelle persone con malattie cardiache o altri fattori di rischio cardiovascolare. Queste condizioni possono essere fatali e verificarsi senza preavviso. Questo rischio può essere maggiore se si utilizza meloxicam a lungo termine. Non usare meloxicam per trattare il dolore subito prima o dopo un intervento chirurgico al cuore, come una procedura di bypass dell'arteria coronaria.
  • Rischio gastrointestinale (GI): Meloxicam può aumentare il rischio di sanguinamento, ulcerazione e fori (perforazioni) nello stomaco o nell'intestino: queste condizioni possono essere fatali e verificarsi senza preavviso. Le persone anziane che usano meloxicam sono a maggior rischio di questi effetti avversi gastrointestinali.

Comune gli effetti collaterali di meloxicam includono (DailyMed, 2019):

  • Diarrea
  • mal di testa
  • Bruciore di stomaco
  • Mal di stomaco
  • Nausea
  • Flatulenza (gas)
  • Vertigini
  • Eruzione cutanea
  • Sintomi influenzali

Grave gli effetti collaterali di meloxicam includono (DailyMed, 2019):

  • Infarti e ictus
  • Sanguinamento intestinale e gastrico, ulcere e fori (perforazioni)
  • Tossicità epatica
  • Alta pressione sanguigna
  • Peggioramento dei sintomi di insufficienza cardiaca heart
  • Problemi ai reni
  • Alti livelli di potassio (iperkaliemia)
  • Reazioni allergiche gravi (ipersensibilità), inclusa anafilassi o eruzione cutanea con vesciche (sindrome di Stevens-Johson)

Consultare immediatamente un medico se si verifica uno di questi gravi effetti avversi.

Questo elenco non include tutti i possibili effetti collaterali di meloxicam e altri possono verificarsi. Consultare un medico dal proprio farmacista o operatore sanitario per ulteriori informazioni.

Interazioni farmacologiche

Informa il tuo medico di eventuali altri farmaci che potresti assumere prima di iniziare il meloxicam per prevenire potenziali prevent interazioni farmacologiche , che includono quanto segue (DailyMed, 2019):

  • Anticoagulanti (ad es. warfarin), agenti antipiastrinici (ad es. aspirina), inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI) e inibitori della ricaptazione della serotonina-norepinefrina (SNRI): L'assunzione di uno di questi farmaci con meloxicam può aumentare il rischio di problemi di sanguinamento.
  • Farmaci antipertensivi: I farmaci che abbassano la pressione sanguigna, come gli ACE-inibitori (es. lisinopril), i bloccanti del recettore dell'angiotensina (es. losartan) o i beta-bloccanti (es. propranololo) possono perdere la loro efficacia se assunti con meloxicam.
  • Diuretici: Meloxicam può ridurre l'efficacia dei diuretici dell'ansa (come furosemide e bumetanide) e dei diuretici tiazidici (come l'idroclorotiazide). Inoltre, esiste una maggiore possibilità di peggioramento della funzione renale se i diuretici vengono utilizzati con meloxicam.
  • Metotrexato: L'assunzione di metotrexato con meloxicam aumenta il rischio di tossicità da metotrexato.
  • Altri FANS: La combinazione di meloxicam con altri FANS (come paracetamolo e ibuprofene) aumenta la possibilità di sviluppare problemi gastrointestinali, come emorragie o ulcere.
  • Pemetrexed: Pemetrexed è un farmaco chemioterapico a volte usato per trattare alcuni tipi di tumori polmonari. L'uso di meloxicam con pemetrexed aumenta il rischio di avere problemi ai reni o gastrointestinali. Eviti il ​​meloxicam cinque giorni prima e due giorni dopo il trattamento con pemetrexed.
  • Litio: Il litio è uno stabilizzatore dell'umore spesso usato per trattare il disturbo bipolare. La combinazione di litio con meloxicam può portare a livelli più elevati di litio e aumenta il rischio di tossicità da litio.
  • Ciclosporina: La ciclosporina è un farmaco spesso somministrato a persone che hanno ricevuto un trapianto di organi per prevenire il rigetto. L'assunzione di meloxicam con ciclosporina può aumentare il rischio di tossicità da ciclosporina.

Questo elenco non include tutte le possibili interazioni farmacologiche con meloxicam e potrebbero esisterne altre. Verificare con il proprio farmacista o operatore sanitario per ulteriori informazioni.

trattamento per il testosterone basso nelle femmine in

Chi non dovrebbe assumere meloxicam?

Alcuni gruppi di persone dovrebbero usare meloxicam con cautela o non prenderlo affatto. Questi gruppi includono (DailyMed, 2019):

  • Donne incinte: Meloxicam è classificato come gravidanza categoria C , il che significa che non ci sono informazioni sufficienti per determinare il rischio per la gravidanza (FDA, 2101). Prima del terzo trimestre, le donne in gravidanza e i loro operatori sanitari dovrebbero valutare i rischi e i benefici dell'uso di meloxicam. Dopo il terzo trimestre, le donne in gravidanza dovrebbero evitare il meloxicam perché può causare la chiusura prematura di un vaso sanguigno corto che di solito si apre solo nei cuori fetali.
  • Madri che allattano: Gli scienziati non sanno se il meloxicam entra nel latte materno, quindi le madri che allattano e i loro operatori sanitari dovrebbero valutare i rischi e i benefici dell'uso del farmaco.
  • Persone con malattie cardiache o fattori di rischio cardiovascolare: Meloxicam aumenta il rischio di coaguli di sangue che possono portare a infarti e ictus, specialmente nelle persone con fattori di rischio cardiovascolare predisponenti come ipertensione, colesterolo alto o con una storia di malattie cardiache.
  • Persone con una storia di ulcere allo stomaco o sanguinamento dello stomaco: Meloxicam può causare gravi problemi gastrointestinali, come sanguinamento dello stomaco, ulcere allo stomaco o intestinali e perforazioni. Questi eventi possono verificarsi senza preavviso o sintomi precedenti e possono essere fatali.
  • Persone con malattie del fegato: Con meloxicam possono verificarsi enzimi epatici elevati e, in rari casi, alcune persone contraggono epatite o insufficienza epatica. Quelli con gravi malattie del fegato dovrebbero essere cauti quando usano meloxicam.
  • Persone con pressione alta: L'assunzione di meloxicam può portare ad alta pressione sanguigna (ipertensione) o peggiorare i problemi di pressione sanguigna esistenti. Inoltre, può ridurre l'efficacia di alcuni farmaci che abbassano la pressione sanguigna, come gli inibitori dell'enzima di conversione dell'angiotensina (ACE) e i diuretici.
  • Persone con insufficienza cardiaca: Le persone con insufficienza cardiaca possono sperimentare un deterioramento dei sintomi di insufficienza cardiaca con meloxicam. Alcune persone notano un peggioramento della ritenzione di liquidi e del gonfiore (edema). Le persone con insufficienza cardiaca che assumono meloxicam possono anche essere a maggior rischio di infarti, ricoveri per insufficienza cardiaca e morte rispetto a quelle che non assumono meloxicam.
  • Persone con problemi ai reni: Meloxicam può portare a un peggioramento di malattie renali come nefrite o insufficienza renale. Non deve essere usato in persone con gravi malattie renali.
  • Persone anziane: Le persone anziane hanno maggiori probabilità di avere problemi cardiaci, gastrointestinali o renali con i FANS come il meloxicam. Usare meloxicam con cautela, iniziando con la dose efficace più bassa e monitorando regolarmente.

Questo elenco non include tutti i possibili gruppi a rischio e potrebbero esisterne altri. Parla con il tuo medico o il farmacista per ulteriori informazioni.

Riferimenti

  1. American College of Rheumatology (ACR) – Gotta. (2019). Estratto il 16 settembre 2020 da https://www.rheumatology.org/I-Am-A/Patient-Caregiver/Diseases-Conditions/Gout
  2. American College of Rheumatology (ACR) – Artrite giovanile. (2019). Estratto il 16 settembre 2020 da https://www.rheumatology.org/I-Am-A/Patient-Caregiver/Diseases-Conditions/Juvenile-Arthritis
  3. American College of Rheumatology (ACR) – Osteoartrite. (2019). Estratto il 16 settembre 2020 da https://www.rheumatology.org/I-Am-A/Patient-Caregiver/Diseases-Conditions/Osteoarthritis
  4. American College of Rheumatology (ACR) – Artrite reumatoide. (2019). Estratto il 16 settembre 2020 da https://www.rheumatology.org/I-Am-A/Patient-Caregiver/Diseases-Conditions/Rheumatoid-Arthritis
  5. DailyMed – Compressa Meloxicam. (2019) Estratto il 16 settembre 2020 da https://dailymed.nlm.nih.gov/dailymed/drugInfo.cfm?setid=d5e12448-1ca1-46a4-8de4-e8b94567e5a8
  6. Doherty, M. e Abhishek, A. (2019) UpToDate-Clinical manifestazioni e diagnosi di osteoartrite. Estratto il 16 settembre 2020 da https://www.uptodate.com/contents/clinical-manifestations-and-diagnosis-of-osteoarthritis
  7. GoodRx.com Meloxicam (n.d.) Estratto il 16 settembre 2020 da https://www.goodrx.com/meloxicam
  8. MedlinePlus – Meloxicam (2020). Estratto il 16 settembre 2020 da https://medlineplus.gov/druginfo/meds/a601242.html
  9. UpToDate – Meloxicam: Informazioni sui farmaci (n.d.). Estratto il 16 settembre 2020 da https://www.uptodate.com/contents/meloxicam-drug-information
  10. U. S. Food and Drug Administration (FDA): Mobic (meloxicam) compresse e sospensione orale (2011). Estratto il 16 settembre 2020 da https://www.accessdata.fda.gov/drugsatfda_docs/label/2014/012151s072lbl.pdf
Vedi altro