Interazioni con pantoprazolo da conoscere prima di prenderlo

Interazioni con pantoprazolo da conoscere prima di prenderlo

Dichiarazione di non responsabilità

In caso di domande o dubbi medici, si prega di parlare con il proprio medico. Gli articoli sulla Guida alla salute sono sostenuti da ricerche e informazioni sottoposte a revisione paritaria tratte da società mediche e agenzie governative. Tuttavia, non sostituiscono la consulenza, la diagnosi o il trattamento medico professionale.

Se stai leggendo questo articolo, potresti prendere in considerazione il pantoprazolo (nome commerciale Protonix) per aiutarti a trovare un po' di sollievo dal bruciore di stomaco, dal reflusso acido o da altri disagi. Parte di una classe di farmaci chiamati inibitori della pompa protonica (PPI), il pantoprazolo è comunemente usato per ridurre la quantità di acido nello stomaco.

Il pantoprazolo è prescritto per il trattamento malattia da reflusso gastroesofageo (GERD) , così come l'ulcera peptica e una condizione rara chiamata sindrome di Zollinger-Ellison (DailyMed, n.d.). Gli inibitori della pompa protonica sono generalmente ben tollerati, ma abbiamo tutto ciò che devi sapere sugli effetti collaterali comuni e sulle interazioni farmacologiche che sono state collegate al pantoprazolo.

sintomi di gonorrea della gola

Vitali

  • Pantoprazolo (nome commerciale Protonix) è un inibitore della pompa protonica (PPI) che viene utilizzato per ridurre la quantità di acido prodotta nello stomaco.
  • Il pantoprazolo può influenzare il modo in cui il tuo corpo assorbe alcune vitamine come il magnesio e la B12, così come alcuni farmaci come un anticoagulante chiamato clopidogrel (marchio Plavix).
  • L'alcol non interferisce con il modo in cui funziona il pantoprazolo, ma può far sì che lo stomaco generi più acido del normale, il che può causare disagio.

Interazioni con pantoprazolo

Una revisione del 2000 sugli IPP ha rilevato che pantoprazolo è efficace quanto altri PPI P , ma con una bassa probabilità di interazioni farmacologiche (Jungnickel, 2000). Tuttavia, il pantoprazolo può ancora influenzare il modo in cui il tuo corpo elabora determinate vitamine, farmaci e alcol.

Pantoprazolo e assorbimento di vitamine e farmaci

Gli IPP come il pantoprazolo agiscono per ridurre la quantità di acido gastrico prodotta dal corpo, alleviando il reflusso acido e sintomi come il bruciore di stomaco. A volte, tuttavia, i livelli ridotti di acido gastrico possono rendere difficile per il tuo corpo assorbire determinati nutrienti e farmaci.

Un problema è la carenza di magnesio. Ciò si verifica in genere solo nelle persone che assumono PPI per più di tre mesi e può provocare spasmi muscolari o crampi, nonché debolezza. Meno frequentemente, le persone che assumono pantoprazolo per più di due anni possono sviluppare una carenza di vitamina B12. Il tuo operatore sanitario puoi controllare i tuoi livelli di B12 con un semplice esame del sangue e consigliarti integratori se necessario (UpToDate, n.d.).

Annuncio pubblicitario

Oltre 500 farmaci generici, ciascuno $ 5 al mese

Passa a Ro Pharmacy per ottenere le tue prescrizioni riempite per soli $ 5 al mese ciascuna (senza assicurazione).

Per saperne di più

Pantoprazolo e alcol

L'alcol non interferisce con il modo in cui funziona il pantoprazolo, ma dovresti comunque essere consapevole del tuo consumo.

A determinate concentrazioni, è stato dimostrato che l'alcol aumenta la produzione di acido gastrico nello stomaco, che può irritare il rivestimento dello stomaco ed esacerbare i sintomi esistenti. Alcune ricerche suggeriscono che le bevande con contenuto alcolico inferiore (5% di alcol in volume) come birra e vino hanno maggiori probabilità di aumentare la produzione di acido gastrico rispetto alle bevande con una concentrazione più elevata, inclusi gin e whisky (Chari, 1993).

Inoltre, bere troppo o troppo spesso può irritare il rivestimento dello stomaco ed esacerbare i sintomi e le condizioni sottostanti, come bruciore di stomaco e ulcere allo stomaco (Malik, 2020).

Se stai assumendo pantoprazolo per una qualsiasi delle condizioni menzionate in questo articolo, potresti prendere in considerazione l'astensione o bere con moderazione.

Effetti collaterali del pantoprazolo

Per alcune persone, l'assunzione di pantoprazolo può causare effetti collaterali, i più frequenti mal di testa . Altri effetti collaterali comuni includono (DailyMed, n.d):

che è meglio l arginina o l citrullina
  • Diarrea
  • Nausea
  • Dolore addominale
  • Gas
  • Vertigini
  • Dolore muscolare

Alte dosi e l'uso a lungo termine di pantoprazolo possono anche aumentare il rischio di osteoporosi e fratture ossee dell'anca, del polso o della colonna vertebrale. Se hai più di 50 anni e stai assumendo pantoprazolo, potresti considerare di parlare con il tuo medico dei modi per rafforzare le tue ossa (DailyMed, n.d).

L'uso a lungo termine di PPI come il pantoprazolo può influenzare il delicato equilibrio dei batteri nel sistema digestivo e portare a Clostridium difficile ( C. diff ) , un'infezione batterica che può provocare diarrea persistente (FDA, 2017). La FDA consiglia alle persone di cercare cure immediate se usano PPI e sviluppano diarrea che non migliora.

In rari casi, gli IPP possono causare una rara reazione di ipersensibilità nota come nefrite interstiziale acuta, che colpisce i reni. I sintomi possono includere nausea, vomito e minzione ridotta. Il pantoprazolo può anche comportare un aumento del rischio di sintomi nuovi o in peggioramento del lupus , quindi informa il tuo medico se avverti dolori articolari o un'eruzione cutanea sulle guance o sulle braccia che peggiora alla luce del sole (DailyMed, n.d).

Cosa sono gli inibitori della pompa protonica?

Come accennato in precedenza nell'articolo, gli IPP, come pantoprazolo (marchio Protonix), omeprazolo (marca Prilosec) e lansoprazolo (marca Prevacid)— fermare la produzione di acido gastrico nello stomaco , riducendo efficacemente la quantità di acido e prevenendo o alleviando i sintomi (Wolfe, 2020).

A cosa serve il pantoprazolo?

Pantoprazolo e altri PPI sono spesso usati per trattare (Wolfe, 2020):

  • Reflusso acido
  • Malattia da reflusso gastroesofageo (GERD)
  • Ulcera peptica (PUD)

Cos'è il reflusso acido?

Il reflusso acido è una condizione medica comune che si verifica quando il contenuto dello stomaco ritorna nell'esofago (il tubo che va dalla gola allo stomaco). Il reflusso può verificarsi di tanto in tanto o con maggiore frequenza e può causare sintomi come bruciore di stomaco, sapore aspro in bocca, nausea e persino tosse.

Non sei sicuro di come si sente il bruciore di stomaco? La maggior parte delle persone lo descrive come un bruciore al petto dietro lo sterno che risale attraverso il collo e la gola. Potrebbe anche sembrare che il cibo stia risalendo attraverso l'esofago e la gola, lasciando un sapore amaro in bocca.

Secondo il American College of Gastroenterology , più di 60 milioni di americani sperimentano bruciore di stomaco almeno una volta al mese e fino a 15 milioni di americani sperimentano sintomi di bruciore di stomaco ogni giorno (ACG, n.d.)

Cos'è GERD?

Sebbene il reflusso acido e la malattia da reflusso gastroesofageo (GERD) siano talvolta usati in modo intercambiabile, c'è una differenza significativa. GERD è una forma cronica e più grave di reflusso acido e viene diagnosticata quando il reflusso acido si verifica più di due volte a settimana.

GERD è abbastanza comune negli Stati Uniti e colpisce circa il 18-28% delle persone in Nord America. Alcuni dei principali fattori di rischio di GERD includono un indice di massa corporea eccessivo (BMI), fumo, ansia, fumo e sedentarietà al lavoro. Anche le abitudini alimentari, come l'orario e la quantità dei pasti, possono contribuire allo sviluppo della condizione (Clarrett, 2018).

cialis non funziona più per me

Alcuni dei più comune i sintomi di GERD possono includere (Vakil, 2006):

  • Bruciore di stomaco
  • Rigurgito (quando il cibo risale in gola)
  • Un sapore aspro in bocca, soprattutto dopo essersi coricati o appena svegli al mattino

Meno comunemente, GERD può causare tosse sanguinolenta, feci sanguinolente, anemia sideropenica, perdita di peso o difficoltà a deglutire . Se si verifica uno di questi sintomi, fissare un appuntamento con il proprio medico per un'indagine più approfondita (Vakil, 2006).

Mentre potresti pensare al reflusso acido come solo un fastidio quando succede spesso, può essere pericoloso e qualcosa da tenere d'occhio. Se non trattata, GERD può portare a condizioni come l'esofago di Barrett -in cui l'esofago affronta l'esposizione ripetuta all'acido dello stomaco, che può danneggiare le cellule (Clarrett, 2018).

come allungare il cazzo senza pillole

Farmaco

Come spiegato in precedenza, il bruciore di stomaco è piuttosto comune e gli episodi occasionali dopo i pasti di solito non sono nulla di cui preoccuparsi.

Il bruciore di stomaco si verifica spesso a causa della dieta e delle scelte di stile di vita e può essere gestito perdendo peso, eliminando il fumo, mangiando meno cibi grassi ed evitando cibi eccessivamente piccanti o acidi.

Quando il bruciore di stomaco è un sintomo di un problema più grave come il reflusso acido o GERD, il tuo medico può suggerire un trattamento che coinvolge un PPI come il pantoprazolo. Se il tuo bruciore di stomaco diventa frequente o fastidioso, parla con il tuo medico per discutere una valutazione utilizzando un'endoscopia superiore e un test di deglutizione con bario.

Che cos'è l'ulcera peptica?

Ulcera peptica (PUD) è quando si sviluppano piaghe dolorose nel rivestimento dello stomaco o nella prima parte dell'intestino tenue (duodeno). Il PUD si verifica in genere per due motivi (AGA, n.d.):

  • Un'infezione nel rivestimento dello stomaco causata da un batterio chiamato Helicobacter pylori ( H. pylori )
  • Uso eccessivo di farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), come l'ibuprofene (nomi commerciali Advil e Motrin) e l'aspirina. I FANS sono usati per alleviare dolori, dolori e gonfiore.

Sebbene sgradevole, ci sono modi per aiutare a ridurre le possibilità di sviluppare queste ulcere. Ad esempio, il cibo piccante non causa ulcere gastriche ma può esacerbare i sintomi e il disagio. Lo stress, tuttavia, può effettivamente contribuire allo sviluppo delle ulcere (Lee, 2017).

Sintomi PUDD può variare ma spesso include dolore addominale, mal di stomaco, perdita di appetito, vomito e perdita di peso (Narayanan, 2018). Altre volte, le persone possono avere l'ulcera peptica ma non i sintomi. Infatti, fino al 70% dei casi può essere completamente asintomatico (Lu, 2004).

Nei casi senza i sintomi evidenti, il tuo medico potrebbe sospettare PUD solo se presenti feci nere o sanguinolente o bassi livelli di ferro nel sangue (Vakil, 2020). Conosciuta anche come anemia sideropenica , bassi livelli di ferro sono spesso osservati in coloro che seguono una dieta carente di nutrienti, donne in gravidanza e persone anziane con perdita di sangue (Warner, 2020).

Farmaco

Se stai riscontrando uno dei sintomi sopra menzionati, incontra il tuo medico per discutere il trattamento per PUD.

Il tuo medico potrebbe condurre un semplice test del respiro chiamato test del respiro dell'urea o controllare le feci per i batteri per capire se il tuo PUD è causato da a H. pylori infezione (Crovo, 2020).

Trattamento per H. pylori in genere dura 10-14 giorni e prevede l'uso di due tipi di antibiotici e un PPI come il pantoprazolo. Questa combinazione aiuterà ad alleviare il disagio e eliminare l'infezione (Chiba, 2013). Sebbene i sintomi possano migliorare prima di completare l'intero ciclo di trattamento, è molto importante important segui le istruzioni del tuo medico per assicurarti che l'infezione sia trattata completamente e per ridurre la probabilità che ritorni (Crowe, 2020).

Se viene stabilito che i FANS sono responsabili del tuo ulcere peptiche , il tuo medico ti consiglierà di interrompere il trattamento e di trovare un'opzione alternativa, se possibile. Questo trattamento probabilmente includerà anche l'uso di PPI per alleviare i sintomi e consentire alle ulcere di guarire (Vakil, 2020).

perché le persone prendono il legno mattutino?

Protonix da banco (OTC)

Protonix (pantoprazolo sodico) ha ricevuto l'approvazione della FDA nel 2000 per il trattamento a breve termine delle seguenti condizioni (FDA, 2012):

  • Esofagite erosiva (infiammazione dell'esofago) associata a GERD
  • Il mantenimento della guarigione dell'esofagite erosiva

Il pantoprazolo viene fornito anche con una varietà di usi off-label , compresa la prevenzione dell'ulcera peptica e delle ulcere indotte da FANS, nonché l'eradicazione dei batteri Helicobacter pylori (Bernshteyn, 2020).

Protonix è disponibile in compresse a rilascio ritardato da 20 mg e 40 mg. Il pantoprazolo liquido, 40 mg, può essere prescritto anche a persone che hanno difficoltà a deglutire le compresse. Le compresse devono essere deglutite intere con o senza cibo e il medicinale orale viene solitamente somministrato con salsa di mele o succo di mela circa 30 minuti prima di un pasto. Puoi rivedere le informazioni complete sul farmaco qui (FDA, 2012).

Protonix generico

Se il tuo medico determina che un PPI è il trattamento giusto per te, può prescrivere Protonix o la versione generica del farmaco, Pantoprazolo. Protonix e Pantoprazolo sono identici nell'uso e nel dosaggio.

Riferimenti

  1. Associazione Gastroenterologica Americana (AGA). (n.d). Ulcera peptica. Estratto il 20 ottobre 2020 da https://gastro.org/practice-guidance/gi-patient-center/topic/peptic-ulcer-disease/
  2. Bernshteyn, MA Masood, U. (2020). Pantoprazolo. StatPearls [Internet]. Estratto il 20 ottobre 2020 da https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK499945/
  3. Chari, S., Teyssen, S., & Singer, M. V. (1993). Alcol e secrezione acida gastrica nell'uomo. Intestino. doi:10.1136/gut.34.6.843. Recuperato da https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC1374273/
  4. Chiba, T., Malfertheiner, P., & Satoh, H. (2013). Inibitori della pompa protonica: una visione equilibrata (32a ed., P. 59-67). , Città di Toyama, Giappone: Ospedale universitario di Toyama. doi:10.1159/000350631. Recuperato da https://www.karger.com/Article/PDF/350631#:~:text=The%20rationale%20of%20PPI%2Dbased,weak%20antibacterial%20effect%20contro%20H
  5. Clarett, D. M., Hachem, C. (2018). Malattia da reflusso gastroesofageo (GERD). Medicina del Missouri. Recuperato da https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6140167/
  6. Crowe, S. E. (2020, 9 gennaio). UpToDate: Regimi di trattamento per Helicobacter pylori. Estratto il 20 ottobre 2020 da https://www.uptodate.com/contents/treatment-regimens-for-helicobacter-pylori?search=h.pylori
  7. DailyMed – PANTOPRAZOLE SODIUM- compressa di pantoprazolo, a rilascio ritardato. (n.d.). Estratto il 20 ottobre 2020 da https://dailymed.nlm.nih.gov/dailymed/drugInfo.cfm?setid=f3ded82a-cf0d-4844-944a-75f9f9215ff0
  8. Food and Drug Administration (FDA). (2012). Protonix. Recuperato da https://www.accessdata.fda.gov/drugsatfda_docs/label/2012/020987s045lbl.pdf
  9. Heinze, H. Fischer, R. (2012). Mancanza di interazione tra pantoprazolo ed etanolo. uno studio randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo in volontari sani. Indagine clinica sui farmaci. doi:10.2165/00044011-200121050-00004. Recuperato da https://link.springer.com/article/10.2165%2F00044011-200121050-00004
  10. Jungnickel, P.W. (2000). Pantoprazolo: un nuovo inibitore della pompa protonica. Terapia clinica. doi:10.1016/s0149-2918(00)83025-8. Recuperato da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/11117653/
  11. Lee, Y. B., Yu, J., Choi, H. H., Jeon, B. S., Kim, H. K., Kim, S. W., Kim, S. S. (2017). L'associazione tra ulcera peptica e problemi di salute mentale: uno studio basato sulla popolazione: un articolo conforme a STROBE. Medicinale. doi.org/10.1097/MD.0000000000007828. Recuperato da https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5572011/
  12. Lu, C. L. Chang, S. S. Wang, S. S. Chang, F. Y. Lee, S. D. (2004). Ulcera peptica silente: frequenza, fattori che portano al silenzio e implicazioni sulla patogenesi dei sintomi viscerali. Endoscopia gastrointestinale. doi: 10.1016/s0016-5107(04)01311-2. Recuperato da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/15229422/
  13. Malik, TF, Gnanapandithan, K. Singh, K. (2020). Ulcera peptica. StatPearls [Internet]. Estratto il 20 ottobre 2020 da https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK534792/
  14. Narayanan, M., Reddy, K. M. e Marsicano, E. (2018). Ulcera peptica e infezione da Helicobacter pylori. Medicina del Missouri. Recuperato da https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6140150/
  15. Istituto Nazionale di Diabete e Malattie Digestive e Renali. (NIDDK). (2007). Bruciore di stomaco, reflusso gastroesofageo (GER) e malattia da reflusso gastroesofageo (GERD). Estratto il 20 ottobre 2020 da http://sngastro.com/pdf/heartburn.pdf
  16. UpToDate (n.d.). Pantoprazolo: informazioni sui farmaci. Estratto il 20 ottobre 2020 da https://www.uptodate.com/contents/pantoprazolo-drug-information?search=pantoprazolo
  17. Vakil, N. B. (2020, 1 aprile). UpToDate: Ulcera peptica: trattamento e prevenzione secondaria. Estratto il 20 ottobre 2020 da https://www.uptodate.com/contents/peptic-ulcer-disease-treatment-and-secondary-prevention
  18. Vakil, N., Zanten, S.V., Kahrilas, P., Dent, J., & Jones, R. (2006). La definizione e la classificazione di Montreal della malattia da reflusso gastroesofageo: un consenso globale basato sull'evidenza. L'American Journal of Gastroenterology, 101(8), 1900-1920. doi:10.1111/j.1572-0241.2006.00630. Recuperato da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/16928254/
  19. Warner, MJ Kamran, M.T. (2020). Anemia da carenza di ferro. StatPearls [Internet]. Estratto il 20 ottobre 2020 da https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK448065/
  20. Wolfe, M. M. (2020, 13 luglio). UpToDate: Inibitori della pompa protonica: panoramica dell'uso e degli effetti avversi nel trattamento dei disturbi correlati all'acido. Estratto il 20 ottobre 2020 da https://www.uptodate.com/contents/proton-pump-inhibitors-overview-of-use-and-adverse-effects-in-the-treatment-of-acid-related-disorders
Vedi altro