Stadi e gradi del cancro alla prostata: questo è quello che ci dicono

Stadi e gradi del cancro alla prostata: questo è quello che ci dicono

Dichiarazione di non responsabilità

In caso di domande o dubbi di carattere medico, si prega di parlare con il proprio medico. Gli articoli su Health Guide sono sostenuti da ricerche e informazioni sottoposte a revisione paritaria tratte da società mediche e agenzie governative. Tuttavia, non sostituiscono la consulenza, la diagnosi o il trattamento medico professionale.

SOMMARIO

  1. Classificazione del cancro alla prostata vs. stadiazione
  2. Sistema di classificazione del cancro alla prostata
  3. Stadiazione del cancro alla prostata
  4. Gruppi di stadi del cancro alla prostata
  5. Cosa significano per me valutazione e messa in scena

Il cancro alla prostata è il tumore non cutaneo più comune che colpisce gli uomini negli Stati Uniti. Si stima che all'11% degli uomini verrà diagnosticato un cancro alla prostata ad un certo punto della loro vita. La prostata ha le dimensioni di una noce; si trova alla base della vescica di fronte al retto. Le cellule tumorali iniziano a crescere lentamente nella zona periferica della ghiandola prostatica. Se non rilevato, il cancro può crescere e diffondersi oltre la ghiandola prostatica attraverso tre potenziali vie:

  • Crescere nei tessuti adiacenti (invasione)
  • Diffusione attraverso i linfonodi nel sistema linfatico
  • Viaggiare nel flusso sanguigno verso tessuti distanti, come ossa, polmoni o fegato (metastasi)

Una volta che ti viene diagnosticato un cancro alla prostata, il tuo medico dovrà determinare il grado e la stadiazione del cancro per determinare il miglior corso di trattamento.



Puoi saperne di più sulla ghiandola prostatica e sulla sua anatomia facendo clic su Qui .

c'è differenza tra cymbalta e duloxetina?

Annuncio pubblicitario



Oltre 500 farmaci generici, ciascuno $ 5 al mese

Passa a Ro Pharmacy per ottenere le tue prescrizioni riempite per soli $ 5 al mese ciascuna (senza assicurazione).

Per saperne di più

Qual è la differenza tra la classificazione e la stadiazione del cancro?

Se il tuo medico sospetta un cancro alla prostata, ti indirizzerà per una biopsia prostatica. Durante questa procedura, un piccolo campione di cellule prostatiche dal tumore viene prelevato e valutato al microscopio. Questo esame microscopico è ciò che dà a un cancro il suo grado. Grado di cancro (o tumore) si riferisce alla velocità con cui può crescere o diffondersi (Dana-Farber, 2019). Per la maggior parte, più basso è il grado, più lenta è la crescita del tumore.



Oltre a scoprire il grado del cancro alla prostata, è importante determinarne lo stadio. Stadio del cancro si riferisce alle dimensioni del tumore (Dana-Farber, 2019) e se si è diffuso o meno ad altre parti del corpo. Gli stadi significano cose diverse per i diversi tipi di cancro, ma di solito più alto è il numero, più avanzato è il cancro.

Il sistema di classificazione del cancro alla prostata

La classificazione del cancro alla prostata si basa sull'aspetto delle cellule tumorali al microscopio. Le cellule tumorali di basso grado assomigliano più a cellule sane che a cellule di alto grado. I due metodi utilizzati per misurare il grado del cancro alla prostata sono i Punteggio di Gleason (NCI, 2019) o Gruppo di grado.

Durante l'esame delle cellule tumorali, il patologo esamina i due modelli di cellule tumorali più comuni indicati come modelli primari (il più comune) e secondari (il secondo più comune). Ciascuno di questi modelli viene quindi classificato in base a quanto assomigliano al normale tessuto prostatico.

sintomi di gonorrea in bocca

Le cellule di grado 1 sembrano normali cellule della prostata. Le cellule di grado 5 sono cellule dall'aspetto molto anormale. I gradi 2-4 sono nel mezzo; più alto è il numero, meno le cellule sembrano tessuto prostatico normale. Quasi tutto il cancro alla prostata ha cellule di grado 3 o superiore. Una volta che il patologo ha assegnato un grado ai modelli cellulari primari e secondari, questi due numeri vengono sommati per ottenere un punteggio Gleason totale. Più alto è il punteggio di Gleason, più è probabile che il tumore cresca o si diffonda ad altre parti del corpo. Poiché il grado più basso che una cellula cancerosa può avere è il grado 3 (i gradi 1 e 2 sono usati raramente quando si descrive il tessuto canceroso), il punteggio di Gleason più basso per un cancro è il grado 6 (totale dei punteggi primari e secondari) ed è considerato prostata di basso grado cancro.

Utilizzando il punteggio di Gleason, i tumori alla prostata possono essere suddivisi in tre gruppi:

Punteggio di Gleason Grado di cancro alla prostata
Punteggio Gleason di 6 (o meno) cancro alla prostata di basso grado
Punteggio di Gleason di 7 cancro alla prostata di grado medio
Punteggio di Gleason di 8-10 cancro alla prostata di alto grado

Nel 2014, il Società Internazionale di Patologia Urologica (ISUP) (Epstein, 2016) ha trovato un modo per utilizzare il punteggio di Gleason per classificare i tumori della prostata in gruppi di grado, che vanno da 1 a 5, dove 1 è il meno probabile che cresca. Ad esempio, se il tuo punteggio di Gleason primario è 3 e il tuo punteggio secondario è 4, allora sei un Grade Group 2. In alternativa, se il pattern primario è un punteggio di Gleason 4 (cellule cancerose di grado superiore) e il pattern secondario è un 3, allora sei di Grado Gruppo 3 (un grado di cancro complessivamente più alto).

Gruppi di grado di cancro alla prostata ISUP:

Gruppo di voti Punteggio di Gleason Grado del cancro alla prostata
Grado gruppo 1 Punteggio Gleason di 6 o meno cancro di basso grado
Grado gruppo 2 Punteggio di Gleason 3+4= 7 cancro di grado medio
Grado gruppo 3 Punteggio di Gleason 4+3= 7 cancro di grado medio con più cellule anormali
Grado gruppo 4 Punteggio di Gleason di 8 cancro di grado avanzato
Grado gruppo 15 Gleason segna 9-10 cancro di grado avanzato

Stadiazione del cancro alla prostata

Oltre a utilizzare il grado di cancro alla prostata, il tuo medico avrà bisogno dello stadio del cancro per determinare il miglior trattamento per te. Ricorda, lo stadio del cancro si riferisce alle dimensioni del tumore e se il cancro si è diffuso o meno. Per la stadiazione sono spesso necessarie più informazioni oltre alla semplice biopsia prostatica; il tuo medico può ordinare test di imaging come ultrasuoni, TC, risonanza magnetica, ecc. Il sistema di stadiazione più comune per il cancro alla prostata è quello utilizzato dall'American Joint Committee of Cancer (AJCC), noto anche come sistema TNM. Ci sono cinque punti dati utilizzati per elaborare la fase generale:

  • La dimensione del tumore (categoria T)
  • Se il tumore si è diffuso ai linfonodi (categoria N)
  • Se il tumore si è diffuso o si è metastatizzato ad altre parti del corpo (categoria M)
  • Il livello di PSA al momento della diagnosi
  • Il punteggio di Gleason o gruppo di voti

Le categorie TNM sono ulteriormente suddivise in sottogruppi più piccoli, indicati da numeri (1,2,3 o 4) dopo la T, N o M, che forniscono maggiori dettagli sulle caratteristiche del cancro. Più alto è il numero, più avanzato è il cancro.

extenze mi aiuterà a diventare duro

T= la dimensione del tumore

  • T1 – L'operatore sanitario non ha sentito un tumore durante un esame rettale digitale (DRE) o l'ha visto sugli ultrasuoni, ma le cellule tumorali sono state trovate nel tessuto prostatico da una biopsia o da una procedura chirurgica
  • T2 – L'operatore sanitario potrebbe sentire il tumore al DRE o vederlo all'imaging, ma è solo nella prostata
  • T3 – Il tumore si è espanso al di fuori della prostata e potrebbe essere cresciuto nelle vescicole seminali
  • T4 – Il tumore si è espanso in altri tessuti vicini, come il retto, la vescica o la parete pelvica.

N= se c'è diffusione linfonodale

  • NX – I linfonodi non sono stati controllati per il cancro.
  • N0 – Non c'è cancro nei linfonodi vicini.
  • N1 – Il cancro si è diffuso ai linfonodi vicini.

M=se c'è qualche metastasi

  • M0 – Il cancro non si è diffuso oltre i linfonodi vicini.
  • M1 – Il cancro si è diffuso oltre i linfonodi vicini a siti distanti.
    • M1a – Il cancro si è diffuso a linfonodi distanti (al di fuori del bacino).
    • M1b – Il cancro si è diffuso alle ossa.
    • M1c – Il cancro si è diffuso ad organi distanti, inclusi polmone, fegato o cervello.

Stadiazione del cancro alla prostata: raggruppamento in stadi

Una delle cose più importanti da considerare quando si determina il trattamento è lo stadio del cancro alla prostata. Una volta che il tuo medico ha determinato lo stadio TNM, combinerà tali informazioni con il livello PSA e il Gleason Grade Group per ottenere il tuo stage group. Gruppi Stage AJCC (ACS, 2019) sono numerati I-IV (1-4), con numeri più alti che indicano una malattia più avanzata. Possono anche essere suddivisi in gruppi più piccoli, indicati da lettere (A, B o C), dove C è la malattia più avanzata.

Fase AJCC Raggruppamento di fasi
Fase I – T1 o T2, N0, M0
– Il cancro cresce nella prostata ma non si è diffuso
– Gleason Grado gruppo 1 (punteggio Gleason 6 o meno)
– PSA inferiore a 10 ng/mL
Fase IIA – T1 o T2, N0, M0
– Il cancro cresce nella prostata ma non si è diffuso
– Gleason Grade Group 1 (punteggio Gleason 6 o meno)
– PSA inferiore a 20 ng/mL
Fase IIB – T1 o T2, N0, M0
– Il cancro cresce nella prostata ma non si è diffuso
– Gleason Grade Group 2 (punteggio Gleason 3+4=7)
– PSA inferiore a 20 ng/mL
Fase IIC – T1 o T2, N0, M0
– Il cancro cresce nella prostata ma non si è diffuso
– Gleason Grade Group 3 (punteggio Gleason 4+3=7) o Gruppo 4 (punteggio Gleason di 8)
– PSA inferiore a 20 ng/m
Stadio IIIA – T1 o T2, N0, M0
– Il cancro cresce nella prostata, ma non si è diffuso
– Gleason Grade Group 1-4 (punteggio Gleason 8 o meno)
– PSA almeno 20ng/mL
Stadio IIIB – T3 o T4, N0, M0
– Il cancro si è diffuso dalla prostata alle vescicole seminali o ad altre strutture vicine come il retto, la vescica o la parete pelvica
– Il cancro non si è diffuso ai linfonodi o ad altre parti del corpo
– Gleason Grade Group 1-4 (punteggio Gleason 8 o meno)
– Il PSA può avere qualsiasi valore
Stadio IIIC – Qualsiasi T, N0, M0
– Il cancro può o non può essersi diffuso dalla prostata alle vescicole seminali o ad altre strutture vicine come il retto, la vescica o la parete pelvica
– Il cancro non si è diffuso ai linfonodi o ad altre parti del corpo
– Gleason Grade Group 5 (punteggio Gleason 9 o 10)
– Il PSA può avere qualsiasi valore
Fase IVA – Qualsiasi T, N1, M0
– Il cancro può o non può essersi diffuso dalla prostata alle vescicole seminali o ad altre strutture vicine come il retto, la vescica o la parete pelvica
– Il cancro si è diffuso ai linfonodi vicini
– Il cancro non si è diffuso a linfonodi distanti o ad altre parti del corpo
– Qualsiasi gruppo di grado Gleason
– Il PSA può avere qualsiasi valore
Fase IVB – Qualsiasi T e N, M1
– Il cancro può o non può essersi diffuso dalla prostata alle vescicole seminali o ad altre strutture vicine come il retto, la vescica o la parete pelvica
– Il cancro può o non può essersi diffuso ai linfonodi vicini
– Il cancro si è diffuso a linfonodi distanti e/o ad altre parti del corpo, come ossa, polmoni, fegato o cervello
– Qualsiasi gruppo di grado Gleason
– Il PSA può avere qualsiasi valore

Cosa significano per me stadiazione e valutazione?

Forse ti starai chiedendo perché hai bisogno di tutte queste informazioni o se questa zuppa alfabetica è davvero necessaria. Decidere sul trattamento implica necessariamente una discussione con te e il tuo medico, ma include anche il contributo di più specialisti. A seconda del tuo stadio, un oncologo medico (specialista del cancro), un oncologo delle radiazioni (anche uno specialista del cancro) e un urologo (specialista dell'apparato urinario e del sistema riproduttivo maschile) possono essere coinvolti nel processo decisionale. I sistemi di stadiazione e classificazione aiutano te e tutti i tuoi operatori sanitari a scegliere quale percorso di trattamento è il migliore per la tua situazione particolare. Tuttavia, la stadiazione non è l'unica informazione di cui i tuoi operatori sanitari hanno bisogno. I sintomi, l'età, l'aspettativa di vita e le preferenze personali dovrebbero essere presi in considerazione quando si decide il trattamento.

Gli operatori sanitari utilizzano a linea guida generale (ACS, 2019) per iniziale trattamento basato su gruppi di stadi. È un posto per loro per iniziare la discussione con te sulle opzioni appropriate.

Fase di gruppo Opzioni di trattamento
Fase I – Vigile attesa (monitoraggio dei sintomi)
– Sorveglianza attiva (monitoraggio dei livelli di PSA)
– Radioterapia (fascio esterno o brachiterapia)
– Prostatectomia radicale (asportazione della prostata)
Fase II – Sorveglianza attiva
– Radioterapia (fascio esterno e/o brachiterapia)
– Prostatectomia radicale
– Terapia ormonale
Fase III – Radioterapia +/- terapia ormonale
– Prostatectomia radicale
Fase IV – Terapia ormonale +/- chemioterapia
– Radioterapia e terapia ormonale
– Prostatectomia radicale
– Resezione transuretrale della prostata (TURP)
– Trattamenti mirati al sito di metastasi, come l'osso
– Sorveglianza attiva
– Trattamenti per migliorare i sintomi, come dolore o difficoltà urinarie (cure palliative)

In che modo gli stadi e i gradi del cancro alla prostata influenzano i tassi di sopravvivenza?

Nel complesso, il tasso di sopravvivenza del cancro alla prostata è del 98% e la maggior parte degli uomini con questa malattia morirà per altre condizioni piuttosto che per il cancro alla prostata stesso. Tuttavia, se si osservano i tassi di sopravvivenza per stadio, è stato dimostrato che le forme più avanzate di cancro alla prostata hanno un tasso di sopravvivenza inferiore. Il Programma di sorveglianza, epidemiologia e risultati finali del National Cancer Institute (NCI) (SEER) , che è il database che compila i tassi di incidenza e sopravvivenza, ordina il cancro alla prostata in localizzato, regionale e distante anziché utilizzare il sistema TNM (NCI, n, d.).

bupropione hcl 75 mg perdita di peso
  • Localizzato: il cancro non si è diffuso al di fuori della prostata (stadi I, II e alcuni tumori di stadio III)
  • Il cancro regionale si è diffuso al di fuori della prostata alle strutture e ai linfonodi adiacenti (tumori allo stadio IIIB e IVA)
  • Il cancro a distanza si è diffuso in parti remote del corpo, come ossa, fegato o polmoni (tumori allo stadio IVB)

Ecco i tassi di sopravvivenza relativa a 5 anni per gli uomini con cancro alla prostata basati sulle informazioni del database SEER.

fase VEGGENTE Tasso di sopravvivenza a 5 anni
Localizzato 100%
Regionale 100%
distante 30,5%
Fase sconosciuta 81,6%
Tutte le fasi SEER combinate 98%

Puoi saperne di più sul tasso di sopravvivenza del cancro alla prostata facendo clic su Qui .

In conclusione

Ricevere una diagnosi di cancro può essere difficile sia per te che per i tuoi cari. C'è una grande quantità di informazioni disponibili su stadiazione, tassi di sopravvivenza, trattamenti, ecc. Parlare con i tuoi operatori sanitari del tuo cancro può aiutarti a tradurre la zuppa dell'alfabeto in un piano attuabile. È importante ricordare che il cancro colpisce ogni persona in modo diverso; i medici hanno linee guida da seguire, ma nessun singolo piano di trattamento funziona meglio per tutti. Lavora in squadra con il tuo medico per elaborare la migliore strategia per sconfiggere il cancro alla prostata.

Vitali

  • Il grado di cancro si riferisce alla velocità con cui le cellule tumorali cresceranno e si diffonderanno; il cancro alla prostata viene classificato utilizzando il punteggio di Gleason.
  • Lo stadio del cancro si riferisce alla dimensione del tumore e se si è diffuso o meno ad altre parti del corpo; il cancro alla prostata viene messo in scena utilizzando il sistema TNM.
  • Il trattamento del cancro alla prostata si basa su una combinazione di età, aspettativa di vita e preferenze personali, oltre al grado e allo stadio del cancro.
  • In generale, più alto è il grado o lo stadio, più è probabile che il cancro si diffonda.

Riferimenti

  1. Team di contenuti medici ed editoriali dell'American Cancer Society. (2019). Fasi del cancro alla prostata e altri modi per valutare il rischio. Recuperato da https://www.cancer.org/cancer/prostate-cancer/detection-diagnosis-staging/staging.html .
  2. Team di contenuti medici ed editoriali dell'American Cancer Society. (2019). Trattamento iniziale del cancro alla prostata, per stadio. Recuperato da https://www.cancer.org/cancer/prostate-cancer/treating/by-stage.html .
  3. Istituto per il cancro Dana-Farber. (2019, 12 settembre). Recuperato da https://blog.dana-farber.org/insight/2019/09/whats-the-difference-between-cancer-grade-and-cancer-stage/
  4. Epstein, J. I., Egevad, L., Amin, M. B., Delahunt, B., Srigley, J. R., Humphrey, P. A. e comitato di valutazione. (2016). La conferenza di consenso della International Society of Urological Pathology (ISUP) del 2014 sulla classificazione di Gleason del carcinoma prostatico: definizione dei modelli di classificazione e proposta per un nuovo sistema di classificazione. L'American Journal of Surgical Pathology, 40(2), 244-252. doi: 10.1097/pas.00000000000000530, https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26492179
  5. Istituto Nazionale Tumori. (2019, 12 giugno). Trattamento del cancro alla prostata (PDQ®) – Versione per il paziente. Recuperato da https://www.cancer.gov/types/prostate/patient/prostate-treatment-pdq#_182 .
  6. National Cancer Institute - Programma di sorveglianza, epidemiologia e risultati finali. (n.d.). Fatti sulle statistiche del cancro: cancro alla prostata. Recuperato da https://seer.cancer.gov/statfacts/html/prost.html .
  7. Consiglio per l'educazione delle condizioni della prostata. (n.d.). Messa in scena. Recuperato da https://www.prostateconditions.org/about-prostate-conditions/prostate-cancer/newly-diagnosed/staging .
Vedi altro