Statistiche sul cancro alla prostata: prevalenza, tassi di sopravvivenza

Statistiche sul cancro alla prostata: prevalenza, tassi di sopravvivenza

Dichiarazione di non responsabilità

In caso di domande o dubbi medici, si prega di parlare con il proprio medico. Gli articoli sulla Guida alla salute sono sostenuti da ricerche e informazioni sottoposte a revisione paritaria tratte da società mediche e agenzie governative. Tuttavia, non sostituiscono la consulenza, la diagnosi o il trattamento medico professionale.

A 1 uomo su 9 (11,2%) negli Stati Uniti verrà diagnosticato un cancro alla prostata ad un certo punto della sua vita. Tuttavia, il cancro alla prostata diventa molto più comune con l'avanzare dell'età. Ad esempio, prima dei 50 anni, solo 1 su 437 (0,2%) uomini svilupperà un cancro alla prostata invasivo (ACS, 2019), ma tale numero aumenta fino a raggiungere 1 uomo su 13 di età superiore ai 70 anni (7,9%). L'età media al momento della diagnosi di cancro alla prostata è di 66 anni.

Vitali

  • Il cancro alla prostata è la causa più comune di cancro negli uomini a parte il cancro della pelle.
  • Il cancro alla prostata è la seconda causa più comune di morte per cancro negli uomini.
  • Il tasso di sopravvivenza a 5 anni per tutti i tumori della prostata combinati è del 98%.
  • La maggior parte degli uomini con cancro alla prostata non morirà a causa della malattia.

Quanti nuovi casi di cancro alla prostata si verificheranno quest'anno?

Negli Stati Uniti, si stima che ci saranno 174.650 nuovi casi di cancro alla prostata diagnosticati nel 2019 e 31.620 uomini moriranno a causa della malattia. L'incidenza del cancro alla prostata è stimata in 109,5 nuovi casi ogni 100.000 uomini all'anno dal 2012 al 2016 (Nazionale, n.d.), e si stima che 19,4 su 100.000 uomini è morto di cancro alla prostata nel 2016 (ACS, 2019). Puoi vedere che c'è una grande discrepanza nelle diagnosi di cancro alla prostata e nei decessi dovuti al cancro alla prostata. Questo perché la maggior parte dei tumori viene diagnosticata in una fase precoce quando sono altamente curabili.



Annuncio pubblicitario

Oltre 500 farmaci generici, ciascuno $ 5 al mese



Passa a Ro Pharmacy per ottenere le tue prescrizioni riempite per soli $ 5 al mese ciascuna (senza assicurazione).

Per saperne di più

Qual è il tasso di sopravvivenza per il cancro alla prostata?

Un modo semplice per classificare (ACS, n.d.) il cancro alla prostata è quanto si è diffuso il cancro. Il cancro alla prostata localizzato è un cancro che non si è diffuso al di fuori della ghiandola prostatica. Il carcinoma prostatico regionale è un tumore che si è diffuso alle strutture o ai linfonodi vicini. Il cancro alla prostata a distanza si è diffuso ad organi lontani dalla prostata, come ossa, fegato o polmoni. Le statistiche sul cancro per la sopravvivenza sono generalmente riportate come tassi di sopravvivenza relativa a 5 anni, che confrontano le persone con cancro alla prostata con quelle senza cancro alla prostata. Il tasso di sopravvivenza relativa a 5 anni per il cancro alla prostata localizzato e regionale è superiore al 99%. I tumori che hanno metastatizzato in siti distanti nel corpo hanno un tasso di sopravvivenza relativa a 5 anni di circa il 30%. Il tasso di sopravvivenza globale a 5 anni per tutti i tumori della prostata combinati è del 98%. Questo perché la maggior parte dei tumori alla prostata rientra nelle prime due categorie. Ci sono attualmente circa 3 milioni di uomini negli Stati Uniti a cui è stato diagnosticato un cancro alla prostata ad un certo punto della loro vita. Secondo il National Cancer Institute, i decessi per cancro alla prostata sono diminuiti dai primi anni '90, il che potrebbe essere dovuto ai progressi nel trattamento.

Quali sono i fattori di rischio per il cancro alla prostata?

I fattori più importanti che aumentano il rischio di cancro alla prostata sono la razza afroamericana, una storia familiare di cancro alla prostata e l'aumento dell'età. Gli uomini neri hanno un rischio maggiore del 60% di cancro alla prostata rispetto agli uomini bianchi e hanno circa il doppio delle probabilità di morire di cancro alla prostata. Le persone con una storia familiare di cancro alla prostata sono a maggior rischio e avere più di un membro della famiglia con cancro alla prostata aumenta ulteriormente il rischio. Gli uomini più anziani hanno un rischio più elevato di cancro alla prostata rispetto agli uomini più giovani, con oltre il 50% di tutte le diagnosi che si verificano dopo i 65 anni e il 97% dopo i 50 anni. Esistono anche alcune sindromi genetiche che aumentano il rischio di cancro alla prostata come le mutazioni BRCA1 e BRCA2 e, come suggeriscono nuove prove, la sindrome di Lynch (una malattia ereditaria che aumenta i rischi di diversi tumori).



Quali sono i trattamenti per il cancro alla prostata?

I trattamenti per il cancro alla prostata dipendono dallo stadio della malattia, dalla salute del paziente e dalle preferenze, dai valori e dagli obiettivi del trattamento del paziente. I trattamenti possono includere chirurgia (prostatectomia radicale), vari tipi di radiazioni, chemioterapia, terapia ormonale, sorveglianza attiva o vigile attesa. Può anche includere una combinazione di queste opzioni di trattamento. Ricorda, la maggior parte degli uomini con una diagnosi di cancro alla prostata non morirà a causa della malattia e le nuove opzioni di trattamento sono più tollerabili con meno effetti collaterali.

Riferimenti

  1. Società americana del cancro. (2019). Fatti e cifre sul cancro 2019. Società americana del cancro . Recuperato da https://www.cancer.org/content/dam/cancer-org/research/cancer-facts-and-statistics/annual-cancer-facts-and-figures/2019/cancer-facts-and-figures-2019. PDF
  2. Società americana del cancro. (n.d.). Tassi di sopravvivenza per il cancro alla prostata. Recuperato da https://www.cancer.org/cancer/prostate-cancer/detection-diagnosis-staging/survival-rates.html
  3. Istituto Nazionale del Cancro: SEER. (n.d.). Fatti sulle statistiche del cancro: cancro alla prostata. Recuperato da https://seer.cancer.gov/statfacts/html/prost.html .
Vedi altro