Stendra (avanafil): usi, dosaggio, effetti collaterali e altro


Stendra (avanafil): usi, dosaggio, effetti collaterali e altro

Dichiarazione di non responsabilità

In caso di domande o dubbi medici, si prega di parlare con il proprio medico. Gli articoli sulla Guida alla salute sono sostenuti da ricerche e informazioni sottoposte a revisione paritaria tratte da società mediche e agenzie governative. Tuttavia, non sostituiscono la consulenza, la diagnosi o il trattamento medico professionale.

Cos'è Stendra?

Stendra è il nome commerciale di avanafil, un farmaco usato per trattare la disfunzione erettile. Fa parte di una classe di farmaci noti come inibitori della PDE5, che comprende anche:



Vitali

  • Stendra è il nome commerciale di avanafil, un farmaco usato per trattare la disfunzione erettile.
  • Fa parte di una classe di farmaci noti come inibitori della PDE5; quelli includono sildenafil (marca Viagra) e tadalafil (marca Cialis)
  • Avanafil è l'inibitore della PDE5 ad azione più rapida; funziona in circa 15 minuti.
  • Avanafil è generalmente ben tollerato, ma possono verificarsi effetti collaterali e assumerlo con alcuni altri farmaci può essere pericoloso.
  • Sildenafil (nome commerciale Viagra)
  • Vardenafil (nome commerciale Levitra)
  • Tadalafil (nome commerciale Cialis)

Approvato dalla FDA nel 2012, Stendra è il più recente inibitore della PDE5 e anche l'azione più rapida. Sebbene il sildenafil possa impiegare 30 minuti per agire, puoi prendere avanafil solo 15 minuti prima di fare sesso. Tieni presente, tuttavia, che non è una pillola magica per l'erezione: devi essere eccitato affinché avanafil funzioni.

Ashwagandha ti fa ingrassare?

Avanafil è disponibile in dosaggi di 50 mg, 100 mg e 200 mg. Il tipico dose iniziale è 100 mg. Il tuo medico determinerà quale dose è giusta per te (DailyMed, n.d.).

Annuncio pubblicitario



Ottieni $ 15 di sconto sul tuo primo ordine di trattamento per la disfunzione erettile

Un vero professionista sanitario autorizzato negli Stati Uniti esaminerà le tue informazioni e ti ricontatterà entro 24 ore.

Per saperne di più

Avanafil e altri inibitori della PDE5 agiscono sopprimendo un enzima chiamato PDE5, che è fondamentalmente l'interruttore di spegnimento dell'erezione. Un'erezione inizia quando una sostanza chimica naturale chiamata cGMP dice ai vasi sanguigni del pene di dilatarsi e riempirsi di sangue, provocando un'erezione. Quando è il momento di concludere, dopo l'orgasmo o una perdita di eccitazione, la PDE5 rompe il cGMP, contraendo i vasi sanguigni e facendo defluire il sangue dal pene. Quando la PDE5 è inibita, i vasi sanguigni nel pene rimangono aperti e il tuo pene rimane duro. Questo può prolungare l'erezione o rendere più facile l'erezione quando sei eccitato.



Cos'è l'ED?

La disfunzione erettile (DE) si verifica quando non è possibile ottenere o mantenere un'erezione sufficiente per soddisfare il sesso. Questo può includere erezioni che non sono così solide o non durano quanto desideri.

ED è molto comune. La ricerca mostra che uno su tre uomini di età compresa tra 18 e 59 anni hanno sperimentato la disfunzione erettile in un momento o nell'altro (Laumann, 1999). La disfunzione erettile può verificarsi a qualsiasi età, ma diventa più comune man mano che gli uomini invecchiano. Quando un uomo ha 40 anni, ha circa il 40% di possibilità di aver sperimentato l'ED ad un certo punto. Tale probabilità aumenta di circa 10% per ogni decennio successivo di vita (Ferrini, 2017).

Sildenafil 100mg: è questa la dose giusta per me?

6 minuti di lettura

Detto questo, l'ED non è considerata una parte naturale dell'invecchiamento. A volte può segnalare una condizione medica di base pericolosa, tra cui:

  • Cardiopatia: Il causa più comune della disfunzione erettile negli uomini sopra i 50 anni è l'aterosclerosi, o indurimento delle arterie (Cleveland Clinic, n.d.). L'accumulo di placca nelle arterie fa irrigidire e restringere i vasi sanguigni, riducendo il flusso sanguigno in tutto il corpo, compreso il pene, causando problemi di erezione (American Heart Association, n.d.).
  • Alta pressione sanguigna (ipertensione) fa pompare il sangue attraverso i vasi sanguigni con più forza di quanto dovrebbe, danneggiando e restringendo le pareti dei vasi. Questo limita il flusso sanguigno e riduce la capacità di una persona di raggiungere e mantenere un'erezione (American Heart Association, n.d.).
  • Diabete: La glicemia alta può danneggiare le pareti dei vasi sanguigni , impedendo il flusso sanguigno in tutto il corpo, incluso nel pene (American Diabetes Association, n.d.).
  • colpi, che è la formazione di coaguli di sangue o sanguinamento nel cervello, può causare danni neurologici che contribuisce a ED (Koehn, 2019).
  • Cancro: Alcuni dei farmaci e delle terapie usati per curare il cancro possono portare a ED (American Cancer Society, n.d.).
  • Ansia e depressione: La depressione, l'ansia, i problemi di relazione e l'insicurezza delle prestazioni possono tutto contribuire a ED (Rajkumar, 2015).

Oltre ai farmaci orali come Stendra e Viagra, ci sono molti altri trattamenti per la disfunzione erettile, tra cui:

  • Farmaci non orali iniettati nel pene (alprostadil, BiMix, TriMix)
  • Cambiamenti nello stile di vita (ama mangiare una dieta più sana, fare esercizio fisico regolarmente, evitare il tabacco, bere meno alcol e perdere peso)
  • Chirurgia per risolvere problemi che contribuiscono allo sviluppo della disfunzione erettile, come la malattia di Peyronie
  • Dispositivi come anelli fallici e pompe per il pene
  • Consulenza per risolvere ansia, depressione o altri problemi che potrebbero contribuire all'ED

Effetti collaterali di avanafil

Gli inibitori della PDE5 sono tutti relativamente sicuri e hanno effetti collaterali simili (Schwartz, 2010).

Effetti indesiderati comuni di avanafil includono mal di testa, rossore, congestione nasale e mal di schiena (FDA, n.d.). Consultare un medico se quelli sono gravi o non vanno via.

Pillole come il Viagra da banco: sono disponibili?

7 minuti di lettura

Possono verificarsi gravi effetti collaterali di avanafil. Chiama il tuo medico o cerca assistenza medica di emergenza se riscontri uno dei any seguenti sintomi (MedlinePlus, n.d.):

  • Un'erezione prolungata che dura più di quattro ore (priapismo)
  • Perdita improvvisa della vista
  • Perdita uditiva improvvisa
  • Ronzio nelle orecchie (tinnito)
  • Vertigini
  • Prurito
  • Eruzione cutanea
  • Palpebre gonfie

Se stai assumendo nitrati (come nitroglicerina, isosorbide, nitroprussiato o nitrito di amile), che sono tipicamente usati per il trattamento delle malattie cardiache, non puoi assumere inibitori della PDE5, la combinazione può essere mortale (Schwartz, 2010). Non assumere mai inibitori della PDE5 con il farmaco del club, i poppers, poiché questa combinazione può causare un infarto o un calo della pressione sanguigna potenzialmente fatale.

Non prendere avanafil se stai usando uno stimolatore GC, come riociguat. Gli inibitori della PDE5 possono causare bassa pressione sanguigna se assunto con stimolatori GC (DailyMed, n.d.).

Alcuni farmaci influenzano il modo in cui il fegato elabora altri farmaci. Esempi di questi includono ketoconazolo, ritonavir, atazanavir, claritromicina, indinavir, itraconazolo, nefazodone, nelfinavir, saquinavir e telitromicina. Se stai assumendo uno di questi farmaci, non dovresti prendere avanafil (DailyMed, n.d.).

Qual è il farmaco più sicuro per la disfunzione erettile? Cosa ci dice la scienza

4 minuti di lettura

Gli effetti collaterali che si verificano con gli inibitori della PDE5 possono dipendere dal dosaggio che si assume. Se si verificano effetti collaterali durante l'assunzione di farmaci per la disfunzione erettile, parlare con il proprio medico. Potrebbero essere in grado di regolare il dosaggio o scegliere un diverso farmaco per la disfunzione erettile adatto a te.

Quale ED med è il migliore per me?

Decidere quale farmaco per la disfunzione erettile è il migliore per te dipende da una serie di fattori, tra cui:

  • Prezzo/copertura assicurativa
  • Interazioni con altri farmaci che stai assumendo
  • Dosaggi
  • Quanto velocemente funziona e quanto dura

Un operatore sanitario può aiutarti a decidere quale farmaco per la disfunzione erettile è la soluzione migliore.

quanto è grande un pene normale?

Riferimenti

  1. Società americana del cancro. Come il cancro può influenzare le erezioni. (n.d.). Estratto il 23 agosto 2020 da https://www.cancer.org/treatment/treatments-and-side-effects/physical-side-effects/fertility-and-sexual-side-effects/sexuality-for-men-with-cancer/erections-and- trattamento.html
  2. Associazione americana per il diabete. Disfunzione erettile. (n.d.). Estratto il 23 agosto 2020 da https://www.diabetes.org/resources/men/erectile-dysfunction
  3. Associazione americana del cuore. Come l'ipertensione può influenzare la tua vita sessuale (n.d.). Estratto il 23 agosto 2020 da https://www.heart.org/it/argomenti-di-salute/pressione-alta-/minacce-alla-salute-da-pressione-alta/come-la-pressione-alta-può-influenzare-il-tuo-sesso- vita
  4. Avanafil: informazioni sui farmaci MedlinePlus. (n.d.). Estratto il 1° settembre 2020 da https://medlineplus.gov/druginfo/meds/a614010.html
  5. DailyMed – STENDRA- compressa di avanafil. (n.d.). Estratto il 01 settembre 2020 da https://dailymed.nlm.nih.gov/dailymed/drugInfo.cfm?setid=a8726f90-9329-46ca-9379-2b50c78fe0e2
  6. Disfunzione erettile e malattie cardiache. (n.d.). Recuperato da https://my.clevelandclinic.org/health/diseases/15029-heart-disease–erectile-dysfunction
  7. Ferrini, M. G., Gonzalez-Cadavid, N. F., & Rajfer, J. (2017). Meccanismo potenziale di disfunzione erettile correlato all'invecchiamento per arrestare o ritardare la sua insorgenza. Andrologia e urologia traslazionali, 6 (1), 20-27. https://doi.org/10.21037/tau.2016.11.18
  8. Food & Drug Administration (2012). Stendra: punti salienti delle informazioni sulla prescrizione. Accesso da https://www.accessdata.fda.gov/drugsatfda_docs/label/2012/202276s000lbl.pdf
  9. Koehn, J., Crodel, C., Deutsch, M., Kolominsky-Rabas, P. L., Hösl, K. M., Köhrmann, M., Schwab, S. e Hilz, M. J. (2015). Disfunzione erettile (DE) dopo ictus ischemico: associazione tra prevalenza e sede della lesione. Ricerca clinica autonoma: rivista ufficiale della Clinical Autonomic Research Society, 25(6), 357-365. https://doi.org/10.1007/s10286-015-0313-y
  10. Laumann, E., Paik, A., & Rosen, R. (1999, 10 febbraio). Disfunzione sessuale negli Stati Uniti: prevalenza e predittori. Recuperato da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/10022110/
  11. Nunes, K. P., Labazi, H., & Webb, R. C. (2012). Nuove intuizioni sulla disfunzione erettile associata all'ipertensione. Opinione attuale in nefrologia e ipertensione, 21 (2), 163-170. doi: 10.1097/mnh.0b013e32835021bd. Recuperato da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/22240443/
  12. Rajkumar, R. P. e Kumaran, A. K. (2015). Depressione e ansia negli uomini con disfunzione sessuale: uno studio retrospettivo. Psichiatria globale, 60, 114-118. https://doi.org/10.1016/j.comppsych.2015.03.001
  13. Schwartz, B.G., & Kloner, R.A. (2010). Interazioni farmacologiche con inibitori della fosfodiesterasi-5 utilizzati per il trattamento della disfunzione erettile o dell'ipertensione polmonare. Recuperato da https://www.ahajournals.org/doi/10.1161/CIRCOLATIONAHA.110.944603
Vedi altro