Considerazioni sulla crema al testosterone


Considerazioni sulla crema al testosterone

Dichiarazione di non responsabilità

In caso di domande o dubbi medici, si prega di parlare con il proprio medico. Gli articoli sulla Guida alla salute sono sostenuti da ricerche e informazioni sottoposte a revisione paritaria tratte da società mediche e agenzie governative. Tuttavia, non sostituiscono la consulenza, la diagnosi o il trattamento medico professionale.

Attualmente, non ci sono creme di testosterone prodotte in serie disponibili negli Stati Uniti, solo gel. Per ottenere testosterone topico in forma di crema, dovrai effettuare un ordine personalizzato tramite una farmacia di compounding. Ci sono anche prodotti da banco commercializzati come creme di testosterone che non contengono testosterone. Discuteremo entrambi in questo articolo.



Vitali

  • La FDA approva il testosterone topico per il trattamento dell'ipogonadismo, noto anche come basso T.
  • Gli operatori sanitari possono anche prescrivere testosterone off-label per altre condizioni.
  • I marchi prodotti commercialmente approvati dalla FDA sono disponibili solo nelle formulazioni in gel, ma i pazienti possono ordinare creme dalle farmacie di compounding.
  • I prodotti senza prescrizione chiamati creme di testosterone che non contengono testosterone sono disponibili attraverso molti punti vendita. Non devono essere confusi con i farmaci da prescrizione.

Testosterone come farmaco

Il testosterone (spesso chiamato semplicemente T) è comunemente indicato come il principale ormone sessuale maschile e l'estrogeno la sua controparte femminile. Ma tutti noi, maschi o femmine, abbiamo entrambi. Gli uomini producono la maggior parte del loro testosterone nei testicoli e le donne ne producono una quantità minore nelle ovaie.

Il testosterone aiuta a regolare molte funzioni. Un livello di testosterone sierico di base sano è necessario per il benessere in entrambi i sessi. Oltre al desiderio sessuale e alla funzione sessuale, il testosterone aiuta a costruire e mantenere la massa muscolare e la forza ossea (Tyagi, 2017).

I livelli di T spesso diminuiscono dopo una certa età. I ricercatori stimano che poco meno del 40% degli uomini sopra i 45 anni ha T . clinicamente basso (Sizar, 2021).



puoi bere alcolici con valaciclovir?

Annuncio pubblicitario

Supplementi di supporto del testosterone romano

La fornitura del primo mese è di $ 15 ($ 20 di sconto)



Per saperne di più

I livelli possono anche diminuire a causa di condizioni mediche o come effetto collaterale di alcuni trattamenti medici. La bassa T può causare diversi sintomi spiacevoli, come discuteremo nella prossima sezione. Fortunatamente, è facilmente curabile con la terapia sostitutiva con testosterone (TRT).

La FDA approva solo il testosterone per il trattamento della bassa T negli uomini. Tuttavia, gli operatori sanitari possono prescriverlo off-label per altri pazienti. Il testosterone è prescritto per donne con bassi livelli di testosterone a causa della menopausa o per altre ragioni (Bolour, 2005). È prescritto anche agli uomini trans come parte del processo di affermazione di genere (Costa, 2018).

Sintomi di T . basso

Ci sono molti sintomi di bassa T low in entrambi gli uomini e donne . Questi includono (Sizar, 2021; Bolour, 2005):

  • Perdita di libido
  • Perdita di peli sotto le ascelle
  • Perdita di peli pubici
  • Vampate
  • Depressione
  • Perdita muscolare
  • Aumento di grasso, cambiamenti nella distribuzione del grasso
  • Perdita o fragilità ossea

Ulteriori sintomi negli uomini Può includere erezioni spontanee meno frequenti e ridotta capacità dei testicoli (Sizar, 2021).

I trattamenti orali con testosterone, come il metiltestosterone, sono caduti in qualche modo in disgrazia a causa di rischi di disfunzione epatica (Khodamoradi, 2021). I fornitori in genere lo prescrivono come gel, cerotto di testosterone o iniezione.

Crema al testosterone vs gel al testosterone

TRT è disponibile in diverse formulazioni. Uno dei più comuni è un gel topico, applicato e assorbito attraverso la pelle. I marchi comuni includono Androgel, Testim e Fortesta. I gel sono trasparenti ea base d'acqua e in genere contengono un'alta percentuale di alcol. Le creme sono un'emulsione di olio e acqua. Studi hanno dimostrato i farmaci in gel si assorbono più velocemente e in modo più efficiente rispetto a quelli sotto forma di creme (Seth, 1993). Le creme devono contenere una quantità maggiore del loro agente attivo per ottenere lo stesso effetto. In uno dei pochi studi specifici per il testosterone su creme rispetto a gel, i ricercatori hanno trovato a La crema di testosterone al 5% era biologicamente equivalente a un gel di testosterone all'1% (Witter, 2016).

Tutti le applicazioni topiche lasciano residui di testosterone sulla superficie della pelle (de Ronde, 2009). Questo residuo può trasferirsi ad altre persone e causare effetti indesiderati, di cui parleremo più avanti. Poiché i gel si assorbono più velocemente e più a fondo delle creme, il rischio di trasferire il testosterone residuo a qualcun altro è teoricamente inferiore con un gel rispetto a una crema.

Dati i vantaggi dei gel, potresti chiederti, perché usare le creme?

I gel possono seccare e irritare alcune persone la cui pelle è secca nell'area in cui viene applicato il gel. E a causa dell'alto contenuto di alcol, i gel possono essere dolorosi da applicare su aree sensibili, come la vagina o lo scroto. Mentre i gel T topici vengono solitamente applicati sulla parte superiore delle braccia, i ricercatori hanno scoperto una crema di testosterone intravaginale altamente efficace per alleviare l'atrofia vulvovaginale e altri effetti collaterali sessuali dei farmaci per il cancro al seno (Davis, 2018).

Attualmente, tutto il testosterone topico prodotto commercialmente negli Stati Uniti è a base di gel. Se il tuo medico prescrive la crema al testosterone, non puoi ritirarla in una normale farmacia locale. Poiché non esistono creme commerciali di testosterone approvate dalla FDA, devono essere realizzate su misura. Dovrai andare in una farmacia di compounding per questa prescrizione.

Le farmacie di compounding sono farmacie autorizzate a realizzare formulazioni personalizzate. Ad esempio, possono mescolare una nuova pillola per un paziente con un'allergia a un colorante utilizzato nella sua forma commerciale. Possono anche convertire le compresse in liquidi per i pazienti con difficoltà di deglutizione. Una farmacia di compounding creerà essenzialmente la crema al testosterone per te.

Precauzioni per la crema al testosterone

Il testosterone topico lascia un residuo sulla pelle, che può trasferire ad altre persone . Gli utenti devono prestare attenzione a coprire l'area di applicazione con indumenti dopo l'asciugatura. Dovresti lavarti accuratamente le mani con acqua e sapone dopo l'applicazione (DailyMed, n.d.).

Evitare il contatto pelle a pelle con il sito di applicazione. Gli effetti del testosterone sulle persone che non lo richiedono possono essere piuttosto estremi. Qualche esempio:

Gli uomini con cancro al seno e coloro che hanno o potrebbero avere il cancro alla prostata non dovrebbero usare testosterone topico (DailyMed, n.d.).

Prima di usare il testosterone topico, assicurati di informare il tuo medico di tutti gli altri farmaci, sia da prescrizione che da banco, che stai assumendo. Informali di eventuali integratori, compresi quelli a base di erbe, che stai assumendo. Assicurati di menzionare uno dei seguenti (DailyMed, n.d.):

  • Anticoagulanti (fluidificanti del sangue) incluso warfarin (nomi commerciali Coumadin, Jantoven)
  • Insulina
  • Corticosteroidi, inclusi desametasone, metilprednisolone (marchio Medrol) e prednisone (marca Rayos)

È anche importante dire loro se ne hai o ne hai avuti le seguenti condizioni (DailyMed, n.d.):

  • Apnea notturna
  • Iperplasia prostatica benigna (IPB), nota anche come ingrossamento della prostata
  • Diabete
  • Malattie cardiache, renali, epatiche o polmonari.
  • Ipercalcemia (alto livello di calcio nel sangue)

Effetti collaterali del testosterone topico

Non utilizzare più della quantità prescritta di testosterone topico. L'abuso può causare insufficienza cardiaca, ictus, coaguli di sangue, convulsioni, mania, allucinazioni e deliri, tra molti altri effetti avversi (DailyMed, n.d.).

L'uso regolare di testosterone può causare effetti collaterali in alcuni pazienti. Informa il tuo fornitore se si verifica una delle seguenti condizioni e non va via da solo (DailyMed, n.d.):

  • Perdita del desiderio sessuale
  • Acne
  • Depressione o altri cambiamenti di umore
  • Mal di testa
  • Irritazione della pelle, prurito o arrossamento

Alcuni rari effetti collaterali potrebbero essere un segno di un problema più grave. Informa immediatamente il tuo fornitore se riscontri uno dei seguenti problemi (DailyMed, n.d.):

l-arginina per dosaggio ed
  • Gonfiore ai piedi o alle caviglie
  • Ingrossamento del seno o dolore
  • Dolore, calore o arrossamento della parte inferiore della gamba
  • Mancanza di respiro o difficoltà a respirare
  • Dolore al petto
  • Nausea o vomito
  • Discorso lento o difficile
  • Vertigini
  • Erezioni frequenti, inappropriate o che durano troppo a lungo
  • Difficoltà a urinare, flusso debole, minzione frequente, bisogno improvviso di urinare subito
  • Ingiallimento della pelle o degli occhi

Il testosterone può ridurre il numero di spermatozoi. Può anche aumentare il rischio di cancro alla prostata.

Creme al testosterone da banco

Potresti aver visto diversi prodotti nei negozi chiamati creme di testosterone disponibili senza prescrizione medica. Questi presunti prodotti a base di testosterone non contengono una singola molecola di testosterone. Poiché il testosterone è disponibile solo con prescrizione medica, nulla venduto da banco negli Stati Uniti potrebbe contenerlo. Vaghe affermazioni di potenziamento maschile e cura della disfunzione sessuale adornano le etichette. Questi prodotti non sono soggetti a studi clinici e non hanno l'approvazione della FDA.

Sebbene non possano essere banditi a titolo definitivo, la FDA può impedire loro di marketing fuorviante. Molti hanno cambiato i loro nomi in cose che suonano come ma non sono proprio testosterone, come TestroMax e Test-Boost, anche se quest'ultimo sembra più appropriato per aumentare i tuoi punteggi SAT. Alcuni affermano di avere testosterone omeopatico, che è un altro modo per dire no al testosterone.

Alcuni degli ingredienti funzionano, però? Sono solo placebo dal suono fantasioso? Hanno tutti formule diverse e non li esamineremo tutti. Ma gli ingredienti che continuavano a spuntare erano DHEA, saw palmetto e Tribulus terrestris, quindi daremo una rapida occhiata a quelli.

DHEA

DHEA, noto anche come deidroepiandrosterone, è ciò che è noto come precursore dell'ormone. Fa parte del team di produzione che ci porta al testosterone e al relativo diidrotestosterone (DHT).

Il nostro corpo lo produce naturalmente e partecipa alla sintesi degli ormoni sessuali androgeni ed estrogeni. La FDA ha approvato il DHEA come terapia con androgeni per le donne in postmenopausa. è ha dimostrato di alleviare molti sintomi genito-urinari associata alla menopausa (Vgunta, 2020).

Un aumento del DHEA, a sua volta, aumenterebbe le concentrazioni di testosterone? La ricerca non lo ha dimostrato. Una meta-analisi di più studi ha rilevato che mentre il DHEA potrebbe avere alcuni effetti positivi, non sembrava aumentare i livelli di testosterone significativamente, se non del tutto (Kovac, 2015).

Saw palmetto

Il saw palmetto è una palma che cresce negli Stati Uniti sudorientali. Alcuni credono che l'estratto del suo frutto possa trattare i sintomi del tratto urinario inferiore legati a un ingrossamento della prostata. Potrebbe esserci qualche lieve beneficio lì, ma la scienza è un po' mista (Concessione, 2012). Da notare per questo articolo sono due cose:

  • Innanzitutto, nessuno studio ha suggerito che i livelli di testosterone aumentino durante l'assunzione.
  • In secondo luogo, non sono state condotte ricerche sulla sua efficacia con un sistema di somministrazione topico come una crema. Potrebbe non fare nulla se applicato sulla pelle.

Tribulus terrestris

Tribulus terrestris è un'erba della famiglia caltrop, a lungo presunta per elevare i livelli di T. È un'aggiunta popolare agli integratori a base di erbe per l'allenamento. Tuttavia, più studi hanno trovato nessuna prova scientifica aumenta il testosterone (Pokrywka, 2014; Neychev, 2005). Oltre a ciò, come con il saw palmetto, non c'è nulla per confermare che possa essere assorbito anche attraverso la pelle. Qualunque siano i potenziali benefici che potrebbe avere, potrebbe anche non avere importanza in una crema.

Poiché le creme impiegano più tempo ad asciugarsi rispetto ai gel, devi stare un po' più attento a trasferirle ad altri. Se stai ricevendo una terapia sostitutiva con testosterone e trovi che i gel seccano la pelle o hanno altri effetti irritanti, una crema potrebbe essere la soluzione più semplice, basta prestare attenzione.

Riferimenti

  1. Bolour, S., & Braunstein, G. (2005). Terapia con testosterone nelle donne: una revisione. Rivista internazionale di ricerca sull'impotenza, 17 (5), 399–408. doi: 10.1038/sj.ijir.3901334. Recuperato da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/15889125/
  2. Costa, L. B. F., Rosa-E-Silva, A. C. J. de S., Medeiros, S. F. de, Nacul, A. P., Carvalho, B. R. de, Benetti-Pinto, C. L., et al. (2018). Raccomandazioni per l'uso del testosterone nei transgender maschi. Giornale brasiliano di ginecologia e ostetricia: giornale della Federazione brasiliana di ginecologia e ostetricia, 40 (5), 275-280. doi: 10.1055/s-0038-1657788. Recuperato da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/29913543/
  3. DailyMed (n.d.) TESTOSTERONE gel. Estratto il 3 marzo 2021 da https://dailymed.nlm.nih.gov/dailymed/drugInfo.cfm?setid=2d55b825-8eab-4091-bdf2-9c52d111b8eb
  4. Davis, S. R., Robinson, P. J., Jane, F., White, S., White, M. e Bell, R. J. (2018). Il testosterone intravaginale migliora la soddisfazione sessuale e i sintomi vaginali associati agli inibitori dell'aromatasi. Il Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism, 103 (11), 4146-4154. doi: 10.1210/jc.2018-01345. Recuperato da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/30239842/
  5. de Ronde, W. (2009). Iperandrogenismo dopo il trasferimento di gel di testosterone topico: case report e revisione di studi pubblicati e non pubblicati. Riproduzione umana, 24 (2), 425-428. doi: 10.1093/humrep/den372. Recuperato da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/18948313/
  6. Grant, P., & Ramasamy, S. (2012). Un aggiornamento sugli antiandrogeni di origine vegetale. Rivista internazionale di endocrinologia e metabolismo, 10 (2), 497-502. doi: 10.5812 / ijem.3644. Recuperato da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/23843810/
  7. Khodamoradi, K., Khosravizadeh, Z., Parmar, M., Kuchakulla, M., Ramasamy, R., & Arora, H. (2021). Terapia sostitutiva del testosterone esogeno rispetto all'aumento dei livelli di testosterone endogeno: Prospettive attuali e future. Recensioni F&S, 2 (1), 32-42. doi: 10.1016/j.xfnr.2020.11.001. Recuperato da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/33615283/
  8. Kovac, J. R., Pan, M., Arent, S. e Lipshultz, L. I. (2016). Aggiunti dietetici per migliorare i livelli di testosterone nei maschi ipogonadici. American Journal of Men's Health, 10 (6), NP109–NP117. doi: 10.1177/1557988315598554. Recuperato da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/26272885/
  9. MedlinePlus. (2018). Testosterone topico: MedlinePlus Drug Information. Estratto il 3 marzo 2021 da https://medlineplus.gov/druginfo/meds/a605020.html
  10. Mooradian, A.D., Morley, J.E., & Korenman, S.G. (1987). Azioni biologiche degli androgeni. Recensioni endocrine, 8 (1), 1-28. doi: 10.1210/edrv-8-1-1 Estratto da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/3549275/
  11. Nelson, D., Ho, J., Pacaud, D. e Stephure, D. (2013). Virilizzazione in due bambini in età prepuberale esposti ad androgeni topici. Journal of Pediatric Endocrinology & Metabolism: JPEM, 26 (9-10), 981-985. doi: 10.1515/jpem-2013-0127. Recuperato da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/23729604/
  12. Neychev, V.K., & Mitev, V.I. (2005). L'erba afrodisiaca Tribulus terrestris non influenza la produzione di androgeni nei giovani. Giornale di etnofarmacologia, 101 (1-3), 319-323. doi: 10.1016/j.jep.2005.05.017. Recuperato da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/15994038/
  13. Patel, A., & Rivkees, S. A. (2010). Virilizzazione prenatale associata alla terapia con gel di testosterone paterno. Rivista internazionale di endocrinologia pediatrica, 2010 , 867471. doi: 10.1155/2010/867471. Recuperato da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/20976267/
  14. Pokrywka, A., Obmiński, Z., Malczewska-Lenczowska, J., Fijałek, Z., Turek-Lepa, E., & Grucza, R. (2014). Approfondimenti sugli integratori con tribulus terrestris utilizzati dagli atleti. Journal of Human Kinetics, 41 , 99-105. doi: 10.2478/hukin-2014-0037. Recuperato da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/25114736/
  15. Seth, P.L. (1993). Assorbimento percutaneo di ibuprofene da diverse formulazioni. Studio comparativo con gel, unguento idrofilo e crema emulsione. Ricerca sui farmaci, 43 (8), 919-921. Recuperato da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/8216453/
  16. Sizar, O., & Schwartz, J. (2021). Ipogonadismo. In StatPearls. Pubblicazione StatPearls. Recuperato da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/30422528/
  17. Tyagi, V., Scordo, M., Yoon, R. S., Liporace, F. A. e Greene, L. W. (2017). Rivisitare il ruolo del testosterone: ci manca qualcosa?. Recensioni in urologia, 19 (1), 16-24. doi: 10.3909 / riu0716. https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/28522926/
  18. Vegunta, S., Kling, J. M. e Kapoor, E. (2020). Terapia con androgeni nelle donne. Journal of Women's Health (2002), 29 (1), 57-64. doi: 10.1089 / jwh.2018.7494. Recuperato da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/31687883/
  19. Wittert, G. A., Harrison, R. W., Buckley, M. J. e Wlodarczyk, J. (2016). Studio di bioequivalenza in aperto, di fase 2, a centro singolo, randomizzato, crossover di AndroForte 5 testosterone crema e Testogel 1% testosterone gel in uomini ipogonadici: Studio LP101. Andrologia, 4 (1), 41-45. doi: 10.1111/andr.12129. Recuperato da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/26754331/
Vedi altro