Pellet di testosterone per la terapia sostitutiva

Pellet di testosterone per la terapia sostitutiva

Dichiarazione di non responsabilità

In caso di domande o dubbi medici, si prega di parlare con il proprio medico. Gli articoli sulla Guida alla salute sono sostenuti da ricerche e informazioni sottoposte a revisione paritaria tratte da società mediche e agenzie governative. Tuttavia, non sostituiscono la consulenza, la diagnosi o il trattamento medico professionale.

Se hai un basso livello di testosterone, potresti avvertire tutti i tipi di sintomi: stanchezza, bassa libido, forse anche depressione. Probabilmente vuoi risolvere questo problema e velocemente.

perché la pelle del mio pene si sta sbucciando?

La terapia sostitutiva con testosterone non è per tutti, ma potrebbe essere una buona opzione per te. È disponibile in alcune forme diverse, una delle quali è il pellet di testosterone. Continua a leggere per scoprire tutto su questa forma spesso preferita di aumentare il testosterone.



Vitali

  • I pellet di testosterone (Testopel) sono una forma di terapia sostitutiva con testosterone (TRT), usata per trattare l'ipogonadismo o il basso T (basso livello di testosterone).
  • Da tre a dieci palline vengono posizionate nella pelle dei fianchi attraverso una piccola incisione.
  • Una volta impiantati, i pellet rilasciano lentamente testosterone per tre-sei mesi.
  • La terapia con pellet di testosterone è generalmente considerata comoda e facile da usare, ma non è ampiamente prescritta negli Stati Uniti.

Cosa sono i pellet di testosterone?

I pellet di testosterone (nome commerciale Testopel®) sono utilizzati in terapia sostitutiva con testosterone (TRT) per il trattamento dell'ipogonadismo, noto come low T (basso livello di testosterone). Ogni pellet di plastica contiene 75 mg di testosterone cristallino. I granuli vengono posizionati per via sottocutanea, sotto la superficie della pelle. L'impianto del pellet viene eseguito attraverso una piccola incisione, di solito nella pelle dei fianchi. Lì, i pellet rilasciano lentamente il testosterone nel tuo corpo per tre-sei mesi.

I pellet di testosterone sono stati utilizzati negli Stati Uniti dal 1972 , quando sono stati approvati dalla Food and Drug Administration (FDA) (McCullough, 2014). Ma non sono una forma di TRT ampiamente utilizzata in questo paese. La maggior parte degli operatori sanitari prescrive gel di testosterone topico per la TRT. Altre forme di trattamento includono iniezione di testosterone, cerotti gengivali (buccali), compresse orali e gel nasale.



Annuncio pubblicitario

Supplementi di supporto del testosterone romano

La fornitura del primo mese è di $ 15 ($ 20 di sconto)



Per saperne di più

Sintomi di ipogonadismo, o bassa T, includere (Mulhall, 2018):

  • Bassa energia
  • Fatica
  • Depressione
  • Motivazione ridotta
  • Diminuzione del desiderio sessuale (bassa libido)
  • Cambiamenti nella capacità di avere un'erezione

TRT funziona?

C'è una discreta quantità di prove che, negli uomini con ipogonadismo, TRT migliora il desiderio sessuale , funzione erettile e soddisfazione sessuale (Ponce, 2018). Uno recensione su larga scala ha anche riscontrato un leggero aumento della massa muscolare attraverso la pelle (transdermica) (Skinner, 2018).

cosa significa quando il tuo magnesio è basso?

Terapia sostitutiva con testosterone (TRT)

8 minuti di lettura

Potenziali rischi ed effetti collaterali della TRT

Essendo uno dei due principali ormoni sessuali maschili (androgeni), il testosterone è un potente farmaco. Gli effetti del testosterone si fanno sentire in quasi tutti i sistemi del tuo corpo. Il possibile effetti collaterali di TRT includono infertilità, restringimento dei testicoli, acne, pelle grassa, aumento dei livelli di colesterolo e aumento delle dimensioni del seno.

Sebbene non sia stato dimostrato, anche TRT potrebbe may aumentare il rischio di eventi cardiovascolari come infarti e ictus, malattie cardiache, cancro alla prostata, aumento del numero di globuli rossi e iperplasia prostatica benigna (IPB) (Grech, 2014).

Se pensi di avere un basso livello di testosterone, segui il consiglio medico del tuo medico.

Riferimenti

  1. Endo Farmaceutici. (2020). Testopel (pellet di testosterone). Informazioni sulla prescrizione e importanti informazioni sulla sicurezza. Recuperato da https://www.testopel.com/#isi
  2. Grech, A., Breck, J. e Heidelbaugh, J. (2014). Effetti avversi della terapia sostitutiva con testosterone: un aggiornamento sulle prove e le controversie. Progressi terapeutici nella sicurezza dei farmaci, 5 (5), 190-200. doi: 10.1177/2042098614548680. Recuperato da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/25360240/
  3. Kovac, J. R., Rajanahally, S., Smith, R. P., Coward, R. M., Lamb, D. J. e Lipshultz, L. I. (2014). Soddisfazione del paziente con terapie sostitutive del testosterone: le ragioni delle scelte. Il diario di medicina sessuale, 11 (2), 553-562. doi: 10.1177/2042098614548680. Recuperato da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/25360240/
  4. McCullough A. (2014). Una revisione dei pellet di testosterone nel trattamento dell'ipogonadismo. Rapporti attuali sulla salute sessuale, 6 (4), 265-269. doi: 10.1007/s11930-014-0033-7. Recuperato da https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4431706/
  5. Mulhall, J.P., Trost, L.W., Brannigan, R.E., Kurtz, E.G., Redmon, J.B., Chiles, K.A., et al. (2018). Valutazione e gestione della carenza di testosterone: linee guida AUA. Il giornale di urologia, 200 (2), 423-432. doi: 10.1007/s11930-014-0033-7. Recuperato da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/25999802/
  6. Ponce, O.J., Spencer-Bonilla, G., Alvarez-Villalobos, N., Serrano, V., Singh-Ospina, N., Rodriguez-Gutierrez, et al. (2018). L'efficacia e gli eventi avversi della terapia sostitutiva con testosterone negli uomini ipogonadici: una revisione sistematica e una meta-analisi di studi randomizzati e controllati con placebo. La rivista di endocrinologia clinica e metabolismo, 103 (5), 1745–1754. doi: 10.1210/jc.2018-00404. Recuperato da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/29562341/
  7. Skinner, J. W., Otzel, D. M., Bowser, A., Nargi, D., Agarwal, S., Peterson, M. D., et al (2018). Le risposte muscolari alla sostituzione del testosterone variano in base alla via di somministrazione: una revisione sistematica e una meta-analisi. Diario di cachessia, sarcopenia e muscolo, 9 (3), 465–481. doi: 10.1002/jcsm.12291. Recuperato da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/29542875/
Vedi altro