Ecco cosa aspettarsi durante un esame della prostata


Ecco cosa aspettarsi durante un esame della prostata

Dichiarazione di non responsabilità

In caso di domande o dubbi medici, si prega di parlare con il proprio medico. Gli articoli sulla Guida alla salute sono sostenuti da ricerche e informazioni sottoposte a revisione paritaria tratte da società mediche e agenzie governative. Tuttavia, non sostituiscono la consulenza, la diagnosi o il trattamento medico professionale.

L'esame della prostata, o esame rettale digitale (DRE), consente a un operatore sanitario di verificare la salute della ghiandola prostatica. Può far parte del processo di screening del cancro alla prostata, sebbene sia meno accurato del test PSA.

L'American College of Physicians (ACP) ora ne sconsiglia l'uso nello screening del cancro alla prostata. Questo viene dopo un revisione (ACP, 2018) di diversi studi che hanno rivelato che il DRE potrebbe essere inefficace per lo screening del cancro alla prostata. Tuttavia, molti operatori sanitari lo usano ancora per altri scopi e in aggiunta al test PSA per lo screening del cancro alla prostata.

La ghiandola prostatica si trova proprio di fronte al retto. Ciò significa che può essere sentito inserendo delicatamente un dito nel retto attraverso l'ano. L'operatore sanitario può sentire la prostata per rilevare aree più grandi del solito, grumi, dolorabilità o altri problemi. Durante l'esecuzione del DRE, l'operatore sanitario può anche rilevare anomalie all'interno o intorno al retto, come emorroidi, ragadi anali, sangue nelle feci, ecc.



Vitali

  • Un esame rettale digitale (DRE) viene talvolta utilizzato insieme al test degli androgeni specifici della prostata (PSA) come parte del processo di screening del cancro alla prostata.
  • Tuttavia, ricerche recenti suggeriscono che il DRE potrebbe essere inefficace nello screening del cancro alla prostata.
  • I test DRE e PSA non sono raccomandati per gli uomini di età inferiore ai 40 anni o di età superiore ai 70 anni.
  • Gli uomini di età compresa tra 55 e 69 anni dovrebbero discutere con il proprio medico in merito ai rischi e ai benefici dello screening del cancro alla prostata.



Riferimenti


  1. Collegio Americano dei Medici. (2018). L'esame rettale digitale può essere inefficace per lo screening del cancro alla prostata, indica la meta-analisi. Recuperato da https://acpinternist.org/weekly/archives/2018/03/20/2.htmRiferimento

  2. Detection of Prostate Cancer Guidelines Panel dell'American Urological Association Education and Research, Inc. (2013). Diagnosi precoce del cancro alla prostata (2018). Associazione Urologica Americana . Recuperato da https://www.auanet.org/guidelines/prostate-cancer-early-detection-guideline#x2619

  3. Naji, L., Randhawa, H., Sohani, Z., Dennis, B., Lautenbach, D., Kavanagh, O., … Profetto, J. (2018). Esame rettale digitale per lo screening del cancro alla prostata nelle cure primarie: una revisione sistematica e una meta-analisi. Gli Annali della Medicina di Famiglia , 16 (2), 149-154. doi: 10.1370 / afm.2205, https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/29531107
Vedi altro