Pillole per la perdita di peso: 6 sono approvate dalla FDA. Ecco come funzionano

Pillole per la perdita di peso: 6 sono approvate dalla FDA. Ecco come funzionano

Dichiarazione di non responsabilità

In caso di domande o dubbi di carattere medico, si prega di parlare con il proprio medico. Gli articoli su Health Guide sono sostenuti da ricerche e informazioni sottoposte a revisione paritaria tratte da società mediche e agenzie governative. Tuttavia, non sostituiscono la consulenza, la diagnosi o il trattamento medico professionale.

Essere in sovrappeso o obesi è più che non adattarsi ai tuoi vestiti; sono condizioni mediche croniche che colpiscono molte persone in tutto il mondo. Negli Stati Uniti, oltre il 71% degli adulti di età superiore ai 20 anni sono classificati come sovrappeso o obesi; sono più di due adulti su tre (CDC, 2016). L'obesità è determinata utilizzando l'indice di massa corporea (BMI) di una persona; questa è una misura del tuo peso corporeo in chilogrammi (1 chilogrammo equivale a 2,2 libbre) diviso per la tua altezza in metri quadrati (1 metro equivale a ~ 3 piedi e 3 pollici). Puoi facilmente calcolare il tuo BMI facendo clic qui. Utilizzando il tuo BMI, puoi determinare quale delle seguenti categorie si applica a te:

  • Peso normale: BMI da 18,5 a 24,9 kg/m2
  • Sovrappeso: BMI da 25 a 29,9 kg/m2
  • Obesità: BMI di 30 kg/m2 o superiore

Essere in sovrappeso o obesi aumenta il rischio di diverse condizioni di salute, tra cui malattie cardiache, ictus e diabete. Perdere anche solo il 5-10% del peso in eccesso può migliorare significativamente la tua salute. I farmaci per la perdita di peso, oltre alla dieta, all'esercizio fisico e alle modifiche dello stile di vita, sono appropriati per alcune persone per aiutare con i loro obiettivi di perdita di peso.

Vitali

  • Il sovrappeso e l'obesità sono condizioni mediche croniche che colpiscono oltre il 71% degli adulti negli Stati Uniti.
  • Il sovrappeso è definito come un BMI di 25-29,9 kg/m2 e l'obesità è un BMI di 30 kg/m2 o superiore.
  • Attualmente ci sono sei farmaci per la perdita di peso approvati dalla FDA: fentermina, fentermina/topiramato, liraglutide, lorcaserin, naltrexone/bupropione e orlistat.
  • I farmaci per la perdita di peso funzionano meglio se combinati con dieta, esercizio fisico e altre modifiche allo stile di vita.

Quali sono i farmaci per la perdita di peso?

I farmaci per la perdita di peso funzionano in modi diversi. Alcuni agiscono come un soppressore dell'appetito (diminuiscono il desiderio di mangiare) mentre altri diminuiscono la quantità di grasso assorbita dagli alimenti che mangi. I farmaci per la perdita di peso sono indicati per le seguenti persone:

  • Un BMI di 30 kg/m2 o più
  • Un BMI di 27 kg/m2 o più con un problema di salute correlato al peso, come ipertensione, diabete di tipo 2 o malattie cardiache.

Attualmente ci sono sei farmaci approvati dalla Food and Drug Administration (FDA) per trattare la perdita di peso con un'ampia gamma di reattività a questi trattamenti (NIDDK, 2016). Nessuno di questi farmaci deve essere usato nelle donne in gravidanza, che stanno cercando di rimanere incinta o che allattano.

  • fentermina : Questo farmaco riduce l'appetito ed è approvato solo per l'uso a breve termine, fino a 12 settimane. È uno stimolante e considerato un farmaco programmato dalla Drug Enforcement Administration (DEA); ciò significa che esiste un potenziale di abuso.
  • Phentermine/topiramato (nome commerciale Qsymia) : Questa è una combinazione di fentermina e del farmaco antiepilettico topiramato; l'uso di entrambi i farmaci insieme funziona meglio di entrambi i farmaci da soli per ridurre l'appetito. A causa del potenziale abuso, è considerato un farmaco programmato dalla DEA.
  • Liraglutide (nome commerciale Saxenda) : Questo farmaco iniettabile fa parte di una classe di farmaci chiamati agonisti del GLP-1, più comunemente usati per trattare il diabete di tipo 2. Ti fa sentire meno affamato o sazio prima
  • Lorcaserin (nome commerciale Belviq) : Lorcaserin agisce attivando uno specifico recettore della serotonina (recettore 5-HT2C) nel cervello per promuovere una sensazione di pienezza (sazietà) dopo aver mangiato piccole quantità di cibo. A causa del potenziale abuso, è considerato un farmaco programmato dalla DEA.
  • Naltrexone/bupropione (marca Contrave) : Il naltrexone è usato per trattare la dipendenza da droghe e alcol. Il bupropione è usato per trattare la depressione e aiutare le persone a smettere di fumare. La combinazione ti aiuta a sentirti meno affamato e a promuovere una sensazione di pienezza dopo aver mangiato piccole quantità di cibo.
  • Orlistat (marchi Xenical, Alli) : Questo farmaco agisce diminuendo la quantità di grasso dal cibo che viene assorbito dal sistema digestivo. È disponibile in un dosaggio con prescrizione (marca Xenical) e un dosaggio inferiore senza prescrizione (marchio Alli).

Tutti i farmaci di cui sopra sono considerati efficaci nell'aiutare le persone a raggiungere il successo almeno il 5% di perdita di peso a un anno ; fentermina-topiramato e liraglutide avevano le più alte probabilità di raggiungere questo obiettivo (Khera, 2016).

Annuncio pubblicitario

Incontra Plenity —uno strumento di gestione del peso approvato dalla FDA

Plenity è una terapia solo su prescrizione. Per un uso sicuro e corretto di Plenity, parlare con un operatore sanitario o fare riferimento al Istruzioni per l'uso .

Per saperne di più

Ci sono potenziali effetti collaterali dei farmaci per la perdita di peso?

Prima di iniziare qualsiasi programma di trattamento con prescrizione, parla con il tuo medico dei rischi e dei benefici. Di seguito è riportato un riepilogo di alcuni dei potenziali effetti collaterali dei farmaci per la perdita di peso approvati dalla FDA (NIDDK, 2016).

  • fentermina
    • Bocca secca, costipazione, difficoltà a dormire, mal di testa, vertigini, nervosismo, irrequietezza, aumento della pressione sanguigna, polso più rapido
  • Fentermina/topiramato
    • Costipazione, vertigini, secchezza delle fauci, alterazioni del gusto (soprattutto con bevande gassate), formicolio alle mani e ai piedi, difficoltà a dormire
  • Liraglutide
    • Nausea, diarrea, costipazione, dolore addominale, mal di testa, polso accelerato
  • Lorcaserin
    • Costipazione, tosse, vertigini, secchezza delle fauci, sensazione di stanchezza, mal di testa, nausea
  • Naltrexone/bupropione
    • Costipazione, diarrea, vertigini, secchezza delle fauci, mal di testa, aumento della pressione sanguigna, polso accelerato, difficoltà a dormire, danni al fegato, nausea, vomito
  • Orlistat
    • Diarrea, gas, perdita di feci oleose, mal di stomaco

I farmaci per la perdita di peso sostituiscono la dieta e l'esercizio?

Assolutamente no! Niente può sostituire l'esercizio e le scelte dietetiche salutari per quanto riguarda la salute e la perdita di peso. In effetti, i farmaci per la perdita di peso funzionano meglio se combinati con una dieta sana e cambiamenti nello stile di vita. Secondo il Task Force per i servizi preventivi degli Stati Uniti (USPSTF) , il trattamento dell'obesità con farmaci dovrebbe essere utilizzato solo come parte di un programma generale che includa anche modifiche dello stile di vita, come dieta ed esercizio fisico, consulenza e interventi comportamentali (USPSTF, 2004). Le persone che assumono farmaci per la perdita di peso insieme a modifiche dello stile di vita perdono, in media, Dal 7% al 10% del loro peso iniziale a un anno ; questo può aumentare il rischio di molteplici problemi di salute come il diabete di tipo 2 e l'ipertensione (Yanovski, 2014).

In conclusione…

I farmaci per la perdita di peso possono essere la spinta aggiuntiva di cui hai bisogno per aiutarti a perdere peso; tuttavia, non sono per tutti. Parla con il tuo medico delle tue opzioni per perdere peso con i farmaci da prescrizione per vedere se ce ne sono di adatti a te. Ricorda che la perdita di peso è più efficace e sostenibile se la combini con i cambiamenti dello stile di vita, come una dieta più sana e un maggiore esercizio fisico.

Riferimenti

  1. Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC). FastStats – Prevalenza sovrappeso. (2016, 13 giugno). Estratto il 20 gennaio 2020 da https://www.cdc.gov/nchs/fastats/obesity-overweight.htm
  2. Khera, R., Murad, M.H., Chandar, A.K., Dulai, P.S., Wang, Z., Prokop, L.J., et al. (2016). Associazione di trattamenti farmacologici per l'obesità con perdita di peso ed eventi avversi. JAMA, 315(22), 2424. doi: 10.1001/jama.2016.7602, https://www.ncbi.nlm.nih. g ov/pubmed/27299618
  3. National Institute of Diabetes and Digestive and Kidney Diseases (NIDDK) - Farmaci da prescrizione per il trattamento di sovrappeso e obesità. (2016, luglio). Estratto il 20 gennaio 2020 da https://www.niddk.nih.gov/health-information/weight-management/prescription-medications-treat-overweight-obesity
  4. Task Force dei servizi preventivi degli Stati Uniti. (2004). Screening per l'obesità negli adulti: raccomandazioni e razionale. Sono J Infermieristica, 104(5):94-102, https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15166736
  5. Yanovski, S. Z. e Yanovski, J. A. (2014). Trattamento farmacologico a lungo termine per l'obesità. JAMA, 311(1), 74. doi: 10.1001/jama.2013.281361, https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24231879
Vedi altro