Quali sono le migliori posizioni sessuali per un pene piccolo?

Quali sono le migliori posizioni sessuali per un pene piccolo?

Dichiarazione di non responsabilità

In caso di domande o dubbi medici, si prega di parlare con il proprio medico. Gli articoli sulla Guida alla salute sono sostenuti da ricerche e informazioni sottoposte a revisione paritaria tratte da società mediche e agenzie governative. Tuttavia, non sostituiscono la consulenza, la diagnosi o il trattamento medico professionale.

Le dimensioni contano?

Al 2006 Studio dell'American Psychological Association (APA) ha posto a uomini e donne una semplice domanda sulla loro vita sessuale: le dimensioni contano? Hanno scoperto che (Lever, 2006):

  • Il 55% degli uomini si sentiva soddisfatto delle dimensioni del proprio pene
  • L'85% delle donne è soddisfatto del pene del proprio partner

Un altro studio degli Archives of Sexual Behaviour ha scoperto che gli uomini soddisfatti del loro pene erano più probabilità di essere sessualmente attivi (Gaither, 2016). La chiave per un sesso migliore è la sicurezza e la tecnica (come vedrai di seguito).

Vitali

  • Indipendentemente da come ti misuri, è importante notare che ci sono molti altri fattori che contribuiscono ad essere bravi nel sesso oltre alla semplice dimensione del pene.
  • La chiave per un sesso migliore è la fiducia e la tecnica.
  • In definitiva, le migliori posizioni sessuali sono quelle che ti fanno sentire meglio sia per te che per i tuoi partner.

Dimensione media del pene

La media la dimensione del pene eretto è di 5,17 pollici lungo (Veale, 2015). Ma indipendentemente da come ti misuri, è importante notare che ci sono molti altri fattori che contribuiscono ad essere bravi nel sesso oltre alla semplice dimensione del pene.

5 migliori posizioni sessuali per ragazzi con un pene piccolo

Se vuoi ottenere più penetrazione con un pene più piccolo, si tratta di usare queste cinque posizioni sessuali per una penetrazione più profonda. Certo, i suggerimenti di seguito sono soggettivi e si riferiscono solo al sesso eterosessuale. In definitiva, le migliori posizioni sessuali sono quelle che ti fanno sentire meglio sia per te che per i tuoi partner.

Annuncio pubblicitario

Ottieni $ 15 di sconto sul tuo primo ordine di trattamento per la disfunzione erettile

Un vero professionista sanitario autorizzato negli Stati Uniti esaminerà le tue informazioni e ti ricontatterà entro 24 ore.

Per saperne di più
  1. Alla pecorina con la schiena curva: il partner ricevente può far cadere la testa e il petto sul letto o sul pavimento mentre solleva il sedere in aria per massimizzare la penetrazione. Evita la posizione arrotondata del gatto per ottenere i migliori risultati
  2. Sella laterale: questa posizione aumenta il contatto con la parete vaginale e il sempre sfuggente punto G.
  3. Pile Driver: è una posizione acrobatica (il tuo partner è sulla schiena con le gambe alzate e divaricate), ma questa posizione consente una penetrazione più profonda e un migliore movimento dell'anca
  4. Usa le dita: la stimolazione del clitoride è essenziale per l'orgasmo femminile. Usa le mani prima e durante la penetrazione in posizioni come missionaria o cowgirl.
  5. Cowgirl al contrario (con un cuscino): ragazzi, sollevate i fianchi con un cuscino per trovare l'angolazione perfetta (lo saprete quando l'avrete trovato)

Inoltre, ricorda che il sesso anale è un'opzione se tu e il tuo partner siete interessati.

Come avere un sesso migliore con un pene di qualsiasi dimensione

Il sesso non riguarda necessariamente le dimensioni del tuo pene, perché la penetrazione non è sempre il modo più affidabile per il tuo partner di avere un orgasmo. Durante il sesso eterosessuale, la stimolazione del clitoride (che non ha nulla a che fare con le dimensioni del pene) è di gran lunga il modo più affidabile per portare una donna all'orgasmo.

Parla con il tuo partner di ciò che vuole e sii sensibile a come raggiunge l'orgasmo. E ricorda che le tecniche e gli schemi che portano le donne (e gli uomini) all'orgasmo possono cambiare nel tempo. Le sue simpatie e i suoi desideri sessuali possono variare a seconda del suo umore, dell'ora del giorno o anche delle diverse parti del suo ciclo mestruale. Gli ormoni svolgono un ruolo enorme nella funzione sessuale. Solo perché qualcosa che hai fatto ha dato al tuo partner un orgasmo in passato non significa che sia quello che vogliono ogni volta.

Così… non le dimensioni contano?

Ricorda, va bene voler rendere felice il tuo partner provando diverse posizioni che aumentano la penetrazione, ma non concentrarti sulla mancanza di penetrazione come problema. Non è. Il sesso riguarda la connessione e la stimolazione del clitoride (nelle donne) più di quanto in profondità puoi andare. Usa posizioni che migliorano ciò che hai, comunica ciò che entrambi desiderate in camera da letto e starai meglio a letto in pochissimo tempo.

Riferimenti

  1. Gaither, T. W., Allen, I. E., Osterberg, E. C., Alwal, A., Harris, C. R. e Breyer, B. N. (2016). Caratterizzazione dell'insoddisfazione genitale in un campione nazionale di uomini statunitensi. Archivi del comportamento sessuale, 46(7), 2123–2130. doi: 10.1007/s10508-016-0853-9 https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/27623623/
  2. Lever, J., Frederick, D.A., & Peplau, L.A. (2006). Le dimensioni contano? Opinioni di uomini e donne sulla dimensione del pene nel corso della vita. Psicologia degli uomini e della mascolinità, 7(3), 129-143. doi: 10.1037/1524-9220.7.3.129 https://psycnet.apa.org/record/2006-09081-001
  3. Veale, D., Miles, S., Bramley, S., Muir, G. e Hodsoll, J. (2015). Sono normale? Una revisione sistematica e la costruzione di nomogrammi per la lunghezza e la circonferenza del pene flaccido ed eretto in un massimo di 15 521 uomini. BJU Internazionale, 115(6), 978-986. doi: 10.1111/bju.13010 https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/25487360/
Vedi altro