Quali sono i sintomi di disfunzione erettile più comuni?


Quali sono i sintomi di disfunzione erettile più comuni?

Dichiarazione di non responsabilità

In caso di domande o dubbi medici, si prega di parlare con il proprio medico. Gli articoli sulla Guida alla salute sono sostenuti da ricerche e informazioni sottoposte a revisione paritaria tratte da società mediche e agenzie governative. Tuttavia, non sostituiscono la consulenza, la diagnosi o il trattamento medico professionale.

La disfunzione erettile (DE) è stata una preoccupazione per gli uomini sin dall'inizio della storia documentata: è descritta sulle pareti delle antiche tombe egizie e nella Bibbia. Per fortuna, oggi ci sono trattamenti efficaci per la disfunzione erettile, ben lontani dall'indossare un genitali di capra intorno al collo (antica Grecia) o ingestione di pene di lupo arrosto (XIII secolo) (Gurtner, 2015). Il primo passo è riconoscere i sintomi di disfunzione erettile più comuni e cosa potrebbero significare. (E il divertimento con la storia a parte, l'ED può essere il segno di alcune condizioni di salute piuttosto gravi.)



Vitali

  • ED non riguarda solo il non essere in grado di avere un'erezione.
  • Si tratta di non essere in grado di ottenere o mantenere un'erezione sufficiente per soddisfare il sesso.
  • Ciò potrebbe includere qualsiasi cambiamento nella tua erezione che precluda l'intimità sessuale.
  • Sono disponibili trattamenti efficaci per la disfunzione erettile.

Cos'è la disfunzione erettile?

La disfunzione erettile non riguarda solo il non essere in grado di raggiungere l'erezione. Spesso gli uomini possono avere un'erezione e soffrire ancora di alcuni dei primi sintomi della disfunzione erettile. L'ED riguarda più l'incapacità di ottenere e mantenere un'erezione abbastanza forte da avere un sesso soddisfacente. La soddisfazione è la parola chiave in quella definizione. E comprende molto.

Annuncio pubblicitario

Ottieni $ 15 di sconto sul tuo primo ordine di trattamento per la disfunzione erettile



Un vero professionista sanitario autorizzato negli Stati Uniti esaminerà le tue informazioni e ti ricontatterà entro 24 ore.

Per saperne di più

Quali sono i sintomi più comuni della disfunzione erettile?

I tre sintomi più comuni della disfunzione erettile sono:

Dimensione media del pene di 16 anni
  1. Difficoltà ad avere un'erezione
  2. Erezioni più morbide
  3. Erezioni che non durano abbastanza a lungo

L'ED non influisce solo sulla tua capacità di fare sesso. Può anche influenzare il tuo desiderio sessuale. Potresti avere meno interesse per il sesso a causa delle preoccupazioni che circondano la tua DE. La depressione e l'ansia possono entrambi contribuire e derivare dalla disfunzione erettile. Potresti anche provare stress relazionale a causa della disfunzione erettile.



ED e il tuo partner

Quando la forza e la frequenza delle tue erezioni cambiano abbastanza da influenzare il piacere che tu o il tuo partner provate dall'attività sessuale, questo è ED. In effetti, l'esperto di relazioni Dr. Pepper Schwartz afferma che i primi segni della ridotta funzione erettile di un uomo sono spesso notati dal suo partner.

Il sesso spesso si sente diverso per il tuo partner quando si verifica la disfunzione erettile, avverte il dottor Schwartz. Gli uomini potrebbero non notare cambiamenti graduali nella circonferenza o nell'angolo della sua erezione. Ma il suo partner sì. Se tu o il tuo partner notate un cambiamento persistente nelle vostre erezioni che influisce sulla vostra intimità sessuale, potreste avere una disfunzione erettile, anche se siete ancora in grado di avere un'erezione.

protuberanze rosse sulla testa del pene

ED come sintomo

Come ogni altra cosa nel tuo corpo, le erezioni diminuiscono con l'età dei ragazzi. Forse le tue erezioni non sono così forti o frequenti come una volta. Oppure le tue erezioni sono più morbide o non durano a lungo. I sintomi della disfunzione erettile variano a seconda della salute, dell'età, dell'attività sessuale, dello stile di vita e delle abitudini.

È anche normale avere momenti in cui il sesso non è la cosa più importante nella tua mente. Lo stress, le preoccupazioni finanziarie, le interruzioni della routine, la malattia o persino i problemi di relazione possono ridurre il desiderio e le erezioni. Non essere in grado di avere un'erezione di tanto in tanto non è una disfunzione erettile.

Ma quando tu o il tuo partner notate un cambiamento nelle vostre erezioni, è importante parlare con un medico per scoprire la causa alla base della vostra disfunzione erettile. La disfunzione erettile a volte è un segnale di allarme precoce di gravi condizioni di salute, come le malattie cardiache.

Le erezioni sono una questione di flusso sanguigno. Poiché i vasi sanguigni nel pene sono molto più piccoli di quelli che alimentano il cuore, se le tue arterie non sono sane, i segni potrebbero presentarsi come ED prima di avere sintomi cardiaci.

Anche la pressione alta, il diabete, il basso livello di testosterone e il colesterolo alto possono essere cause di disfunzione erettile in uomini altrimenti sani. Non dare per scontato che passerà, specialmente se i sintomi peggiorano nel tempo.

Opzioni di trattamento per ED

I farmaci orali per la disfunzione erettile sono molto efficaci per ripristinare la funzione sessuale. Sono disponibili diversi, tra cui sildenafil (marca Viagra), tadalafil (marca Cialis) e vardenafil (marca Levitra).

Le tue erezioni saranno migliori quando sarai in buona salute. Apportare semplici modifiche allo stile di vita, come fare esercizio fisico regolarmente, seguire una dieta sana, smettere di fumare e limitare il consumo di alcol, potrebbe essere sufficiente per migliorare la disfunzione erettile.

Se stai vivendo la disfunzione erettile, è una buona idea parlare con un operatore sanitario. Ti aiuteranno a trovare la soluzione giusta e potenzialmente a rilevare altri problemi di salute prima che diventino problemi seri.

Riferimenti

  1. Gurtner, K., Saltzman, A., Hebert, K. e Laborde, E. (2015). Disfunzione erettile: una rassegna di trattamenti storici con un focus sullo sviluppo della protesi peniena gonfiabile. Giornale americano della salute degli uomini, 11 (3), 479-486. doi: 10.1177/1557988315596566, https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5675239/
Vedi altro