Cosa sono i booster di testosterone? Lavorano?

Cosa sono i booster di testosterone? Lavorano?

Dichiarazione di non responsabilità

In caso di domande o dubbi medici, si prega di parlare con il proprio medico. Gli articoli sulla Guida alla salute sono sostenuti da ricerche e informazioni sottoposte a revisione paritaria tratte da società mediche e agenzie governative. Tuttavia, non sostituiscono la consulenza, la diagnosi o il trattamento medico professionale.

Il testosterone è la chiave per il regno della mascolinità (così com'è). È un androgeno, o ormone sessuale maschile, che è presente dalla nascita ed è ciò che rende un feto maschio. È prodotto dai testicoli e dalle ghiandole surrenali. Durante la pubertà, l'aumento dei livelli di testosterone produce caratteristiche sessuali secondarie come la crescita muscolare, i peli del corpo e la produzione di sperma. E il testosterone svolge un ruolo importante nella salute degli uomini per tutta la vita, regolando funzioni chiave come la libido, la funzione erettile, la densità ossea, la massa muscolare e l'umore.

Vitali

  • Il testosterone è un ormone sessuale maschile cruciale e multifunzionale che diminuisce naturalmente con l'età.
  • I booster di testosterone sono integratori che pretendono di aumentare i livelli di testosterone, migliorando potenzialmente le prestazioni sessuali, la libido e la massa muscolare.
  • Alcuni studi hanno scoperto che alcuni integratori possono aumentare i livelli di testosterone, ma nel complesso sono necessarie ulteriori ricerche.
  • Puoi anche supportare il testosterone in modo naturale attraverso la dieta e l'esercizio fisico o tramite la terapia sostitutiva del testosterone (TRT) prescritta dal fornitore.

Il tuo livello di testosterone viene misurato con un esame del sangue. Un livello normale di testosterone nel sangue negli uomini può variare da 270 a 1.070 ng/dL. Secondo l'American Urological Association (AUA), un valore inferiore a 300 ng/dL indica un basso livello di testosterone (AUA, 2018). Tuttavia, questi valori esatti variano a seconda del laboratorio o della risorsa a cui ti rivolgi.



Un basso livello di testosterone (o carenza di testosterone) tende ad apparire quando gli uomini invecchiano. Uno studio del National Institutes of Health (NIH) hanno scoperto che bassi livelli di testosterone colpivano il 20% degli uomini di 60 anni, il 30% di uomini di 70 anni e il 50% di uomini di età superiore a 80 anni (Harman, 2001).

I sintomi di un basso livello di testosterone possono includere disfunzione erettile (DE), basso desiderio sessuale, diminuzione della massa muscolare, cambiamenti nei modelli di sonno e perdita di capelli (Urology Care Foundation, n.d.). Leggi di più sul dieci sintomi più comuni di testosterone basso qui .



cosa succede quando fai scoppiare una protuberanza di herpes?

Annuncio pubblicitario

Supplementi di supporto del testosterone romano

La fornitura del primo mese è di $ 15 ($ 20 di sconto)



il miglior olio di CBD per la disfunzione erettile
Per saperne di più

Cosa sono i booster di testosterone?

I termini booster testosterone e booster testosterone naturale si riferiscono principalmente a integratori a base di erbe e altri composti che sono propagandati per aumentare il desiderio sessuale o migliorare la funzione sessuale, la massa muscolare, il numero di spermatozoi e la composizione corporea.

Sono venduti in varie forme, tra cui pillole, polveri e capsule.

Alcuni integratori a base di erbe e naturali pretesi per aumentare il testosterone includono:

  • DHEA: Alcuni studi hanno scoperto che l'assunzione di un integratore di DHEA può aumentare i livelli di testosterone libero insieme all'esercizio, mentre altri studi hanno non ho trovato alcuna differenza (Liu, 2013).
  • fieno greco: Al 2016 studia hanno scoperto che gli uomini che assumevano un integratore di fieno greco aumentavano i livelli di testosterone, facevano più sesso e avevano erezioni mattutine più frequenti rispetto agli uomini a cui era stato somministrato un placebo (Rao, 2016).
  • Acido D-aspartico: È stato scoperto che l'integrazione con questo amminoacido, che si trova naturalmente nel sistema endocrino, aumenta il testosterone in alcune prove (Roshanzamir, 2017).
  • Tribulo terrestre: Questa è un'erba ayurvedica che alcune ricerche hanno scoperto che potrebbe aumentare i livelli di testosterone (Copertina, 2014).
  • Ashwagandha: Nel uno studio del 2019 , gli uomini in sovrappeso che hanno assunto questo integratore per 16 settimane hanno registrato un aumento medio del 15% dei livelli di testosterone rispetto agli uomini che hanno assunto un placebo (Lopresti, 2019).

C'è un'altra classe di stimolatori di testosterone, e se sei stato all'interno di un negozio di vitamine o alimenti naturali, non puoi perderli: quel gruppo di bottiglie dai colori vivaci i cui nomi includono parole come Power, Andro, Monster e Stack. Promettono la crescita muscolare, un aumento del testosterone e cose come effetti anabolici e pro-ormonali. Possono affermare di contenere alcuni degli ingredienti erboristici di cui sopra, insieme a varie altre sostanze.

Non ci sono prove che questi prodotti facciano ciò che affermano e prenderli può essere pericoloso, con conseguente danno al fegato o ai reni (Almaimian, 2018).

Benefici del DHEA (deidroepiandrosterone)

7 minuti di lettura

Potenziali rischi ed effetti collaterali dei booster di testosterone

Come con molti integratori, i booster di testosterone hanno rischi che potrebbero superare i loro potenziali benefici.

dimensione media del pene per un 15enne

A differenza dei farmaci da prescrizione, gli integratori sono regolati solo in modo approssimativo dalla Food & Drug Administration. Per questo motivo, potrebbero contenere ingredienti pericolosi o non dichiarati.

Inoltre, aumentare il testosterone con booster anabolizzanti o utilizzare la terapia sostitutiva del testosterone (TRT) senza prescrizione medica potrebbe effettivamente ridurre la quantità naturale di testosterone prodotta dal tuo corpo, facendo l'opposto di quanto previsto. I booster di testosterone che hanno maggiori probabilità di farlo sono quelli che imitano il testosterone o i precursori del testosterone nel corpo, come i proormoni.

Questo perché la produzione di testosterone è un ciclo di feedback negativo, ovvero quando un prodotto di una reazione provoca effettivamente una diminuzione di quella reazione. Prendendo alcuni booster di testosterone, stai facendo pensare al tuo corpo che non ha più bisogno di produrre il proprio. (Integratori come la vitamina D e lo zinco non hanno questo effetto, perché supportano la tua produzione naturale di testosterone; il tuo corpo non pensa che stiano cercando di dirottarlo.)

Annuncio pubblicitario

Roman Daily: multivitaminico per uomini

cialis quanto dura?

Il nostro team di medici interni ha creato Roman Daily per colmare le lacune nutrizionali comuni negli uomini con ingredienti e dosaggi scientificamente supportati.

Per saperne di più

I booster di testosterone non sono raccomandati per l'uso da parte di tutti. Ci sono poche o nessuna prova che funzionino. Sostanze come i proormoni possono effettivamente causare effetti collaterali significativi come acne, ginecomastia, danni al fegato o ai reni e problemi di umore.

Le persone che non hanno un basso livello di testosterone non hanno bisogno di usare booster di testosterone. Se hai un basso livello di testosterone, è un'idea migliore affrontarlo con modifiche dello stile di vita e TRT tramite un operatore sanitario.

qual è la differenza di vitamina d e d3

Ashwagandha per dormire: mi aiuterà a riposarmi di più?

6 minuti di lettura

Modi per aumentare in sicurezza il testosterone

Potrebbe essere possibile aumentare i livelli di testosterone apportando cambiamenti nello stile di vita come migliorare la dieta, fare esercizio fisico regolare, assicurarti un sonno di qualità ed evitare l'uso eccessivo di alcol.

Leggi di più su 8 modi in cui il testosterone può essere potenziato in modo naturale .

La TRT è un'opzione per gli uomini a cui è stato effettivamente diagnosticato un basso livello di testosterone. Chiamata anche terapia sostitutiva degli androgeni, la TRT è disponibile in diverse forme: gel topici (nomi commerciali AndroGel, Testim e Fortesta), cerotti (marca AndroDerm), soluzioni (marca Axiron), iniezioni, sistemi di testosterone buccali (guance) (marca nome Striant), pellet di testosterone impiantato (marca Testopel) e compresse di testosterone orale (marca Andriol, Restandol).

Leggi di più su TRT qui .

Riferimenti

  1. Almaiman A.A. (2018). Effetto dei booster di testosterone sulle funzioni corporee: case report. Rivista internazionale di scienze della salute, 12(2), 86-90. Recuperato da https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5870326/
  2. Associazione Urologica Americana. (2018). Valutazione e gestione della carenza di testosterone (2018). Estratto il 01 luglio 2020 da https://www.auanet.org/guidelines/testosterone-deficiency-guideline
  3. Harman, S.M., Metter, E.J., Tobin, J.D., Pearson, J., & Blackman, M.R. (2001). Effetti longitudinali dell'invecchiamento sui livelli sierici di testosterone totale e libero in uomini sani. Il Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism, 86(2), 724–731. doi: 10.1210/jcem.86.2.7219, https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/11158037
  4. Liu, T.-C., Lin, C.-H., Huang, C.-Y., Ivy, J. L., & Kuo, C.-H. (2013, luglio). Effetto della somministrazione acuta di DHEA sul testosterone libero in uomini di mezza età e giovani dopo un allenamento ad intervalli ad alta intensità. Recuperato da https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23417481
  5. Lopresti, A.L., Drummond, P.D., & Smith, S.J. (2019). Uno studio crossover randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo, che esamina gli effetti ormonali e sulla vitalità dell'Ashwagandha (Withania somnifera) nei maschi anziani e sovrappeso. Recuperato da https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/30854916
  6. Pokrywka, A., Obmiński, Z., Malczewska-Lenczowska, J., Fijałek, Z., Turek-Lepa, E., & Grucza, R. (2014). Approfondimenti sugli integratori con Tribulus Terrestris utilizzati dagli Atleti. Giornale di cinetica umana, 41, 99-105. https://doi.org/10.2478/hukin-2014-0037
  7. Rao, A., Steels, E., Inder, W. J., Abraham, S. e Vitetta, L. (2016, giugno). Testofen, un estratto di semi di Trigonella foenum-graecum specializzato riduce i sintomi legati all'età della diminuzione degli androgeni, aumenta i livelli di testosterone e migliora la funzione sessuale nei maschi anziani sani in uno studio clinico randomizzato in doppio cieco. Recuperato da https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26791805
  8. Roshanzamir, F., & Safavi, S. M. (2017). I presunti effetti dell'acido D-aspartico sui livelli di testosterone nel sangue: una revisione sistematica. Rivista internazionale di biomedicina riproduttiva (Yazd, Iran), 15(1), 1–10. Recuperato da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/28280794/
  9. Fondazione per la cura dell'urologia. (n.d.). Cos'è il testosterone basso? Estratto il 24 aprile 2020 da https://www.urologyhealth.org/urology-conditions/low-testosterone
Vedi altro