Cosa fa il retinolo per la tua pelle? Queste quattro cose

Cosa fa il retinolo per la tua pelle? Queste quattro cose

Dichiarazione di non responsabilità

In caso di domande o dubbi medici, si prega di parlare con il proprio medico. Gli articoli sulla Guida alla salute sono sostenuti da ricerche e informazioni sottoposte a revisione paritaria tratte da società mediche e agenzie governative. Tuttavia, non sostituiscono la consulenza, la diagnosi o il trattamento medico professionale.

brufoli? Rughe e linee sottili? Macchie scure e scolorimento? Il retinolo è uno dei numerosi retinoidi naturali della famiglia della vitamina A e una specie di superstar della cura della pelle per questi e altri problemi della pelle.

Vitali

  • Il retinolo è uno dei numerosi retinoidi della famiglia della vitamina A.
  • A differenza del retinoide di sola prescrizione chiamato tretinoina, la maggior parte dei prodotti a base di retinolo può essere acquistata senza prescrizione medica.
  • Il retinolo è usato per l'acne, le rughe e altri segni di invecchiamento della pelle e scolorimento della pelle.
  • È disponibile una gamma vertiginosa di prodotti e formulazioni a base di retinolo.

Cos'è il retinolo?

Gli scienziati hanno estratto per la prima volta il retinolo dalla famiglia più ampia di retinoidi più potenti nel 1947, e da allora è stato un successo per le sue qualità contro l'acne. Negli anni '80, hanno notato che il retinolo aveva anche un effetto antietà sulla pelle e la capacità di ridurre le linee sottili e le rughe (e aggiungere uno speciale bagliore fresco) a causa del rapido ricambio cellulare avviato dal retinolo (Gilman, 2016). Nel tempo sono stati introdotti altri usi.

Retinolo e vitamina A

La vitamina A è un nutriente essenziale importante per occhi sani, pelle, funzione del sistema immunitario e altro ancora. In termini molto semplici, puoi pensare alla vitamina A come carotenoidi e retinoidi.



I carotenoidi sono pigmenti (colori) che conferiscono i colori arancioni, gialli e rossi brillanti a varie verdure e altri alimenti, nonché antiossidanti che aiutano a proteggere le cellule dai danni dei radicali liberi.



Annuncio pubblicitario

Semplifica la tua routine di cura della pelle

Ogni bottiglia di Nightly Defense prescritta dal medico è realizzata per te con ingredienti potenti e scelti con cura e consegnata a casa tua.



Per saperne di più

I retinoidi, la vasta famiglia di composti prodotti dall'uomo dalla vitamina A, sono disponibili in varie forme per aiutare a trattare una serie di condizioni della pelle. Non ci sono stati meno di quattro generazioni di retinoidi utilizzati per le condizioni della pelle , e vengono continuamente sviluppate nuove formulazioni di prodotti (Gilman, 2016).

E il retinolo è uno di questi retinoidi.

Il retinolo è disponibile senza prescrizione medica?

L'acquisto di retinoidi può creare confusione. Sebbene siano spesso indicati nello stesso respiro e strettamente correlati, i retinoidi noti come acido retinoico (tretinoina) e retinolo sono diversi in un modo molto importante; l'acido retinoico agisce direttamente sulle cellule della pelle ed è quindi molto forte, mentre il retinolo deve passare attraverso una conversione chimica sulla pelle prima di trasformarsi in questa forma attiva (Zasada, 2019).

È possibile acquistare prodotti per la cura della pelle contenenti retinolo online e in farmacia senza prescrizione medica. Ma poiché è molto più forte e ha maggiori probabilità di causare effetti collaterali, puoi ottenere l'acido retinoico solo con una prescrizione di un dermatologo o di un altro operatore sanitario.

Come funziona il retinolo?

Quando metti il ​​retinolo sulla pelle, sotto forma di siero, crema per la pelle o per gli occhi o altra formulazione topica, accelera il normale tasso di turnover delle cellule della pelle. Questa capacità è la chiave della sua efficacia. Lo fa penetrando attraverso le membrane cellulari della pelle e, una volta all'interno delle cellule, bloccandosi sui recettori che determinano quali geni vengono attivati.

Il i geni dicono alle cellule quali ruoli svolgere (differenziazione cellulare). Impongono anche la velocità con cui le cellule dovrebbero moltiplicarsi e crescere (proliferazione cellulare), nonché quando morire (morte cellulare) (Babamiri, 2010).

Il risultato complessivo: usato nel tempo, il retinolo contrasta le linee sottili e le rughe e l'aspetto dell'invecchiamento. Rinforza l'azione protettiva dello strato esterno della pelle (l'epidermide) e favorisce la crescita delle proteine ​​chiamate cheratinociti di cui sono fatti pelle, unghie e capelli.

Il retinolo aiuta anche a mantenere la pelle soda e rimpolpata proteggendo il collagene - quell'importantissima proteina strutturale nella pelle e in altri tessuti connettivi - dalla rottura (Zasada, 2019).

Per l'acne, il retinolo topico agisce aiutando a mantenere i pori della pelle sbloccati. Ha effetti antinfiammatori e funziona anche per mantieni le cose ripulite sulla pelle nel tempo —ridurre i blocchi che possono portare a punti neri e brufoli (Leyden, 2017). anche retinolo regola la quantità di sebo oleoso prodotto dalle ghiandole sebacee della pelle (Zasada, 2019).

Come usare la tretinoina per le rughe: cose da notare

5 minuti di lettura

Benefici del retinolo

Il retinolo può fare molte cose. Le persone lo usano per:

  • Gestisci l'acne e mantieni i pori e la pelle puliti: Il retinolo aiuta ad affrontare i pori ostruiti, i punti neri, l'acne e altro, rendendo le cellule che ostruiscono i pori meno appiccicose e riducendo anche la dimensione dei pori.
  • Perfeziona e migliora la grana e il tono della pelle: Questo dona alla pelle un aspetto più levigato e uniforme. Il risultato complessivo? Il retinolo illumina la pelle.
  • Diminuire rughe e linee sottili: Il retinolo non solo aumenta il turnover cellulare della superficie della pelle, ma stimola il collagene e l'elasticità della pelle.
  • Diminuire l'iperpigmentazione: Di solito è innocuo ma spesso frustrante: il retinolo può aiutare a ridurre l'iperpigmentazione, in cui le aree della pelle diventano più scure della pelle circostante perché quantità eccessive di pigmento si concentrano in un punto. Il retinolo può aiutare a bilanciare le cose accelerando il turnover della pelle problematica.

Tipi di retinolo: punti di forza, formulazioni, marchi

Il retinolo può essere efficace ma implica la scelta della giusta forza e formulazione. Questo può richiedere uno sforzo perché è disponibile un numero vertiginoso di prodotti a base di retinolo.

Preparati per alcuni tentativi ed errori e dai tempo al retinolo di lavorare. Poiché diventa attivo dopo aver interagito con il livello cellulare della pelle, il retinolo (al contrario dei retinoidi prescritti) potrebbe dover essere usato costantemente nel corso di settimane o mesi per produrre un effetto. Dagli da quattro a sei settimane o più per iniziare a far evaporare le linee sottili , rughe e altri segni di invecchiamento. Per l'acne lieve, potrebbe essere necessario molto più tempo, fino a quattro mesi o più (Babamiri, 2010).

punti di forza

Sebbene non sia necessaria una prescrizione per la maggior parte dei prodotti a base di retinolo, potresti voler contattare un medico per la cura della pelle (dermatologo) quando inizi. La maggior parte degli operatori sanitari suggerisce iniziando con la concentrazione più bassa e poi aumentando gradualmente la quantità di questo principio attivo (Università del Wisconsin, 2020). Gel e creme hanno spesso percentuali di retinolo che vanno dallo 0,025% allo 0,05% e allo 0,1%.

L'obiettivo di iniziare il retinolo lentamente e con una dose bassa all'inizio è abituare il corpo al retinolo e al rossore e alla secchezza che può produrre. Nel tempo, la tolleranza della tua pelle a questi effetti aumenterà probabilmente. Un altro modo per abituare la pelle al retinolo è iniziare applicandolo solo una volta alla settimana, e poi lavorare gradualmente fino a usarlo ogni due sere e poi ogni sera. Ma se la tua pelle non è molto sensibile, potresti andare bene con una concentrazione dello 0,25% fuori dal cancello.

quante volte un uomo può venire in un giorno?

Facelift: tipi di procedure, costi e complicazioni

6 minuti di lettura

Se la tua acne è diffusa o grave, parla con il tuo dermatologo dell'uso di un retinoide prescritto. La tretinoina può produrre gli stessi risultati, ma è più intensa e lo fa più velocemente e non è disponibile al banco.

Poiché il retinolo porta in superficie una pelle più nuova e più delicata, è importante per proteggere la pelle dai raggi solari . La Skin Cancer Foundation e altri consigliano di applicare il retinolo di notte, dopo aver lavato il viso prima di coricarsi, e di applicare una crema solare ad ampio spettro SPF 30+ al mattino. Per evitare i danni del sole alla nuova pelle delicata, prendi l'abitudine di indossare un cappello e di cercare l'ombra insieme al regime di protezione solare, tutti i giorni dell'anno. (Fondazione contro il cancro della pelle, 2018).

formulazioni

Quando acquisti retinoidi OTC, vedrai formulazioni contenenti retinolo, retinil palmitato e retinaldeide. Questi ultimi due ingredienti sono ancora più delicati e meno potenti del solo retinolo perché passano attraverso diversi passaggi chimici per raggiungere i loro stati attivi, ma per questo motivo possono anche impiegare più tempo per lavorare. Le persone con pelle particolarmente sensibile spesso optano per questi.

Esistono miscele speciali di retinolo e derivati ​​del retinolo in parte a causa del modo in cui queste sostanze reagiscono alla luce e ad altri ingredienti. Il retinolo fa parte della famiglia della vitamina A e la vitamina A è una molecola alquanto instabile soggetta a cambiamenti nella sua struttura e attività quando esposta alla luce (Tolleson, 2005). La vitamina ha anche la tendenza a interagire negativamente con altri ingredienti.

Quindi non essere sorpreso di trovare prodotti a base di retinolo venduti in contenitori opachi (non trasparenti). Altre formulazioni di retinolo includono capsule monouso per garantire che rimangano forti e potenti. Sono disponibili prodotti ad azione rapida ea rilascio prolungato, così come miscele combinate con acido salicilico per combattere l'acne. Altri prodotti sono miscelati con creme solari per proteggere dai dannosi raggi ultravioletti (UV).

Medici dell'Università del Wisconsin offrire questi suggerimenti sulla formulazione del retinolo:

  • I gel con retinoidi sono generalmente i migliori per le persone con acne
  • I retinoidi con crema sono una buona scelta per gli effetti anti-invecchiamento
  • I prodotti realizzati con retinoidi sintetici possono essere meno irritanti dei retinoidi naturali

Marchi

Le tue opzioni per i prodotti al retinolo senza prescrizione medica sono piuttosto ampie. Per eliminare i pori ostruiti e l'acne, le opzioni includono formulazioni contenenti retinolo come iS CLINICAL. I prodotti anti-età al retinolo sono ovunque, con opzioni che vanno da Neutrogena Ageless Intensives Deep Wrinkle Moisture Night a CosMedix Serum 16. L'elenco potrebbe continuare.

Effetti collaterali del retinolo

Un grave rischio con il retinolo è che può causare difetti alla nascita mentali e fisici quando una madre usa retinolo o altri retinoidi durante la gravidanza. Anche se c'è alcuni dibattiti tra esperti su quanto sia grande il rischio e se il dosaggio del retinolo o i tempi siano importanti , è chiaro che per evitare potenziali problemi, non dovresti usare il retinolo se sei incinta (Organizzazione nazionale per i disturbi rari, 2019).

Più concentrato è il retinolo, maggiori sono gli effetti collaterali che potresti avere. È comune che il retinolo secchi e irriti la pelle. Rossore e bruciore colpiscono molti utenti. Anche la desquamazione si verifica spesso, ma non a causa del peeling e dell'esfoliazione. Anziché, lo sfaldamento si verifica perché i retinoli convincono le cellule più giovani alla superficie della pelle (Gilman, 2016).

Per dare una pausa alla tua pelle quando usi le formulazioni a base di retinolo, opta per detergenti delicati per la pelle e applica una crema idratante subito dopo il prodotto a base di retinolo.

Riferimenti

  1. Babamiri, K., & Nassab, R. (2010). Cosmeceutici: le prove dietro i retinoidi. Rivista di chirurgia estetica, 30 (1), 74-77. https://doi.org/0.1177/1090820tz09360704 https://academic.oup.com/asj/article/30/1/74/199813
  2. Trattamento dell'acne fai da te. Accademia americana di dermatologia. Recuperato da: https://www.aad.org/public/diseases/acne/diy
  3. Gilman, R., & Buchanan, P. (2016). Retinoidi: revisione della letteratura e algoritmo suggerito per l'uso prima delle procedure di resurfacing facciale. Giornale di chirurgia cutanea ed estetica, 9 (3), 139. https://doi.org/10.4103/0974-2077.191653 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5064676/
  4. Kafi, R., Kwak, H.S.R., Schumacher, W.E., Cho, S., Hanft, V.N., Hamilton, T.A., … Kang, S. (2007). Miglioramento della pelle naturalmente invecchiata con vitamina A (retinolo). Archivi di dermatologia, 143(5). https://doi.org/10.1001/archderm.143.5.606 https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/17515510/
  5. Kligman, L.H., Duo, C.H., & Kligman, A.M. (1984). L'acido retinoico topico migliora la riparazione del tessuto connettivo dermico danneggiato dai raggi ultravioletti. Ricerca sul tessuto connettivo, 12(2), 139-150. https://doi.org/10.3109/03008208408992779 https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/6723309/
  6. Leida, J., Stein-Gold, L. e Weiss, J. (2017). Perché i retinoidi topici sono il cardine della terapia per l'acne Dermatologia e terapia, 7(3), 293-304. https://doi.org/10.1007/s13555-017-0185-2 https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/28585191/
  7. Organizzazione nazionale per i disturbi rari, sindrome retinoide fetale. (2019). Recuperato da https://rarediseases.org/rare-diseases/fetal-retinoid-syndrome/
  8. Office of Dietary Supplements, National Institutes of Health. Vitamina A. Estratto da https://ods.od.nih.gov/factsheets/VitaminA-HealthProfessional/
  9. Fondazione per il cancro della pelle. Quando i prodotti di bellezza causano sensibilità alla pelle (novembre 2018). Recuperato da https://www.skincancer.org/blog/when-beauty-products-cause-sun-sensitivity/
  10. Tolleson, W., Cherng, S., Xia, Q., Boudreau, M., Yin, J., Wamer, W., . . . Fu, P. (2005). Fotodecomposizione e fototossicità dei retinoidi naturali. Giornale internazionale di ricerca ambientale e sanità pubblica, 2 (1), 147-155. doi:10.3390/ijerph2005010147. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3814709/
  11. Tan, J., Thiboutot, D., Popp, G., Gooderham, M., Lynde, C., Rosso, J. D., … Gold, L. S. (2019). Valutazione randomizzata di fase 3 del trattamento con crema al trifarotene 50 μg/g dell'acne moderata del viso e del tronco. Journal of the American Academy of Dermatology, 80(6), 1691–1699. https://doi.org/10.1016/j.jaad.2019.02.044 https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/30802558/
  12. Autorità degli ospedali e delle cliniche dell'Università del Wisconsin. Retinoidi: definizione della differenza. Salute dell'UW. Recuperato da https://www.uwhealth.org/madison-plastic-surgery/retinoids-defining-the-difference/45281
  13. Zasada, M., & Budzisz, E. (2019). Retinoidi: molecole attive che influenzano la formazione della struttura cutanea nei trattamenti cosmetici e dermatologici. Progressi in dermatologia e allergologia, 36(4), 392-397. https://doi.org/10.5114/ada.2019.87443 https://www.termedia.pl/Retinoids-active-molecules-influencing-skin-structure-formation-in-cosmetic-and-dermatological-treatments,7,37473,1,1.html
Vedi altro