Qual è il miglior integratore di biotina?

Qual è il miglior integratore di biotina?

Dichiarazione di non responsabilità

In caso di domande o dubbi medici, si prega di parlare con il proprio medico. Gli articoli sulla Guida alla salute sono sostenuti da ricerche e informazioni sottoposte a revisione paritaria tratte da società mediche e agenzie governative. Tuttavia, non sostituiscono la consulenza, la diagnosi o il trattamento medico professionale.

Chi di noi non vorrebbe avere una pelle sana e capelli più belli? Se uno o entrambi ti preoccupano, potresti cercare una soluzione per la caduta dei capelli, compresi i farmaci per la caduta dei capelli o un integratore alimentare contenente biotina.

Ci sono un sacco di integratori contenenti biotina sul mercato e probabilmente sei curioso di sapere quale sia il migliore. Ma prima di acquistare, è importante sapere cos'è la biotina, esattamente cosa dicono le prove scientifiche su cosa può fare per capelli, pelle e unghie e come scegliere un integratore di biotina.



Vitali

  • La biotina (vitamina B7 o vitamina H) è un membro della famiglia delle vitamine del gruppo B.
  • Ci sono molti integratori di biotina sul mercato che promettono una serie di benefici per la salute, tra cui una migliore qualità dei capelli, una migliore salute della pelle e unghie più forti.
  • Esistono prove scientifiche limitate per tali affermazioni.
  • Parla sempre con un operatore sanitario prima di iniziare un nuovo integratore.

Qual è il miglior integratore di biotina?

Come integratore, la biotina si trova spesso in pillole, capsule, caramelle gommose, gel morbidi o in forma liquida. Può essere venduto da solo o come parte di una formulazione con altri ingredienti (come collagene, cheratina o olio di cocco).

Quando si cerca un integratore di biotina, o qualsiasi integratore alimentare, è importante scegliere un marchio affidabile. A differenza dei farmaci da prescrizione, gli integratori alimentari non sono strettamente regolamentati dalla Food and Drug Administration. Quindi, per assicurarti di ottenere ingredienti di alta qualità con un dosaggio accuratamente etichettato, cerca un marchio di cui ti fidi.



I marchi affermati venduti nei negozi e su siti come Amazon includono Natrol, Nature's Bounty, Solgar e Vitacost.

modi semplici per aumentare le dimensioni del pene

È una buona idea controllare gli ingredienti prima di acquistare. Se hai limitazioni dietetiche, potresti voler assicurarti che i tuoi integratori non contengano sciroppo di mais o dolcificanti artificiali. Se sei vegano, potresti voler assicurarti che la formulazione non contenga gelatina. Potresti anche voler controllare le informazioni sul prodotto per vedere se il tuo integratore di biotina è privo di glutine o non OGM.

Annuncio pubblicitario



Roman Daily: multivitaminico per uomini

Il nostro team di medici interni ha creato Roman Daily per colmare le lacune nutrizionali comuni negli uomini con ingredienti e dosaggi scientificamente supportati.

Per saperne di più

Cos'è la biotina e a cosa serve?

biotina , nota anche come vitamina B7 o vitamina H, è una vitamina idrosolubile che fa parte della classe delle vitamine del gruppo B. La biotina aiuta a convertire il cibo in energia, a metabolizzare i grassi e gli amminoacidi e svolge un ruolo nella formazione di pelle, capelli e unghie (NIH, n.d.).

cosa mi aiuterà a venire duro?

La biotina è naturalmente presente in alcuni cibi —come tuorli d'uovo, pesce, semi e noci (NIH, n.d.)—ed è disponibile come integratore alimentare.

Poiché la carenza di biotina può causare il diradamento dei capelli e le unghie sfilacciate, la biotina è commercializzata come integratore in grado di migliorare la salute dei capelli e delle unghie. Ma è molto raro che le persone che seguono una dieta normale lo siano carente di biotina (Bistas, 2020).

La biotina provoca la crescita dei capelli?

La biotina è ampiamente pubblicizzata come integratore necessario per capelli e unghie sani, ma la maggior parte delle persone non ha bisogno di prenderla. In termini di se la biotina può aiutarti a far ricrescere i capelli, far crescere capelli più sani o migliorare la qualità della tua pelle o delle tue unghie, le prove scientifiche sono tutt'altro che conclusive.

Sebbene esista un'incredibile quantità di clamore sui social media e pubblicità di mercato che propagandano la sua efficacia per il miglioramento della quantità e della qualità dei capelli, l'efficacia della biotina per i capelli rimane in gran parte infondata nella letteratura scientifica, ha scritto ricercatori nel Journal of Drugs in Dermatology nel 2017 (Soleymani, 2017).

In una meta-analisi del 2019 pubblicata sulla rivista Dermatologia e Terapia , un gruppo di ricercatori ha rivisto più di 100 studi sulle vitamine e sulla caduta dei capelli. Hanno scoperto che non c'erano dati sufficienti per raccomandare molte vitamine e minerali propagandati per aiutare con la crescita dei capelli, inclusa la biotina.

Mentre i segni di carenza di biotina includono perdita di capelli, eruzioni cutanee e unghie fragili, l'efficacia della biotina negli integratori per capelli, pelle e unghie come mezzo per rimediare a queste condizioni non è supportata in studi su larga scala, hanno detto i ricercatori (Almohanna , 2019).

cosa succede se fai scoppiare una bolla di febbre?

In effetti, ci sono stati nessuna sperimentazione clinica condotti sull'effetto della biotina sulla calvizie e nessuno che dimostri che può migliorare la qualità o la quantità dei capelli (Soleymani, 2017).

Dosaggio tipico della biotina

Secondo il Food and Nutrition Board (FNB) delle Accademie Nazionali di Scienze, Ingegneria e Medicina, il apporto giornaliero adeguato (AI) di biotina è di 30 mcg per gli adulti di età superiore ai 19 anni (NIH, n.d.).

La Food and Drug Administration non ha stabilito una dose giornaliera raccomandata per la biotina, sebbene sia raccomandato che i pazienti che stanno allattando o in gravidanza assumano da 5 mcg a 35 mcg al giorno (Bistas, 2020).

L'integrazione di biotina generalmente non è necessaria nelle persone sane (NIH, n.d.).

Dovresti prendere un integratore di biotina?

Non è un biglietto comprovato per le serrature di lusso, ma è improbabile che l'assunzione di un integratore di biotina ti danneggi, almeno non direttamente, ne parleremo tra poco.

È considerato molto difficile assumere così tanta biotina da provocare un'overdose o causare danni fisici (Bistas, 2020), quindi il rischio maggiore potrebbe essere per il tuo portafoglio. Come con altre vitamine idrosolubili, il tuo corpo urina solo l'eccesso che non usa.

Tuttavia, se hai intenzione di assumere un integratore di biotina, dovresti essere consapevole che l'assunzione di grandi quantità di biotina può causare complicazioni.

Effetti collaterali della biotina

Alcune formulazioni di biotina ad alta potenza progettate per essere assunte per capelli, unghie e pelle sani contengono centinaia di volte la quantità di biotina considerata un'assunzione giornaliera adeguata (AI): 5.000 mcg, 10.000 mcg e oltre.

Livelli molto elevati di biotina possono alterare i risultati degli esami del sangue, compresi gli esami ormonali e cardiaci. Nel 2017, la FDA ha emesso un avvertimento sui risultati falsamente elevati o bassi su una serie di esami del sangue relativi all'uso della biotina.

Ha portato ad almeno un decesso segnalato: un paziente che stava assumendo alte dosi di biotina ha avuto un attacco di cuore, ma la biotina ha impedito ai suoi medici di riconoscerlo. La biotina può portare a livelli imprecisi della sostanza chimica del sangue troponina , un biomarcatore utilizzato per diagnosticare gli attacchi di cuore (FDA, 2019).

dimensione media del pene per 16 anni

La FDA raccomanda che parli con il tuo medico prima di assumere un integratore che contiene biotina e se sei preoccupato per la possibilità di interferenza della biotina in un test di laboratorio che hai fatto di recente (FDA, 2019). Tieni presente che se prendi un multivitaminico, potrebbe contenere biotina e aggiungersi al totale che stai assumendo quotidianamente.

Riferimenti

  1. Almohanna, H. M., Ahmed, A. A., Tsatalis, J. P. e Tosti, A. (2019). Il ruolo di vitamine e minerali nella perdita dei capelli: una revisione. Dermatologia e terapia, 9 (1), 51-70. Recuperato da https://doi.org/10.1007/s13555-018-0278-6
  2. Bistas, K.G., Tadi, P. Biotina. [Aggiornato l'8 luglio 2020]. In: StatPearls [Internet]. L'isola del tesoro (FL): StatPearls Publishing; 2020 gennaio-. Disponibile da: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK554493/
  3. Istituto Nazionale della Salute. Ufficio degli integratori alimentari – Biotina. (n.d.). Estratto il 10 febbraio 2021 da https://ods.od.nih.gov/factsheets/biotin-healthprofessional/
  4. Soleymani, T., Lo Sicco, K., & Shapiro, J. (2017). L'infatuazione per la supplementazione di biotina: c'è verità dietro la sua crescente popolarità? Un'analisi comparativa dell'efficacia clinica contro la popolarità sociale. Journal of drugs in dermatologia: JDD, 16(5), 496-500. Recuperato da https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/28628687/
  5. Food & Drug Administration degli Stati Uniti. Centro per i dispositivi e la salute radiologica. (2019). Aggiornamento: la FDA avverte che la biotina può interferire con i test di laboratorio. Estratto l'11 febbraio 2021 da https://www.fda.gov/medical-devices/safety-communications/update-fda-warns-biotin-may-interfere-lab-tests-fda-safety-communication
Vedi altro