Che cos'è l'eiaculazione? Come succede?

Che cos'è l'eiaculazione? Come succede?

Dichiarazione di non responsabilità

In caso di domande o dubbi medici, si prega di parlare con il proprio medico. Gli articoli sulla Guida alla salute sono sostenuti da ricerche e informazioni sottoposte a revisione paritaria tratte da società mediche e agenzie governative. Tuttavia, non sostituiscono la consulenza, la diagnosi o il trattamento medico professionale.

Quando sei impegnato in attività sessuali, di solito inizi con il desiderio, poi passi all'eccitazione e all'erezione e infine finisci con l'eiaculazione. Alcuni nomi comuni per l'eiaculazione sono Cumming, Jizzing, Shooting Your Load e molti altri che possono essere trovati su Internet. L'eiaculazione è strettamente legata all'orgasmo maschile e di solito, i due si verificano insieme (Alwaal, 2015). Tuttavia, gli uomini possono eiaculare senza avere un orgasmo e viceversa. Durante l'eiaculazione, il pene rilascia lo sperma (noto anche come eiaculato, sperma, sperma, ecc.), Che è un liquido bianco appiccicoso che contiene il tuo sperma.

Vitali

  • L'eiaculazione ha due fasi: emissione ed espulsione.
  • La fase di emissione è quando lo sperma viene creato combinando fluidi dalla prostata, vescicole seminali e dotti deferenti.
  • La fase di espulsione sono le contrazioni muscolari che spingono il seme nell'uretra e fuori dal pene.
  • Diversi potenziali problemi con l'eiaculazione includono eiaculazioni premature, ritardate, assenti o retrograde.

Come si verifica l'eiaculazione?

L'eiaculazione è un processo complesso con due fasi: emissione ed espulsione. Coinvolge diverse parti del sistema riproduttivo maschile, tra cui:

  • Vasi deferenti: tubi che immagazzinano e spostano lo sperma dai testicoli al pene
  • Vescicole seminali: ghiandole che producono fluidi che vanno nel seme
  • Prostata: la ghiandola che secerne fluidi che nutrono e proteggono lo sperma spe
  • Uretra: il tubo all'interno del pene attraverso il quale l'urina e lo sperma escono dal corpo
  • Vescica: l'organo in cui viene conservata l'urina fino alla minzione

L'emissione è la breve fase che compone la prima parte dell'eiaculazione . Questa fase è innescata dal sistema nervoso autonomo (pensa alla risposta di lotta o fuga) attraverso i nervi che vanno dal sistema riproduttivo maschile al midollo spinale. Innanzitutto, il collo della vescica si chiude in modo che lo sperma non possa viaggiare all'indietro nella vescica (Alwaal, 2015). Quindi la prostata e le vescicole seminali aggiungono i loro liquidi seminali all'uretra. Lì sono uniti dallo sperma che ha viaggiato dai testicoli attraverso il dotto deferente per creare lo sperma. L'eiaculazione è inevitabile a questo punto.

Annuncio pubblicitario

Trattamenti per l'eiaculazione precoce

Aumenta la fiducia con i trattamenti OTC e Rx per l'eiaculazione precoce.

Per saperne di più

La fase successiva dell'eiaculazione è l'espulsione; questa è la fase in cui lo sperma lascia il corpo. I muscoli del bacino e del pene si contraggono più volte ed espellono lo sperma attraverso l'uretra e fuori dal pene. Dopo l'eiaculazione, l'erezione diminuisce e hai un periodo temporaneo in cui non puoi avere un'altra erezione, noto come periodo refrattario.

Cos'è il pre-cum?

Il pre-cum, noto anche come pre-eiaculato, è un fluido che viene rilasciato quando un uomo è eccitato sessualmente, ma prima che eiacula. Potresti notare o meno una piccola quantità di liquido sulla punta del tuo pene. Questo fluido è tipicamente chiaro ed è diverso dallo sperma. È prodotto da speciali ghiandole del pene chiamate ghiandole di Cowper. Il pre-cum agisce per lubrificare il pene e per aiutare lo sperma ad uscire dal corpo. Il fluido aiuta anche a contrastare l'acidità di eventuali residui di urina nell'uretra, proteggendo così lo sperma nel seme. Sebbene il pre-cum di per sé non contenga sperma, se hai eiaculato di recente, potrebbero esserci ancora spermatozoi residui nell'uretra. È quindi possibile che una donna rimanga incinta da pre-cum se non usi il controllo delle nascite.

Che cos'è l'emissione notturna?

Le emissioni notturne (o sogni bagnati) sono quando raggiungi l'orgasmo ed eiacula nel sonno. Questo è più comune durante la pubertà; di solito diminuiscono con l'età. Questi sogni bagnati non possono essere controllati e sono un aspetto normale della tua salute sessuale.

Potenziali problemi con l'eiaculazione

Il sesso soddisfacente dipende da una complessa interazione di molti fattori; a volte qualcosa va storto e il risultato non è quello che ci aspettavamo o che volevamo. I potenziali problemi con l'eiaculazione includono:

  • Eiaculazione precoce (EP): eiaculare prima durante il sesso di quanto tu o il tuo partner intendeste. Questa condizione colpisce un terzo degli uomini di età compresa tra 18 e 59 anni. Fortunatamente, il, Associazione Urologica Americana riporta che il 95% dei casi migliora con il trattamento (AUA, n.d.). Si pensa che l'EP sia causata da una combinazione di fattori psicologici e biologici e il trattamento avviene tramite terapie comportamentali e mediche. Puoi saperne di più sull'eiaculazione precoce facendo clic su Qui .
  • Eiaculazione ritardata: l'eiaculazione che richiede più tempo di quanto vorreste voi (o il vostro partner) è tra le meno comprese e meno comuni, meno del 3% degli uomini , disfunzione sessuale maschile (Althof, 2016). Alcuni uomini potrebbero aver bisogno di più di 20-25 minuti di stimolazione per raggiungere l'orgasmo ed eiaculare. La difficoltà a raggiungere l'eiaculazione può talvolta derivare da depressione, ansia, uso di alcol, uso di farmaci o diabete; affrontare questi problemi può migliorare l'eiaculazione.
  • Eiaculazione retrograda: a volte indicata come orgasmo secco, l'eiaculazione retrograda si verifica quando lo sperma viaggia all'indietro nella vescica piuttosto che fuori dal pene. Gli uomini con questa condizione sono ancora in grado di raggiungere l'orgasmo ma senza l'eiaculazione associata. Nell'eiaculazione retrograda, potresti notare che la tua urina appare torbida a causa dello sperma mescolato, specialmente se urini subito dopo il sesso. Le cause comuni includono la chirurgia della prostata, in particolare la resezione transuretrale della prostata (TURP), la chirurgia della vescica e il diabete.
  • Aneiaculazione (nessuna eiaculazione): L'incapacità di eiaculare è rara ma può essere causato da sclerosi multipla, diabete e lesioni del midollo spinale dovute a interventi chirurgici, traumi, ecc. (Althof, 2016)
  • Eiaculazione dolorosa: questo può essere un segno di malattie della prostata come infiammazione (prostatite), ingrossamento (iperplasia prostatica benigna) o cancro alla prostata.
  • Eiaculazione sanguinolenta: il sangue nello sperma (chiamato anche ematospermia) può certamente essere allarmante, ma di solito non è nulla di cui preoccuparsi. Soprattutto negli uomini di età inferiore ai 40 anni, di solito non significa che un problema serio si risolve spesso da solo. Tuttavia, negli uomini sopra i 40 anni che hanno più episodi di sperma rossastro o brunastro, ce ne sono diversi potenziali cause , inclusi infiammazione, infezione, cancro alla prostata, traumi, ecc. (Mathers, 2017) Parla con il tuo medico se hai sangue nello sperma, specialmente se hai più di 40 anni o se hai sintomi associati come dolore con l'eiaculazione o la minzione , dolore all'inguine o alla parte bassa della schiena, secrezione dal pene o se sei solo preoccupato e vorresti essere valutato.

In conclusione

L'eiaculazione è il picco del rapporto sessuale ed è vitale per la fertilità. Fa parte della tua salute sessuale e, quando è disfunzionale, le discussioni con il tuo medico possono fare molto per aiutarti a ritrovare la soddisfazione per la tua vita sessuale.

Riferimenti

  1. Althof, S.E., & Mcmahon, C.G. (2016). Gestione contemporanea dei disturbi dell'orgasmo maschile e dell'eiaculazione. Urologia, 93, 9-21. doi: 10.1016/j.urology.2016.02.018, https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26921646
  2. Alwaal, A., Breyer, B.N., & Lue, T.F. (2015). Normale funzione sessuale maschile: enfasi sull'orgasmo e l'eiaculazione. Fertilità e sterilità, 104(5), 1051–1060. doi: 10.1016/j.fertnstert.2015.08.033, https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26385403
  3. American Urological Association (AUA) Che cos'è l'eiaculazione precoce? (n.d.). Estratto il 25 ottobre 2019 da https://www.urologyhealth.org/urology-conditions/premature-ejaculation
  4. Mathers, M. J., Degener, S., Sperling, H. e Roth, S. (2017). Ematospermia: un sintomo con molte possibili cause. Deutsches Aerzteblatt in linea, 114(11), 186–191. doi: 10.3238/arztebl.2017.0186, https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28382905
Vedi altro