Che cos'è il jelqing? Ingrandirà il mio pene?


Che cos'è il jelqing? Ingrandirà il mio pene?

Dichiarazione di non responsabilità

In caso di domande o dubbi medici, si prega di parlare con il proprio medico. Gli articoli sulla Guida alla salute sono sostenuti da ricerche e informazioni sottoposte a revisione paritaria tratte da società mediche e agenzie governative. Tuttavia, non sostituiscono la consulenza, la diagnosi o il trattamento medico professionale.

Da quando ci sono stati i peni, ci sono stati uomini disposti a fare di tutto per renderli più grandi, convinti che ciò che la natura ha dato loro sia inadeguato. Una delle più antiche tecniche di ingrandimento del pene è il jelqing, una routine di allungamento del pene che presumibilmente risale ai tempi antichi in Medio Oriente.



Vitali

  • Il jelqing è una tecnica di ingrandimento del pene che consiste nel tirare e allungare il pene con l'obiettivo di ingrandirlo.
  • Molti siti descrivono in dettaglio le routine di jelqing e affermano che può aumentare le dimensioni del pene.
  • Non è stato scientificamente dimostrato che Jelqing ingrandisca permanentemente il pene.
  • I medici affermano che il jelqing può causare danni al pene, comprese le lacrime dei vasi sanguigni e la disfunzione erettile.

A parte il fatto che la parola sembra mancare di una vocale, i medici dicono che a jelqing manca qualcosa di più essenziale per la salute del tuo pene: sicurezza ed efficacia. Ci arriveremo tra un momento. Ma prima:

Che cos'è il jelqing?

Jelqing è un esercizio eseguito con l'intento di allargare il pene. Durante il jelqing, un uomo tira o massaggia il suo pene con le dita o un dispositivo appositamente progettato (mungitura, in gergo jelqing). L'idea è che, come il principio alla base della costruzione muscolare, allungherai il tessuto del pene, creando micro-lacrime, e l'area si ispesserà e si espanderà mentre si ripara. (Un intoppo significativo nella teoria: il pene non è lo stesso, diciamo, del tuo bicipite. Non è un muscolo.)

Annuncio pubblicitario



Ottieni $ 15 di sconto sul tuo primo ordine di trattamento per la disfunzione erettile

Un vero professionista sanitario autorizzato negli Stati Uniti esaminerà le tue informazioni e ti ricontatterà entro 24 ore.

Per saperne di più

Eppure non mancano le informazioni online sul jelqing, dai video di YouTube alle discussioni su Reddit. Jelqing è un fenomeno, afferma Seth Cohen, MD, un urologo della NYU Langone Health a New York City. Ci sono circa otto miliardi di video su YouTube su come jelq in modo appropriato il tuo pene.



Caso in questione: un serio NSFW Jelqing di YouTube di cinque minuti demo intitolata Proof You Can Get a Larger Penis è stata pubblicata nel 2016 e ha collezionato 26 milioni di visualizzazioni. Il fornitore afferma di aver aggiunto tre pollici alla sua circonferenza eretta in due anni di jelqing quotidiano. Altrove sui social media, i jelqer dedicati affermano che il jelqing può creare erezioni più solide e migliorare la disfunzione erettile.

Non ci sono molte prove scientifiche che tutto questo sia vero.

Segni e sintomi di carenza di vitamina D

Come fai a jelq?

Ci sono alcune variazioni sul jelqing. Passando dai siti dedicati alla tecnica, il consenso sembra essere questo:

  • Fai un segno di OK, o un gesto di pizzicamento, con l'indice e il pollice.
  • Lubrificare il pene e ottenere un'erezione parziale.
  • Usando le dita, allunga il pene e tira verso il basso, dalla base del pene alla testa.

Ci sono anche alcuni aggeggi disponibili online che possono essere usati per il jelqing, venduti con nomi come Penilizer. Questi dispositivi afferrano il pene tra rulli di trazione o bracci di plastica. (Su Amazon, uno di loro fa apparire un sollevatore di barattoli di conserve di forma simile sotto i prodotti correlati; è usato per rimuovere i barattoli di vetro dall'acqua bollente.)

Il jelq funziona?

Non ci sono stati studi clinici formali sull'efficacia del jelqing. Ma i dati che sono stati riportati non sono così impressionanti.

Nel 2018, un urologo che lavora per PhalloGauge Medical, un sito che vende estensori del pene come giocattoli sessuali, ha condotto uno studio sull'efficacia del jelqing sull'ingrandimento del pene. Ha arruolato sette uomini per eseguire 200 colpi di jelqing al giorno per tre mesi e ha chiesto loro di misurare i loro peni lungo la strada. Alla fine di studia , l'aumento medio della lunghezza è stato di 0,13 pollici e l'aumento medio della circonferenza di 0,3 pollici. La chiara conclusione è che l'esercizio di jelqing non ha un effetto significativo sull'ingrandimento delle dimensioni del pene in erezione, ha detto (Raz, 2008).

Rischi di jelqing

E poi c'è il fatto che il jelqing comporta non pochi rischi di lesioni. Facciamo un passo indietro e diamo un'occhiata all'anatomia del pene e cosa può andare storto al suo interno.

Il pene è pieno di tessuto spugnoso chiamato corpo cavernoso e corpo spugnoso. Durante l'eccitazione, queste aree si riempiono di sangue e si espandono, producendo un'erezione. Quel sangue scorre attraverso due arterie, una sull'altro lato del pene, chiamate arterie cavernose. Durante l'erezione, quelle arterie si dilatano, massimizzando il flusso sanguigno nel pene e comprimendo i vasi sanguigni all'esterno per evitare che il sangue fuoriesca. L'asta e il glande del pene contengono migliaia di minuscoli nervi che producono sensazioni di piacere sessuale.

Jelqing può sollevare l'intero delicato sistema. Gli effetti collaterali possono includere lividi, gonfiore, intorpidimento e danni permanenti, inclusa la disfunzione erettile. Ho avuto molti pazienti venuti a trovarmi, dopo il jelqing, con lacrime neurologiche. Quindi ora hanno un pene insensibile, o lacerazioni e stiramenti eccessivi delle arterie e delle vene, quindi hanno una disfunzione erettile permanente, dice Cohen. Se strappi la microvascolarizzazione o l'input micro-neurologico al pene, nessuno può correggerlo. Non puoi aprire la pelle, trovare ciò che è strappato e cucirlo insieme: non è come suturare il legamento di Lebron James dopo che ha tirato un tendine del bicipite. Questi ragazzi hanno fatto danni permanenti e alcuni di loro non si riprendono molto bene.

L'ingrandimento del pene funziona?

In termini di risultati permanenti, la chirurgia dell'ingrandimento del pene è la scommessa più sicura. Sono disponibili numerosi interventi chirurgici, dal taglio del legamento interno del pene, all'inserimento di un impianto permanente, che aumenterà la lunghezza e la circonferenza.

(Leggi di più su come ingrandire il tuo pene.)

Proprio come gli integratori per il potenziamento maschile, la stragrande maggioranza dei metodi di ingrandimento del pene non chirurgici come le pompe del pene e il jelqing non hanno dimostrato di produrre risultati permanenti. E possono fare più male che bene.

Ci sono prove che un metodo non chirurgico può essere efficace per allungare il pene: indossare un dispositivo di trazione. È più o meno esattamente come sembra: metti la tua unità in una piccola rastrelliera per lo stretching e la indossi sotto i vestiti per diverse ore al giorno.

Quasi tutto può essere allungato nel corpo, incluso il pene, e questo è stato fatto per centinaia, forse migliaia di anni, dice Landon Trost, MD, un urologo della Mayo Clinic di Rochester, Minnesota, che ha sviluppato un dispositivo di trazione chiamato RestoreX per aiutare gli uomini con la malattia di Peyronie, una condizione in cui il pene si piega in modo innaturale.

PER studia pubblicato in British Journal of Urology nel 2008 ha scoperto che dopo sei mesi di utilizzo di un estensore del pene per quattro ore al giorno, 15 uomini hanno guadagnato 2,3 centimetri (0,9 pollici) di lunghezza flaccida e 1,7 centimetri (0,67 pollici) di allungamento. Non è stata rilevata alcuna differenza significativa nella circonferenza del pene (Gontero, 2009).

Ma prima di mettere in trazione il tuo cazzo per guadagnare meno di un pollice, nella migliore delle ipotesi, chiediti: ne vale davvero la pena? Alla fine della giornata, dice Cohen, voglio chiedere a questi ragazzi, è qualcosa che vuole il tuo partner o qualcosa che tu pensiero volevano? Spesso è qualcosa che crediamo erroneamente che il nostro partner voglia, ma in realtà non gliene frega un cazzo. Vogliono solo sesso.

Hai dismorfismo del pene?

Le opzioni di ingrandimento del pene sembrano essere ovunque online, perché l'industria sfrutta antiche insicurezze maschili che la cultura moderna ha solo peggiorato. Il porno ha indotto alcuni uomini a sviluppare aspettative irrealistiche e pensieri disordinati che gli psicologi chiamano ansia del pene piccolo o sindrome di dismorfismo del pene: la convinzione irrazionale e incrollabile che semplicemente non sei all'altezza.

Questo è qualcosa che ci rimane in testa: guardi troppo porno e tutte le pornostar hanno questi peni enormi. Ma questi sono spesso anche aumentati o iniettati con sostanze diverse per dare loro un'erezione artificiale, dice Cohen. Quindi non credere a quello che vedi in TV.

Non lasciare che il porno, che è, per definizione, falso, metta un freno alla tua autostima e alla tua vita sessuale molto reale. Può sembrare un po' banale, ma è vero da molto prima che la prima persona sognasse il jelqing: sviluppare un'intimità emotiva con il tuo partner e comunicare onestamente e apertamente su ciò che ti piace, dentro e fuori dal letto, va molto oltre grande sesso rispetto alle caratteristiche di qualsiasi parte particolare della tua anatomia.

Riferimenti

  1. Gontero, P., Di Marco, M., Giubilei, G., Bartoletti, R., Pappagallo, G., Tizzani, A., & Mondaini, N. (2009, marzo). Uno studio prospettico pilota di fase II per testare 'l'efficacia' e la tollerabilità di un dispositivo di estensione del pene nel trattamento del 'pene corto'. Recuperato da https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18990153
  2. Raz, S. (2018, 17 dicembre). Jelqing funziona? Gli effetti di Jelqing spiegati scientificamente. Recuperato da https://phallogauge.com/jelqing/
Vedi altro