Dove posso ottenere un test rapido per COVID-19?

Dove posso ottenere un test rapido per COVID-19?

Importante

Le informazioni sul nuovo coronavirus (il virus che causa il COVID-19) sono in continua evoluzione. Aggiorneremo periodicamente il nostro nuovo contenuto sul coronavirus in base ai risultati sottoposti a revisione paritaria appena pubblicati a cui abbiamo accesso. Per le informazioni più affidabili e aggiornate, visitare il Sito web CDCC o il I consigli dell'OMS per il pubblico.

Se sei stato esposto al coronavirus o stai riscontrando sintomi di COVID-19, fare il test è una buona idea. Potrebbe anche essere richiesto di sottoporsi a test per la scuola, il lavoro o altri scopi. Qualunque sia la ragione del test, probabilmente vorrai quei risultati rapidamente. È qui che entra in gioco il test rapido COVID.

Mentre i vaccini contro il coronavirus vengono lanciati, contenere il virus è ancora una preoccupazione primaria e i test possono essere una parte fondamentale di tali sforzi. Aiuta le persone a prendere precauzioni extra quando necessario e protegge i membri più vulnerabili della popolazione. Qui tratteremo dove puoi ottenere un test COVID rapido, quali altri test sono disponibili e cosa puoi aspettarti da qualsiasi test che ottieni.



Vitali

  • Molte farmacie, ambulatori di cure urgenti e studi medici ora offrono test COVID rapidi, spesso senza appuntamento.
  • I test rapidi possono dare risultati entro 15-30 minuti, ma non sono così accurati come i test PCR, che richiedono più tempo.
  • Attualmente esistono alcuni test domiciliari approvati dalla FDA e alcuni possono essere acquistati online o in farmacia.
  • Se hai sintomi di COVID o sei stato esposto a qualcuno con il virus, assicurati di fare il test. Fai sapere a chiunque sia stato in contatto se sei positivo.

Dove puoi fare un test rapido del COVID?

Negli Stati Uniti sono stati effettuati milioni di test per il coronavirus e centinaia di migliaia di test continuano ad essere eseguite ogni giorno (Dati, n.d.). È molto diverso dai primi giorni della pandemia, quando era quasi impossibile mettere le mani su un test.

Ora, ci sono molte opzioni per il test. Se hai bisogno di un test rapido, assicurati di cercare qualcosa chiamato test rapido dell'antigene, piuttosto che un test PCR.

Il test PCR è generalmente preferito poiché è più accurato del test rapido dell'antigene. Se hai bisogno di risultati rapidi, però, il test rapido è la strada da percorrere. Se hai bisogno di un test COVID rapido, ecco alcune utili risorse locali da verificare.

quanto tempo impiega l'erba di capra Horney a funzionare?

Il sito web del dipartimento della salute del tuo stato

Visita il sito web del dipartimento della salute del tuo stato per consigli su dove sottoporti al test. Puoi trovare un elenco di il sito web del dipartimento della salute di ogni stato qui (CDC, 2020). La maggior parte degli stati ha informazioni su chi contattare per i test. Puoi anche eseguire una ricerca su Google per il dipartimento sanitario della tua contea o città locale per vedere se sono disponibili informazioni locali più specifiche.

Farmacie locali

Molte farmacie ora offrono test rapidi per il COVID. Alcune catene nazionali, come CVS o Rite Aid, offrono test drive-through in determinate località senza appuntamento. Altri richiedono un appuntamento o possono avere un'attesa abbastanza lunga. La disponibilità dei test di solito dipende dalla domanda di test nella tua zona in quel momento. Puoi verificare con la tua farmacia locale per vedere se è necessario pre-registrarsi prima di presentarsi.

Ambulatori di cure urgenti

Le strutture di assistenza più urgenti in tutto il paese ora offrono test COVID-19. Se hai bisogno di test rapidi, in particolare, è una buona idea chiamare la clinica o controllare il suo sito Web per assicurarti che tali test siano disponibili. Alcune cliniche potrebbero avere test PCR, ma non test rapidi (e viceversa), quindi assicurati prima di andare. E, naturalmente, controlla sempre prima se hai bisogno di un appuntamento o se accettano visite walk-in.

Inoltre, tieni presente che mentre l'assicurazione copre molti tipi di test per le persone che sono state esposte a COVID o coloro che stanno manifestando sintomi, potrebbero non essere coperti se ne hai bisogno per motivi di viaggio. Assicurati di controllare prima con la tua assicurazione.

Attraverso uno studio medico

Potresti anche essere in grado di ottenere un test COVID rapido presso l'ufficio di un operatore sanitario. Se segui questa strada, tieni presente che la tua assicurazione potrebbe richiedere un copay per la visita in ufficio. Il test stesso, tuttavia, dovrebbe essere coperto gratuitamente a seconda della tua assicurazione.

Ospedali

Un ospedale o un pronto soccorso dovrebbe essere l'ultimo sforzo per un test rapido. Molti potrebbero non essere disposti o in grado di eseguire un test a meno che non si abbiano sintomi COVID gravi, come mancanza di respiro o problemi di respirazione. È importante evitare di andare in ospedale o al pronto soccorso a meno che non sia necessario. Il CDC raccomanda andare al pronto soccorso se hai (CDC, 2020):

l'erezione non è così difficile come una volta
  • Problemi di respirazione
  • Dolore persistente o pressione al petto
  • Nuova confusione
  • Incapacità di svegliarsi o rimanere svegli
  • Labbra o viso bluastri

Se non si verificano sintomi gravi, la soluzione migliore è chiamare un operatore sanitario o la farmacia locale.

Qual è la differenza tra i diversi test COVID?

Finora, abbiamo menzionato le due principali categorie di test disponibili: test PCR e test rapidi dell'antigene. Entrambi questi test possono dirti se attualmente hai il coronavirus nel tuo corpo. Probabilmente hai anche sentito parlare dei test anticorpali COVID (noti anche come sierologia). Questo tipo di test viene eseguito con un campione di sangue e può determinare se hai avuto il virus in passato (i test sugli anticorpi non possono dire se sei attualmente infetto) o se sei stato vaccinato.

Quindi, qual è la differenza tra i test PCR e i test rapidi dell'antigene, oltre a quanto tempo ci vuole per ottenere i risultati?

Il test PCR cerca il virus materiale genetico (FDA-a, 2020). Usa una macchina speciale che fa un mucchio di copie del materiale genetico del virus. Ciò significa che anche se hai solo un po' nel tuo campione, questo test probabilmente lo troverà. Questo è ciò che rende i test PCR più affidabili di altri. Questo test viene più comunemente eseguito inserendo un batuffolo di cotone in profondità nella narice: sì, può essere scomodo, ma il test richiede solo pochi secondi.

D'altra parte, i test rapidi dell'antigene cercano il guscio esterno del virus piuttosto che il materiale genetico. Se il guscio è presente nel campione, il test rapido mostrerà un risultato positivo. Il test rapido di solito viene eseguito con un tampone nasale (che non va così in profondità nella narice), anche se a volte può essere eseguito con un tampone nasofaringeo, che in genere va più in profondità nel naso (FDA-a, 2020).

Quindi quale test è migliore? Dipende. Sebbene il test PCR sia migliore per trovare il coronavirus, può rimanere positivo molto tempo dopo che non sei più infettivo (anche tre mesi dopo), quindi non è una buona opzione per tutti. Inoltre, i test PCR possono richiedere del tempo per tornare indietro poiché richiedono macchinari speciali per essere elaborati. Se hai bisogno di saperlo subito, un test rapido potrebbe essere un'opzione migliore.

Sebbene i test rapidi non siano così sensibili come i test PCR, sono abbastanza buoni e funzionano quasi istantaneamente. Funzionano molto come i test di gravidanza (dove si fa pipì su un bastoncino) ma qui il campione viene prelevato dal naso/bocca.

Quanto velocemente otterrò i risultati di un test rapido COVID?

Esistono numerosi test diversi sul mercato, alcuni dei quali danno risultati già 15 minuti dopo la somministrazione. In genere i risultati vengono analizzati sul posto e il tempo massimo di attesa è di circa 30 minuti.

Confrontalo con un test PCR, che può richiedere da 24 ore a una settimana per ottenere risultati. I test PCR devono essere elaborati da un laboratorio e il tempo necessario dipende da ciascuna clinica e dal laboratorio con cui lavorano. Anche l'elevata richiesta di test può influire sui tempi di elaborazione.

Quanto è accurato il test rapido COVID?

Ogni test sul mercato è leggermente diverso, ma in generale il test rapido dell'antigene è piuttosto accurato, anche se meno del test PCR. Quando gli scienziati studiano l'accuratezza di un test, stanno guardando il seguenti fattori (Parikh, 2008):

  • Sensibilità: Se un test è altamente sensibile, significa che fa un ottimo lavoro nell'identificare quali persone hanno il virus. Se un test ha una sensibilità inferiore, è più probabile che dica che una persona non ha COVID, anche se lo fa.
  • Specificità: Un test altamente specifico ti dirà correttamente quando una persona non ha COVID. È più probabile che un test meno specifico dica erroneamente che una persona ha il COVID quando non lo fa, e non è così bravo a escludere le persone.

Il test rapido dell'antigene è altamente specifico, ma meno sensibile del test PCR (Krüttgen, 2020). Ciò significa che è più probabile contrarre ogni singolo caso di COVID con un test PCR che con un test rapido dell'antigene. Anche se il test PCR è considerato il miglior test per ottenere risultati accurati sul COVID, ha degli svantaggi. Richiede macchinari speciali per la lavorazione, che è più costoso e impiega più tempo per ottenere risultati.

quali sono i segni di carenza di calcio

Se hai bisogno di risultati rapidamente, cerca un test rapido dell'antigene. Ricorda, se ricevi un risultato negativo ma hai motivo di credere che tu possa avere il COVID (o hai sintomi o sei stato in contatto con qualcuno che è risultato positivo), potresti dover confermare i tuoi risultati con un test PCR.

Esistono test COVID a domicilio?

Non sarebbe molto più comodo avere solo un mucchio di test nel tuo armadietto che potresti fare secondo necessità, piuttosto che aspettare un appuntamento? Fortunatamente, ci avviciniamo ogni giorno di più. La FDA ha concesso l'autorizzazione all'uso di emergenza per alcuni test COVID-19 a domicilio, che includono quanto segue:

  • Ellume: Il test Ellume è approvato per l'uso da banco, il che significa che puoi ottenerlo senza prescrizione medica. Il test può essere eseguito interamente a casa e dà risultati in 15 minuti. Tuttavia, non è ampiamente disponibile ( FDA-b, 2020 ).
  • Lucira: Il test Lucira può essere eseguito completamente a casa, ma è disponibile solo con la prescrizione di un operatore sanitario. Questo test utilizza anche una tecnologia unica chiamata RT-LAMP, che è simile al test PCR. Dà risultati in circa 30 minuti ( FDA-c, 2020 ).
  • Pixel di LabCorp: Puoi ritirare il tuo campione a casa per il test Pixel e non hai bisogno di una prescrizione. Ma il campione deve essere elaborato da LabCorp, il che significa che non otterrai subito i risultati ( FDA-d, 2020 ).

I test a domicilio diventeranno probabilmente più ampiamente disponibili nel tempo, ma per ora i test di persona sono ancora l'opzione più accessibile.

Conosci le tue opzioni per il test COVID-19

Mentre tutti continuiamo a indossare maschere e a praticare il distanziamento sociale per contenere il COVID-19, è anche importante avere un piano per sottoporsi al test, se necessario. Anche se al momento non hai bisogno di fare il test, è una buona idea informarti sui siti di test nella tua zona. Se sei esposto a qualcuno con il COVID-19, o se hai sintomi, assicurati di fare il test e, se risulta positivo, metti in quarantena e assicurati di dire a tutti i tuoi contatti.

Secondo il CDC, puoi smettila di mettere in quarantena quando (CDC, 2020):

  • Sono trascorsi almeno 10 giorni dal test positivo se non hai avuto sintomi.
  • Sono trascorsi almeno 10 giorni dalla prima comparsa dei sintomi.
  • Sei stato senza febbre per almeno 24 ore senza usare farmaci per ridurre la febbre e qualsiasi altro sintomo COVID che hai sta migliorando.

Riferimenti

  1. Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC). (2021). COVID-19 dai numeri. Recuperato a https://www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/cdcresponse/by-the-numbers.html l'11 gennaio 2021.
  2. Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC). (2020). Siti web del dipartimento sanitario statale e territoriale. Recuperato a https://www.cdc.gov/publichealthgateway/healthdirectories/healthdepartments.html l'11 gennaio 2021.
  3. Krüttgen, A., Cornelissen, C. G., Dreher, M., Hornef, M. W., Imöhl, M., & Kleines, M. (2021). Confronto del test dell'antigene SARS-CoV-2 Rapid con il kit Real Star Sars-CoV-2 RT PCR. Rivista di metodi virologici, 288, 114024. Doi: 10.1016/j.jviromet.2020.114024. Recuperato a https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC7678421/ .
  4. Test giornalieri per il COVID-19. (n.d.). Estratto il 15 gennaio 2021 da https://ourworldindata.org/grapher/full-list-covid-19-tests-per-day?time=2020-02-20..latest&country=~USA
  5. Parikh, R., Mathai, A., Parikh, S., Chandra Sekhar, G. e Thomas, R. (2008). Comprensione e utilizzo di sensibilità, specificità e valori predittivi. Giornale indiano di oftalmologia, 56 (1), 45-50. Doi: 10.4103/0301-4738.37595. Recuperato a https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2636062/ .
  6. Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti -a. (2020). Uno sguardo più da vicino ai test diagnostici COVID-19. Recuperato a https://www.fda.gov/health-professionals/closer-look-covid-19-diagnostic-testing il 10 gennaio 2021.
  7. Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti -b. (2020). Aggiornamento sul coronavirus (COVID-19): la FDA autorizza il test dell'antigene come primo test diagnostico da banco completamente domiciliare per COVID-19. Recuperato a https://www.fda.gov/news-events/press-announcements/coronavirus-covid-19-update-fda-authorizes-antigen-test-first-over-counter-fully-home-diagnostic l'11 gennaio 2021.
  8. U.S. Food and Drug Administration (FDA)-c. (2020). Aggiornamento sul coronavirus (COVID-19): la FDA autorizza il primo test COVID-19 per l'autodiagnosi a casa. Recuperato a https://www.fda.gov/news-events/press-announcements/coronavirus-covid-19-update-fda-authorizes-first-covid-19-test-self-testing-home l'11 gennaio 2021.
  9. Food and Drug Administration (FDA) statunitense-d. (2020). Aggiornamento sul coronavirus (COVID-19): la FDA autorizza il primo test per la raccolta dei campioni a domicilio dei pazienti. Recuperato a https://www.fda.gov/news-events/press-announcements/coronavirus-covid-19-update-fda-authorizes-first-test-patient-home-sample-collection l'11 gennaio 2021.
Vedi altro