Quale metodo di digiuno intermittente è il migliore per me?


Quale metodo di digiuno intermittente è il migliore per me?

DISCLAIMER

Le opinioni espresse qui sono quelle dell'esperto e, come per il resto del contenuto della Guida alla salute, non sostituiscono la consulenza, la diagnosi o il trattamento medico professionale. In caso di domande o dubbi di carattere medico, si prega di parlare con il proprio medico.

Dico sempre alle persone di provare il piano più vicino al loro stile di vita attuale. Se sei una persona che non ha fame al mattino, il metodo 16/8 potrebbe funzionare bene per te. Potresti anche scoprire che è facile seguire il piano di digiuno a giorni alterni perché non hai fame fino a tardi. Come qualsiasi cosa, devi essere coerente per vedere i risultati e ottenere i benefici per la salute di qualsiasi piano che segui. Se perdi peso seguendo una dieta a digiuno, ma poi torni alla dieta non a digiuno che seguivi prima, è probabile che recuperi tutto il peso. In particolare, con il digiuno a giorni alterni, idealmente una persona digiuna per un giorno, festeggia il giorno successivo e continua questo ciclo per il resto della sua vita.



Ma non c'è niente di magico nel digiuno. Non abbiamo abbastanza ricerche fatte sugli esseri umani per dire che molti dei benefici per la salute che vedi nei blog o che hai sentito ripetere si verificano effettivamente per la maggior parte delle persone. Gran parte della ricerca viene effettuata su modelli animali. Vediamo che diversi stili di digiuno intermittente possono aiutare le persone a perdere peso. Ma se sei una persona a cui piace mangiare piccoli pasti ogni due o tre ore, il digiuno probabilmente non fa per te, e non ci sono prove che le persone perdano più peso digiunando di quanto non facciano con qualsiasi altro piano di perdita di peso purché le calorie restrizione è la stessa.

E semplicemente non esiste un piano di digiuno intermittente che possiamo dire sicuro per donne incinte, bambini o anziani. Nessuna forma di digiuno è suggerita nemmeno per le persone con una storia di disturbi alimentari. Prima di provare qualsiasi metodo di digiuno intermittente, le persone sottoposte a prescrizione di farmaci dovrebbero consultare il proprio medico. Potrebbe essere necessario modificare il dosaggio di alcuni farmaci, come quelli che aiutano a controllare la glicemia. Qualsiasi piano alimentare che riduca il peso corporeo può richiedere modifiche al regime terapeutico.

come mantenere il mio cazzo duro più a lungo