Perché il colesterolo è troppo importante per essere ignorato

Perché il colesterolo è troppo importante per essere ignorato

Dichiarazione di non responsabilità

In caso di domande o dubbi medici, si prega di parlare con il proprio medico. Gli articoli sulla Guida alla salute sono sostenuti da ricerche e informazioni sottoposte a revisione paritaria tratte da società mediche e agenzie governative. Tuttavia, non sostituiscono la consulenza, la diagnosi o il trattamento medico professionale.

In poche parole, il colesterolo alto uccide. Livelli elevati di colesterolo sono legati a un rischio più elevato di malattie cardiache (la principale causa di morte in America), e secondo il Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) , il 37% degli americani ha un colesterolo LDL elevato (questo è il tipo cattivo) (CDC, 2020). Eppure, secondo lo stesso studio, solo la metà delle persone che dovrebbero assumere farmaci per abbassare il colesterolo li assume effettivamente.

Perché la disconnessione per un rischio così evidente per la salute? Tutti sanno che il colesterolo alto fa male, anche potenzialmente fatale, eppure molti di noi ignorano il colesterolo alto come un fastidio minore. Il problema è la confusione. Le persone non sanno davvero cosa sia il colesterolo, come funziona e perché il colesterolo alto è così dannoso per te.



Vitali

  • La tua salute cardiovascolare e i livelli di colesterolo sono indissolubilmente legati.
  • Secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC), il 37% degli americani ha un colesterolo LDL elevato, questo è il tipo cattivo.
  • Il pannello lipidico è uno dei modi più comuni con cui gli operatori sanitari valutano il rischio di malattie cardiovascolari.
  • Se hai il colesterolo alto, parla con il tuo medico dello sviluppo di un piano di trattamento o esplora i farmaci per il colesterolo che funzionano per te.

È tempo di dare un'occhiata più da vicino al colesterolo e rispondere ad alcune domande di base su questa parte vitale della tua salute. Capire come funziona il colesterolo e come leggere il tuo pannello lipidico è un primo importante passo verso la gestione della tua salute. Quindi tuffiamoci.

Cos'è il colesterolo?

La cosa più confusa del colesterolo è che non è intrinsecamente cattivo. In effetti, hai bisogno del colesterolo per sopravvivere.

Il colesterolo è ciò che è noto come una molecola di sterolo, una struttura chimica specifica che è essenziale per mantenere le membrane cellulari. È l'elemento costitutivo della vitamina D e di tutti i tuoi ormoni steroidei, inclusi testosterone, estrogeni, progesterone e cortisolo (tra gli altri). È anche una parte importante degli acidi biliari, che il tuo corpo usa per digerire i grassi alimentari. Quindi, sì... il colesterolo è importante. Il che porta alla domanda centrale: se il colesterolo è così importante per la tua salute, perché troppo colesterolo fa male? È complicato, ma fondamentalmente la tua salute cardiovascolare e i livelli di colesterolo sono indissolubilmente legati. E tutto inizia con il modo in cui il tuo corpo produce e trasporta il colesterolo nel flusso sanguigno.



perché sudo mentre mangio?

Annuncio pubblicitario

Roman Daily: multivitaminico per uomini

Il nostro team di medici interni ha creato Roman Daily per colmare le lacune nutrizionali comuni negli uomini con ingredienti e dosaggi scientificamente supportati.



Per saperne di più

Colesterolo nel sangue

Una rapida panoramica di come usi e distribuisci il colesterolo nel sangue può aiutarti a capire il tuo ultimo pannello lipidico.

Il colesterolo è un tipo di molecola nota come lipide. I lipidi sono liposolubili, il che significa che non si muovono molto bene nel sangue. Ma ricorda che praticamente ogni cellula del tuo corpo ha bisogno di colesterolo. Ciò significa che devi trovare un modo per spostarlo nel tuo corpo. E lo fai con proteine ​​speciali chiamate apolipoproteine.

Queste proteine ​​hanno parti idrosolubili e liposolubili, un po' come i lati opposti di un magnete. La parte liposolubile si lega al colesterolo e la parte idrosolubile interagisce con il sangue. Una volta che queste proteine ​​catturano le particelle di colesterolo, le chiamiamo lipoproteine.

a cosa serve l'anastrozolo negli uomini?

Annuncio pubblicitario

Oltre 500 farmaci generici, ciascuno $ 5 al mese

Passa a Ro Pharmacy per ottenere le tue prescrizioni riempite per soli $ 5 al mese ciascuna (senza assicurazione).

Per saperne di più

Cosa sono le lipoproteine?

Per semplicità, le lipoproteine ​​possono essere riassunte in due categorie in base al modo in cui funzionano nei vasi sanguigni:

  1. L'apolipoproteina B (ApoB) deposita il colesterolo nelle pareti dei vasi sanguigni. Questo lo rende il tipo cattivo di colesterolo perché questi depositi contribuiscono ai blocchi che possono portare a malattie cardiache, infarto e ictus.
  2. L'apolipoproteina A-1 (ApoA-1) rimuove il colesterolo dalle pareti dei vasi sanguigni. Questo lo rende il colesterolo buono perché queste lipoproteine ​​ti proteggono dai danni che portano a malattie cardiache e ictus.


La principale differenza tra colesterolo buono e cattivo riguarda semplicemente dove il colesterolo finisce nel tuo corpo.

Maggiore è il numero di particelle di lipoproteine ​​ApoB nel sangue, maggiore è il rischio di malattie cardiache. Poiché la maggior parte delle particelle di colesterolo attaccate all'ApoB cattivo sono lipoproteine ​​a bassa densità (LDL), gli operatori sanitari utilizzano i livelli di LDL come stima per tutte le particelle che contribuiscono alle malattie cardiovascolari. Questa stima non è perfetta, ma in genere le persone con un LDL più elevato hanno un rischio maggiore di infarto e ictus.

Ricapitolando:

come si ottiene l'acne fungina?
  • Le lipoproteine ​​ApoB sono cattive.
  • Più LDL e/o ApoB hai nel tuo sistema, maggiore è il rischio di malattie cardiache.

Come leggere il tuo pannello lipidico standard

Il pannello lipidico è uno dei modi più comuni con cui gli operatori sanitari valutano il rischio di malattie cardiovascolari. Ogni pannello lipidico varia in base ai fattori di rischio esistenti (età, storia familiare, condizioni esistenti come il diabete, ecc.). Ma, in generale, i valori normali sono:

  • Il colesterolo totale normale è<200 mg/dl
  • LDL normale è<130 mg/dl or <100 mg/dl
  • La normale lipoproteina ad alta densità (HDL) è >39 mg/dl negli uomini e >49 mg/dl nelle donne
  • I trigliceridi normali sono<150 mg/dl
  • Il normale non-HDL non è superiore a 30 mg/dl in più del valore LDL

I tre aspetti più importanti del tuo pannello lipidico sono i livelli di LDL, non HDL e trigliceridi. Ecco cosa significa veramente ognuno:

  • Elevati livelli di LDL, alti livelli non HDL e alti trigliceridi aumentano il rischio di malattie cardiovascolari
  • Trigliceridi alti e bassi livelli di HDL indicano insulino-resistenza

La resistenza all'insulina non è un fattore di rischio comune associato al colesterolo alto, ma in realtà è un effetto collaterale davvero grande. La stessa resistenza all'insulina ti espone a un rischio maggiore di diabete di tipo 2, che è un altro fattore di rischio per le malattie cardiovascolari. Inoltre, l'insulino-resistenza può alterare i risultati delle LDL sottostimando il numero di particelle ApoB (colesterolo cattivo) e LDL, il che può portare a sottovalutare i fattori di rischio.

Gli intervalli sani variano a seconda degli altri fattori di rischio. Ricorda solo che non HDL, LDL e trigliceridi sono i numeri da tenere d'occhio. Se monitori solo alcune metriche, scopri i tuoi livelli di LDL e non HDL. I trigliceridi sono un importante fattore di rischio per le malattie cardiovascolari (e la resistenza all'insulina), ma non sono la tua principale preoccupazione.

(Nota a margine: a volte, i livelli non-HDL sono un predittore migliore del solo LDL perché includono altre particelle contenenti ApoB come VLDL, IDL e Lp(a). Questi sono a volte indicati come colesterolo brutto o colesterolo residuo. Se si considerare solo il colesterolo LDL e non residuo, si può effettivamente sottovalutare il livello di rischio.

Quindi hai il colesterolo cattivo, e adesso?

Il tuo pannello lipidico potrebbe avere bandiere rosse se superi gli intervalli normali sani. Va bene. Quando ciò accade, consulta il tuo medico per discutere il trattamento e i passaggi successivi. Il tuo medico può stimare il rischio di malattie cardiovascolari in base al pannello lipidico, alla storia familiare, allo stato di fumatore, all'età, alla pressione sanguigna e ad altri fattori di rischio come il diabete. Questo test non è l'unico fattore. Tuttavia, numeri elevati di LDL possono richiedere più test per vedere se sei a rischio di malattie cardiache, infarti e ictus.

Il miglior test di follow-up per questo è chiamato punteggio del calcio coronarico. Il punteggio del calcio utilizza una tomografia computerizzata (TC) a basso dosaggio per vedere quanto calcio è effettivamente nelle arterie intorno al cuore. Il tuo medico può anche raccomandare cambiamenti nello stile di vita e farmaci per ridurre il rischio di infarto e ictus.

Colesterolo alto: cambiamenti nello stile di vita raccomandati

Può sembrare noioso, ma i cambiamenti nello stile di vita sono il modo migliore per abbassare il colesterolo. L'American Heart Association (AHA) e l'American College of Cardiology (ACC) entrambi raccomandano i seguenti cambiamenti nello stile di vita per abbassare naturalmente il colesterolo (ACC/AHA, 2013a):

  • Dieta: una dieta ricca di frutta e verdura, noci, pollame, pesce, legumi e latticini a basso contenuto di grassi favorisce la salute del cuore. Molti medici raccomandano anche di ridurre l'assunzione di carne rossa, grassi saturi, grassi trans, dolci e bevande zuccherate. Il approcci dietetici per fermare l'ipertensione (DASH) dieta e il dieta mediterranea sono entrambi ottimi esempi di questi cambiamenti nella dieta.
  • Usa meno sale: Riduci l'assunzione di sodio a meno di 2.400 mg al giorno, soprattutto se ti è stata diagnosticata l'ipertensione.
  • Esercizio: 40 minuti di attività fisica da moderata a vigorosa, 3-4 volte a settimana, possono ridurre il colesterolo.

Per alcuni, questi cambiamenti nello stile di vita possono essere profondi. Per altri, si tratta solo di eliminare alcuni cibi colpevoli di piacere e trovare il tempo per rimanere attivi. Indipendentemente da dove ti trovi con la tua dieta e forma fisica, presta attenzione a ciò che mangi e fai esercizio regolarmente. Entrambi miglioreranno i tuoi livelli di LDL (e la tua vita).

Farmaci per il colesterolo

Sebbene i cambiamenti nello stile di vita siano generalmente molto efficaci, potrebbero portarti solo fino a un certo punto. I farmaci per il colesterolo, come le statine, sono una parte importante del numero di pazienti che gestiscono il colesterolo alto. Il AHA/ACC raccomanda farmaci per (ACC/AHA, 2013b):

ventolin hfa è un inalatore di salvataggio?
  • Persone con malattie cardiovascolari, malattie vascolari periferiche (aterosclerosi nei vasi sanguigni delle gambe) e malattie cerebrovascolari (aterosclerosi nei vasi sanguigni del cervello)
  • Età 40-75 con diabete e livelli di LDL superiori a 70 mg/dl
  • Pazienti con livelli di LDL superiori a 190 mg/dl
  • Chiunque abbia un rischio calcolato a 10 anni del 7,5% o più

Da allora queste linee guida sono state aggiornate, ma molti fornitori continuano a utilizzare gli stessi quattro criteri per determinare se utilizzare o meno le statine.

Le statine sono una famiglia di farmaci che agiscono diminuendo la capacità del fegato di produrre colesterolo. Le statine riducono essenzialmente i livelli di colesterolo facendo in modo che il fegato elimini le LDL dal flusso sanguigno. E mentre le statine sono state criticate da molti, è stato dimostrato che ridurre il rischio di attacchi di cuore e morte quando presi dalle persone che ne hanno più bisogno (Brugts, 2009).

Capire il colesterolo

Il colesterolo alto è un problema serio se non trattato. Fortunatamente, puoi fare molto per abbassare il colesterolo. Impara a leggere il tuo pannello lipidico. Valuta i cambiamenti consigliati nello stile di vita e come si adattano alla tua giornata. Quindi parla con il tuo medico per sviluppare un piano di trattamento o esplorare i farmaci per il colesterolo che funzionano per te.

Riferimenti

  1. American College of Cardiology/American Heart Association Task Force sulle linee guida per la pratica. (2013a). Linee guida ACC/AHA 2013 sulla gestione dello stile di vita per ridurre il rischio cardiovascolare, https://www.ahajournals.org/doi/pdf/10.1161/01.cir.0000437740.48606.d1
  2. American College of Cardiology/American Heart Association Task Force sulle linee guida per la pratica. (2013b). Linee guida ACC/AHA 2013 sul trattamento del colesterolo nel sangue per ridurre il rischio cardiovascolare aterosclerotico negli adulti., https://www.ahajournals.org/doi/pdf/10.1161/01.cir.0000437740.48606.d1
  3. Brugts, J. J., Yetgin, T., Hoeks, S. E., Gotto, A. M., Shepherd, J., Westendorp, R. G. J., … Deckers, J. W. (2009). I benefici delle statine nelle persone senza malattie cardiovascolari accertate ma con fattori di rischio cardiovascolare: meta-analisi di studi randomizzati controllati. BMJ, 338 (giugno 30 1). doi: 10.1136/bmj.b2376, https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2714690/
  4. Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie. (2020, 2 aprile). Fatti sul colesterolo alto. Estratto il 3 aprile 2020 da https://www.cdc.gov/cholesterol/facts.htm
    Vedi altro