Xyzal per le allergie: cos'è e come funziona?

Xyzal per le allergie: cos'è e come funziona?

Dichiarazione di non responsabilità

In caso di domande o dubbi medici, si prega di parlare con il proprio medico. Gli articoli sulla Guida alla salute sono sostenuti da ricerche e informazioni sottoposte a revisione paritaria tratte da società mediche e agenzie governative. Tuttavia, non sostituiscono la consulenza, la diagnosi o il trattamento medico professionale.

Se sei uno degli oltre 50 milioni di americani che soffrono di allergie stagionali , è probabile che tu abbia probabilmente provato la tua giusta dose di farmaci per l'allergia. Sia che tu abbia cercato pillole, gocce, spray nasali o iniezioni, probabilmente hai notato che alcuni rimedi sono più efficace di altri.

Ma con tutti i diversi tipi di farmaci per l'allergia là fuori - antistaminici, corticosteroidi, immunoterapia e altro - potresti chiederti quali tipi di potenziali vantaggi e svantaggi ha un particolare tipo di farmaco rispetto a qualsiasi altro. Abbiamo coperto tutto ciò che devi sapere su Xyzal, come funziona Xyzal, quali vantaggi offre e quali tipi di effetti collaterali puoi aspettarti se inizi a usarlo.

cosa fa extenze per te?

Vitali

  • Xyzal è il marchio di un farmaco chiamato levocetirizina, un tipo di antistaminico che può aiutare a trattare i sintomi dell'allergia.
  • Xyzal è usato per il trattamento dei sintomi legati alla rinite allergica (nota anche come febbre da fieno). Questi includono naso che cola, starnuti, eruzioni cutanee e prurito agli occhi.
  • Xyzal è disponibile al banco ma comporta il rischio di alcuni effetti collaterali come mal di testa, tosse, sonnolenza e altro.

Cos'è Xyzal?

Xyzal è il nome commerciale di un farmaco chiamato levocetirizina, che è un antistaminico. Il tuo sistema immunitario dovrebbe reagire agli intrusi dannosi, ma a volte può reagire a qualcosa che non è affatto dannoso . Quando il tuo corpo è sensibile a una sostanza specifica come polline, peli di animali domestici o arachidi (chiamato allergene), il tuo sistema immunitario rilascia sostanze chimiche chiamate istamine (Dougherty, 2020). Le istamine sono responsabili di alcuni dei sintomi caratteristici di una reazione allergica, come naso che cola, orticaria, starnuti e altro. Gli antistaminici agiscono bloccando gli ormoni, alleviando i sintomi delle allergie stagionali o addirittura prevenendoli del tutto (NIH, 2018).

I farmaci antistaminici possono essere sia da prescrizione che da banco (OTC). Sono disponibili in diverse forme come pillole, compresse masticabili, liquidi e capsule.

Il Food and Drug Administration (FDA) ha approvato Xyzal come un tipo di antistaminico OTC progettato per fornire sollievo 24 ore su 24 dai sintomi associati alle allergie stagionali (Akhouri, 2021). Questi sintomi includono:



  • Rinorrea
  • starnuti
  • Occhi rossi o pruriginosi
  • Orticaria o eruzione cutanea pruriginosa

Annuncio pubblicitario

Sollievo dalle allergie da prescrizione, senza sala d'attesa



Trovare il giusto trattamento per le allergie non dovrebbe essere un gioco da ragazzi. Parla con un dottore.

Per saperne di più

Diversi tipi di allergeni possono scatenarli sintomi in persone diverse. Alcuni dei fattori scatenanti più comuni di questi sintomi allergici includono polline, acari della polvere, peli di animali domestici e muffe, ma le persone possono sperimentare allergie stagionali o allergie per tutto l'anno a molte sostanze diverse.

Come funziona Xyzal?

Proprio come altri antistaminici come la cetirizina (marca Zyrtec), la difenidramina (marca Benadryl) e la loratadina (marca Claritin), Xyzal aiuta a trattare i sintomi dell'allergia bloccando gli effetti delle istamine nel corpo. Le istamine svolgono un ruolo importante nelle reazioni allergiche e il loro blocco può alleviare o addirittura prevenire del tutto i sintomi della febbre da fieno.

Gli antistaminici agiscono impedendo alle istamine di legarsi ai recettori su alcune cellule. Ma sono coinvolti in un ampia gamma di processi —non solo risposte immunitarie. Ad esempio, svolgono un ruolo importante nel ciclo sonno-veglia che ci tiene svegli durante il giorno e ci fa dormire la notte. Poiché alcuni di questi farmaci possono interrompere questo processo, è noto che causano sonnolenza (Farzam, 2021).

Alcuni antistaminici (come il Benadryl) sono così efficaci nel farti venire sonnolenza che i loro ingredienti principali sono spesso usati a tale scopo nei farmaci da banco per l'insonnia. Questo effetto è qualcosa di cui dovresti essere consapevole quando inizi un nuovo antistaminico. Farmaci come Xyzal, che fanno parte di una nuova forma di antistaminici chiamati antistaminici di seconda generazione, sono talvolta preferiti dagli operatori sanitari poiché hanno meno probabilità di causare sedazione, ma possono causa ancora stanchezza tired , quindi è meglio seguire sempre le istruzioni sul dosaggio e parlare con il medico prima di assumere Xyzal o qualsiasi altro farmaco (Becker, 2018).

Xyzal si presenta sotto forma di compresse fragili da 5 mg e in una soluzione orale da 2,5 mg/5 ml. Xyzal è disponibile da banco e quindi non è necessaria una prescrizione per acquistarlo. Puoi prendere Xyzal con o senza cibo. Poiché Xyzal può farti sentire stanco, è meglio prenderlo la sera. Dovresti anche evitare di guidare un veicolo a motore o di usare macchinari finché non sai come il farmaco ti influenza.



Quali sono i potenziali effetti collaterali e rischi di Xyzal?

Come tutti i farmaci da prescrizione e da banco, Xyzal può causare effetti collaterali in alcune persone. Alcuni dei effetti collaterali più comuni di Xyzal includono (FDA, 2020):

  • Mal di testa
  • Dolori muscolari
  • Sonnolenza
  • Gola infiammata
  • Tosse
  • Naso chiuso o naso che cola

Alcuni degli effetti collaterali meno comuni di Xyzal includono:

le pompe per il pene ti ingrandiscono il cazzo?
  • Diarrea
  • Ghiandole tenere e gonfie nel collo
  • Naso sanguinante
  • Febbre

Xyzal comporta anche il rischio di altri effetti collaterali. Questi includono ansia, disturbi del sonno e problemi alla vista. Se si verifica qualsiasi lato preoccupante, Xyzal comporta anche il rischio di altri effetti collaterali. Questi includono ansia, disturbi del sonno e problemi alla vista. Se riscontri effetti collaterali preoccupanti o sei preoccupato per il rischio di effetti collaterali, assicurati di parlare con un operatore sanitario prima di prendere Xyzal. Gli effetti collaterali gravi di Xyzal includono orticaria, eruzioni cutanee, prurito e/o gonfiore di braccia, piedi, caviglie o parte inferiore delle gambe ( NIH , 2016).

Parla con il tuo medico prima di prendere Xyzal se sei incinta o stai pianificando una gravidanza. Non assumere Xyzal se stai allattando e assicurati di parlare con il tuo medico se hai o hai mai avuto malattie renali, epatiche o sei in dialisi. Puoi anche discutere dell'uso sicuro dell'alcol durante l'assunzione di Xyzal poiché bere alcolici può aumentare la quantità di sonnolenza che provi.

Riferimenti

  1. Akhouri S, House SA. Rinite allergica. [Aggiornato il 19 gennaio 2021]. In: StatPearls [Internet]. L'isola del tesoro (FL): StatPearls Publishing; 2021 gennaio-. Estratto il 1 aprile 2021 da: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK538186/
  2. Becker, J. (2018, 17 luglio). Quali farmaci della classe di farmaci antistaminici di seconda generazione vengono utilizzati nel trattamento della rinite allergica pediatrica? Medscape. Recuperato da: https://www.medscape.com/answers/889259-37949/which-medications-in-the-drug-class-antihistamines-2nd-generation-are-used-in-the-treatment-of-pediatric-allergic- rinite .
  3. Dougherty JM, Alsayouri K, Sadowski A. Allergia. [Aggiornato il 20 novembre 2020]. In: StatPearls [Internet]. L'isola del tesoro (FL): StatPearls Publishing; 2021 gennaio-. Estratto il 1 aprile 2020 da: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK545237/
  4. Farzam K, Sabir S, O'Rourke MC. Antistaminici. [Aggiornato il 20 marzo 2021]. In: StatPearls [Internet]. L'isola del tesoro (FL): StatPearls Publishing; 2021 gennaio-. Estratto il 1 aprile 2021 da: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK538188/
  5. FDA: Etichetta XYZAL (levocetirizina dicloridrato). (n.d.). Estratto il 01 aprile 2021 da https://www.accessdata.fda.gov/drugsatfda_docs/label/2008/022064s009lbl.pdf
  6. Centro nazionale per le informazioni sulle biotecnologie (n.d.). Database PubChem. Levocetirizina, CID=1549000. Recuperato da: https://pubchem.ncbi.nlm.nih.gov/compound/Levocetirizine .
  7. NIH (2016, 15 agosto). Levocetirizina. Recuperato da: https://medlineplus.gov/druginfo/meds/a607056.html
  8. NIH (2018, 12 maggio). Antistaminici per le allergie. Recuperato da: https://medlineplus.gov/ency/patientinstructions/000549.htm
  9. NIH (2020, 6 gennaio). Rinite allergica. Recuperato da: https://medlineplus.gov/ency/article/000813.htm
Vedi altro